Lo chef Erick Wood prepara ciambelle speciali e pizze al Chattanooga’s Honey Seed

“Cucinare è qualcosa che mi rende felice”, afferma Erick Wood, executive chef di uno dei nuovi punti caldi per la colazione di Chattanooga, Honey Seed. “Amo cucinare per gli altri.”

Qualcosa che ha molta esperienza nel fare. Nato a Winston-Salem, North Carolina, e laureato alla Johnson & Wales University di Charleston, South Carolina, Wood ha lavorato come sous chef, chef ed executive chef in ristoranti in tutto il sud-est, tra cui Chattanooga’s Cibo!, Hill City Pizza , Northshore Grille, Lookout Mountain Club, Ruth’s Chris e Big River Grille. Si è anche avventurato da solo con Talus, uno dei preferiti di Lookout Mountain per diversi anni.

Ora è tornato a fare pizze e ad aggiungere bagel in stile Montreal al suo repertorio culinario all’Honey Seed. Qui parla di ciò che rende i bagel di Montreal diversi dagli altri, nonché di ciò che lo rende felice in cucina.

D: Chi consideri il tuo mentore?

UN: Il mio defunto nonno, col. Adrian Kline. Ha instillato in me i valori della tradizione, dell’integrità e della fede.

D: Hai detto che ti piace cucinare. Cosa succede se?

UN: Mi piace invitare le persone e cucinare quello che vogliono. Essere uno chef è una professione meravigliosa in cui puoi imparare cose nuove ogni giorno. Qualunque cosa io serva, incarna il mio amore, il duro lavoro, la creatività e la passione per la mia professione. Cucinare è un’arte.

D: Cosa rende un bagel di Montreal diverso dagli altri tipi di bagel?

UN: I bagel di Montreal sono sempre arrotolati a mano, bolliti in acqua di miele, cotti in un forno a legna e cotti su entrambi i lati. Ciò conferisce ai bagel un esterno leggermente dolce e croccante e un bagel a doppio taglio in cima.

I semi – papavero, sesamo, canapa, chia, pepite e lino – su entrambi i lati si sciolgono, fornendo un sapore delizioso. Sono deliziosi e unici per il marchio. E lo proponiamo anche in barattolo.

Foto dello staff di Olivia Ross / Honey Seed è specializzato in bagel in stile Montreal, arrotolati a mano, bolliti in acqua di miele e cotti in un forno a legna su entrambi i lati. Il processo conferisce ai bagel un esterno leggermente dolce e croccante e due bordi “superiori”.

D: Allora come vengono serviti i bagel?

UN: Cuociamo bagel in piccoli lotti durante il giorno e proprio davanti ai nostri ospiti.

D: Cosa pensi che Honey Seed aggiunga alla scena dei ristoranti del centro di Chattanooga?

UN: Siamo davvero unici in quello che facciamo. Oltre ai bagel in stile Montreal, offriamo il brunch tutti i giorni, fino alle 21:00, e abbiamo un’ampia scelta di prodotti vegani e vegetariani.

D: C’è stata una curva di apprendimento che hai sperimentato quando li hai creati per la prima volta?

UN: Decisamente. Ho avuto una curva di apprendimento sia imparando il modo esatto giusto per arrotolarli che per cuocerli. Penseresti che dopo aver tirato qualche centinaio lo avresti ottenuto, ma in realtà ci è voluto un po’.

D: Sei dovuto andare in Canada per imparare la tecnica?

UN: Mi sono allenato a Montreal la scorsa estate e ne avevo bisogno di tutto.

D: Descrivi il menu di Honey Seed.

UN: I due pilastri del menu sono i bagel e la pizza. L’impasto della nostra pizza è fatto con farina 00 (farina speciale italiana) e utilizziamo pomodori San Marzano per la salsa. Tutti i nostri ingredienti sono della massima qualità, il che rende difficile l’approvvigionamento di questi articoli.

Abbiamo anche panini e insalate per pranzo, panini con bagel per colazione e poi un menu completo per il brunch con omelette, Benedict, pollo e waffle e toast alla francese.

D: Finora, qual è la tua cosa preferita da fare nel menu?

UN: Un sacco di pensiero va nelle nostre omelette. Prepariamo una pastella per frittata, poi, a seconda dell’ordine — quali cose vogliono i clienti nella loro frittata — la mescoliamo prima che vada nella padella, cuociamo la pastella nella padella per un po’ e poi la mettiamo nella salamandra ( un broiler dedicato) in modo che fiorisca. Quindi aggiungiamo il formaggio e torniamo alla salamandra per ulteriore peluria.

D: Qual è il tuo bagel e condimento preferito?

UN: Il nostro jalapeno al miele è il mio formaggio cremoso preferito e il salmone affumicato con formaggio cremoso, cetriolo, cipolla e capperi su un bagel al sesamo tostato è eccezionale.

D: Qual è l’ingrediente o il piatto del tuo tallone d’Achille?

UN: I nostri rotolini alla cannella — 22 ricette diverse dopo. Scherzando, abbiamo detto che avremmo dovuto intitolarlo “Il panino alla cannella di 22 ore”.

D: Quale cibo è il tuo piacere colpevole?

UN: torta

D: Qual è il tuo pasto più memorabile?

UN: Cena al The Garden Room di St. Regis Hotel ad Atlanta. Ero con la mia ragazza, Jennifer Sherrill, e questo è stato uno dei migliori ristoranti in cui siamo mai stati.

Avevamo la frittata di aragosta – aragosta in camicia, dragoncello e aragosta con sals olandese; toast con avocado e salmone affumicato; e bistecca con patate a 1.000 strati, filetto mignon alla griglia, uovo in camicia e salsa olandese di Digione.

D: C’è un libro di cucina o un sito Web a cui ti ispiri?

UN: Rivista d’arte culinaria.

D: Quale città del cibo ti piacerebbe visitare di più?

UN: Il mio soggiorno a Montreal quest’estate è stato incredibile. È una città culinaria molto varia ed eccitante.

D: Vorresti condividere una delle ricette Honey Seed?

UN: Il chorizo ​​di ceci è uno dei nostri piatti vegani che usiamo in insalate, frittate e come condimento per la pizza.

Chorizo ​​Di Ceci

4 cucchiaini di olio di canola

4 tazze di ceci in scatola (ceci), scolati e sciacquati

4 cucchiaini di paprika

1 cucchiaino di cumino macinato

1 cucchiaino di aglio in polvere

1 cucchiaino di cipolla in polvere

1 cucchiaino di sale kosher

1/2 cucchiaino di pepe nero

Versare l’olio in una padella e metterlo a fuoco medio. Aggiungere i ceci e cuocere per 3 minuti o finché non iniziano a colorarsi.

In una ciotola, aggiungi le spezie e mescola per unire. Mescolare i fagioli nella miscela di spezie e cuocere in padella per un altro minuto.

Togliere dal fuoco e raffreddare.

Quando sono freddi, metti i fagioli in un robot da cucina. Pulsare per 3 secondi, 3-4 volte, ottenendo un aspetto carnoso “macinato”.

SE VAI

— Dove: Semi di miele, 1705 Market St.

— Tempo: 7:00-21:00 tutti i giorni (colazione e brunch tutto il giorno, pranzo dopo le 10:00, pizza dopo le 16:00)

— Specialità: Bagel di Montreal arrotolato a mano, pizza cotta a legna con crosta sottile

— Fascia di prezzo: Panini da $ 10- $ 11 e insalate speciali, pizze da $ 20- $ 22

— Vino: Bar completo e birre locali alla spina

— Telefono: 423-521-7333

— In linea: honeyseedchat.com

Contatta Anne Braly all’indirizzo abraly@timesfreepress.com o annebraly.com.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *