Il successo di Chicken Soup for the Soul dipende da una ricetta ben precisa

Per preparare il brodo di pollo, hai bisogno prima del brodo di pollo: un elisir altamente concentrato che contiene perfettamente tutti gli elementi chiave del tuo brodo finale nella loro forma più potente. Se si deve credere al co-creatore Jack Canfield, la storia della creazione del primo Zuppa di pollo per l’anima Il libro è un alimento adatto per la serie di centinaia di milioni di vendite in tutto il mondo.

L’originale zuppa di pollo per l’anima.Dispense

Scrivendo nell’edizione del 20° anniversario della raccolta, Canfield descrive in dettaglio una storia emotivamente aggressiva come qualsiasi cosa sia apparsa nelle letteralmente centinaia di libri di Chicken Soup for the Soul da allora. Ispirato dalle travolgenti richieste del pubblico di raccogliere queste storie che racconta nei suoi seminari motivazionali, Canfield ha preso il nome dalla serie in una visione meditativa che coinvolge letteralmente la mano di Dio che lo scrive su una lavagna.

Lui e il co-creatore Mark Victor Hansen hanno presentato l’idea a più di 180 giornalisti, e quando i rifiuti si sono riversati, si sono trasformati in un misto di fede e perseveranza, entrambi i quali hanno acceso una candela in un Cattolico. altare e decisi di fare cinque cose al giorno per promuovere il libro.

Questa combinazione fa guadagnare loro il loro commovente finale: il primo libro e la serie successiva – Zuppa di pollo per l’anima adolescente, per l’Anima del Genitore, per l’anima canadese, e altri – è diventata onnipresente quasi quanto la sua ispirazione culinaria, rendendola secondo alcuni la terza serie di libri più venduta degli anni ’90 e generando un impero che include, 30 anni dopo il primo libro, non solo l’editoria ma anche un linea di alimenti per animali domestici e un impero di streaming online in rapida espansione. E il libro continua a comparire nelle liste dei bestseller: una zuppa di pollo a tema natalizio, ad esempio, ha fatto la lista a metà dicembre.

Zuppa di pollo per l’anima: atti di gentilezza canadesi.Dispense

Gran parte di questa espansione, e probabilmente della longevità, è dovuta all’attuale editore/redattore capo della serie, Amy Newmark, e a suo marito, William Rouhana, che ha acquistato il marchio da Canfield e Hansen nel 2008 (Rouhana è l’amministratore delegato del più grande Chicken Soup for the Soul Entertainment, che gestisce altre estensioni del marchio). Sebbene la storia di Newmark non sia così schiettamente schmaltzy come i suoi predecessori mitologici, rappresenta le serie gemelle di merchandising e riscaldamento dell’anima che sono forse una rappresentazione più accurata di Chicken Soup for the Soul Empire, come prima. e così com’è.

Da un lato, si prende il merito di aver abbandonato la simpatica formulazione del titolo “Chicken Soup for the Blankety Blank Soul” che limitava la capacità della serie di affrontare argomenti più specifici: i libri moderni seguono il ” Chicken Soup for the Soul: Very Specific Subject” stile. È anche orgoglioso di mantenere i libri a un prezzo molto ragionevole, osservando durante una conversazione che al prezzo di alcuni biglietti di auguri potresti acquistare 101 racconti.

Tuttavia, la sua comprensione della serie non è tutta la gestione del marchio. Newmark ha convissuto con una forma incurabile di cancro quasi da quando la serie è stata ripresa. Quindi, quando parla del potere di leggere e modificare storie ispiratrici di persone reali – ogni libro Chicken Soup for the Soul attira da 4.000 a 5.000 proposte per titolo – sa di cosa sta parlando. Paragona ogni libro ad avere una sessione di terapia di gruppo in tasca, un altro motivo per cui la specificità di ogni titolo è importante (ancora di più quando il soggetto vive con lesioni cerebrali traumatiche o alleva bambini nello spettro dell’autismo piuttosto che raccontare un cane divertente). storie). E vede questi effetti non solo nella sua vita, ma anche in quella dei lettori e degli scrittori che vengono da lui per raccontare loro cosa significano per loro queste storie.

“Anche le persone le cui storie non sono state pubblicate spesso ci contattano per ringraziarci di esserci concentrati su un particolare argomento”, spiega Newmark. “Ci ringraziano per averli aiutati a capire meglio se stessi, per aver aiutato le loro famiglie a capirli. All’inizio è stato qualcosa che mi ha sorpreso: molte persone ci raccontavano storie che non avevano mai raccontato a nessuno, nemmeno alle persone a loro più vicine. Le persone a volte sorprendono persino se stesse per quanto sono aperte riguardo ai loro sentimenti più intimi.

Se riversare la tua anima in un libro tascabile così spesso fino a quando non è esaurito dalla corsia della cassa della farmacia sembra un po’, diciamo, strano, sia la sua verità che qualsiasi dissonanza intellettuale che potrebbe provocare parlano di una verità sottostante. se tende a rimanere sottotesto: la cosa di cui abbiamo più bisogno nella nostra vita è il significato, e c’è un piccolo prezioso che vuole aiutarci a trovarlo. (Forse soprattutto intorno al 1993 per presentare il Nord America.) In Zuppa di pollo per l’anima e Zuppa di pollo per l’anima-discorso adiacente, di solito è espresso dall’idea un po’ intelligente che le persone vogliono solo sentire una buona notizia, qualcosa di edificante, che il moderno mondo go-go non ha tempo per una bella storia su un ragazzo che falcia il prato per i suoi anziani vicini e apprende che il razzismo è un male e che non è una vergogna.

Zuppa di pollo per l’anima: lezioni apprese dal mio cane.Dispense

La verità fondamentale che sostiene quell’edificio, tuttavia, è che, anche se non siamo nati e non viviamo soli, a meno che non siamo abbastanza fortunati da avere persone nella nostra vita che non solo sono profondamente interessate a noi, ma sono anche carine bravo in poche parole, sicuramente si sente così. Nessuno al mondo è interessato a vedere cosa stiamo facendo, figuriamoci ad aiutarci a migliorare. Ci sono meno disposti a farlo senza richiedere un pesante costo iniziale o un abbonamento mensile allegato. (O anche solo il costo di un paio di biglietti di auguri. Anche se in tutta onestà qui, Zuppa di pollo per l’anima I libri pagano anche i loro contributori: US $ 250 e 10 copie di qualsiasi libro in cui è pubblicata la tua storia.)

Ci sono sicuramente modi più sani, più significativi, più esteticamente gradevoli per cogliere un significato piuttosto che sfogliare qualche dozzina di aneddoti felici spacciati da una società quotata in borsa. Ci sono anche, sembra inutile dirlo, tossicità più profonde. Indipendentemente dalle sue contraddizioni o qualifiche, questa serie ha trascorso 30 anni cercando di dire alle persone che le loro vite potrebbero sembrare un po’ migliori, un po’ più facili, un po’ migliori se solo ascoltassero le persone e lavorassero sodo.

Anche se non è il messaggero per te, è difficile dire che non sia un’idea salutare.

Espandi la tua mente e costruisci il tuo elenco di letture con la newsletter Libri. Iscriviti ora.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *