Cooking in the Cove: Verdure varie e torta al cioccolato

Rendi le ciotole vegetariane un pasto in famiglia con ingredienti preparati. Karen Schneider / Per il meteorologo

Forse sono in ritardo per la festa quando si tratta di ciotole vegetariane. Alcuni le chiamano ciotole di grano o addirittura ciotole di Buddha. Qualunque cosa tu li chiami a casa, sono perfetti quando si tratta di una facile preparazione e di un’alimentazione sana. Queste ciotole sono anche abbastanza economiche e gustose, quindi hanno tutte le qualità per cui ci battiamo qui alla baia.

Karen Schneider cucina e scrive nel villaggio di Cundy’s Harbour. Puoi raggiungerlo a [email protected] o 504-0545.

Dopo aver portato la spesa dalla mia spesa settimanale, inizio cucinando i cereali e cuocendo a vapore e/o saltando le verdure della settimana per conservarle in frigorifero per un uso successivo. Mescolo una salsa o un mix di condimenti in un barattolo di vetro. Quando è ora di mangiare, scelgo la mia combinazione, aggiungo proteine ​​e finisco con un generoso filo di salsa e qualche pezzetto croccante. Questo è tutto ciò che è veramente e, come la maggior parte delle ricette che presento qui, c’è molta flessibilità.

A volte preparo apposta la ciotola di verdure e altre volte la monto con quello che c’è nel frigorifero e nella dispensa. Questi pasti in una ciotola non escono mai due volte allo stesso modo e questa è la bellezza di tutto.

Ecco la formula per questa settimana da usare come guida servita con salsa tahin.

Per una sorpresa, c’è una torta al cioccolato soffice e umida che ti lascerà a bocca aperta. Un mix veloce ma delizioso che renderà speciale qualsiasi giornata invernale. Aggiungi il caffè se lo stai servendo solo agli adulti, ma i bambini impazziscono per questa confezione glassata, quindi usare l’acqua va bene. Senza uova e latticini, questa torta è perfetta se vuoi stupire i tuoi amici vegani. Basta usare gocce di cioccolato senza latte per la glassa. Non hai amici vegani? Prepara la torta solo perché. Non te ne pentirai.

Ciotole di verdure invernali

2 tazze di quinoa cotta

1 sacchetto di mais congelato, cotto a vapore

1 sacchetto di fagiolini piccoli surgelati, al vapore

1 sacchetto mix California surgelato (broccoli, carote e cavolfiore), cotto a vapore

1 (15-1 / 2 once) può ceci, scolati

2-4 cucchiai di olio d’oliva, divisi

1 tazza di mandorle affettate

1 mazzetto di cavolo, steli rimossi e foglie strappate

Sale e pepe a piacere

Preriscalda il forno a 300 gradi e fodera una teglia grande con carta pergamena. Metti le foglie di cavolo sul foglio, versa 1-2 cucchiai di olio d’oliva e massaggia l’olio nel cavolo con le mani. Cospargere di sale e cuocere per 15-20 minuti fino a quando diventa croccante, mescolando a metà del tempo di cottura.

Nel frattempo, scaldare qualche cucchiaio di olio d’oliva in una padella capiente a fuoco medio. Aggiungere i ceci, condire con sale e tostare fino a renderli croccanti, mescolando di tanto in tanto.

Dividi la quinoa in quattro ciotole da portata. Fai lo stesso con le verdure, quindi aggiungi i ceci, le mandorle e il cavolo. Aggiungi la salsa.

Resa: 4 porzioni generose

Condimento al limone Tahini

1/2 tazza di tahin

4-6 cucchiai di acqua, di più se necessario

4 cucchiai di succo di limone fresco

4 cucchiai di olio d’oliva

2 cucchiai di sciroppo d’acero

2 cucchiaini di olio di sesamo tostato

2 spicchi d’aglio piccoli, grattugiati

1/2 cucchiaino di sale marino

In una piccola ciotola, sbatti tutti gli ingredienti fino a che liscio.

Se il condimento è troppo denso, aggiungi più acqua, 1/2 cucchiaio alla volta fino a ottenere una consistenza piovigginosa. Questo è sufficiente per quattro ciotole di verdure e alcuni avanzi.

Torta al cioccolato all’olio d’oliva

1 1/2 tazze di farina

3/4 tazza di cacao amaro

1 1/2 cucchiaini di bicarbonato di sodio

1/2 cucchiaino di sale marino fine

3/4 tazza di zucchero

3/4 tazza di zucchero di canna scuro

1/2 tazza di olio d’oliva

1 1/2 tazze di acqua o caffè

1 cucchiaio di aceto di mele o aceto bianco

Preriscaldare il forno a 350 gradi. Foderare il fondo di una tortiera rotonda da 9 pollici con carta pergamena e ricoprire il fondo e i lati con uno spray da cucina antiaderente.

Unire la farina, il cacao, il bicarbonato di sodio, il sale e lo zucchero in una ciotola capiente. Aggiungere lo zucchero di canna e l’olio d’oliva e mescolare per unire. Aggiungere acqua (o caffè) e aceto e mescolare fino a che liscio.

Versare l’impasto nella teglia preparata. Cuocere per 30-35 minuti, o fino a quando la parte superiore è elastica e un tester inserito al centro esce con poche briciole appiccicose.

Raffreddare la torta nello stampo su una gratella per 10 minuti, quindi tagliarla con un coltello per assicurarsi che si allenti e capovolgerla sulla griglia per farla raffreddare completamente prima di versare la glassa.

Resa: 8 porzioni

Splendere

3/4 di tazza di gocce di cioccolato semidolce

2 cucchiai di cacao

3 cucchiai di olio d’oliva

1 cucchiaio di sciroppo di mais leggero

Un pizzico o due di sale marino in scaglie

Unire il cioccolato, il cacao, l’olio d’oliva, lo sciroppo di mais e il sale in una ciotola media e il microonde per scioglierli con incrementi da 15 a 30 secondi, mescolando tra loro fino a quando non si sciolgono. Frullare fino a che liscio. Versare sulla torta completamente raffreddata in modo che coli lungo i lati. Cospargere un po’ più di sale marino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *