Nevicherà oggi? L’ultima mappa delle previsioni del tempo del Regno Unito e dove sono presenti gli avvisi di neve e ghiaccio del Met Office

I meteorologi hanno avvertito che le temperature potrebbero rimanere al di sotto della media nella prossima settimana in alcune parti del Regno Unito mentre l’ondata di freddo continua.

Il Met Office ha emesso avvisi in tutto il paese. I conducenti sono incoraggiati a concedere più tempo per i loro viaggi per navigare su strade scivolose e sbrinare i loro veicoli.

Ecco tutto ciò che devi sapere.

Nevicherà oggi?

Sì, mercoledì è probabile che nevichi in alcuni luoghi. Gli avvisi meteorologici per neve e ghiaccio sono attualmente in atto in tutto il paese, dalle Shetland e dalla Scozia settentrionale all’Irlanda del Nord, dall’Inghilterra nord-occidentale, al Galles e all’Inghilterra sud-occidentale.

Ci sono anche avvisi per entrambe le aree per tutto il giovedì. Avvertono che:

  • Alcune strade e ferrovie sono interessate da tempi di percorrenza più lunghi tramite servizi stradali, autobus e treni
  • Alcuni infortuni per scivolate e cadute su superfici ghiacciate
  • Macchie ghiacciate su alcune strade non trattate, marciapiedi e piste ciclabili

Ci sono anche 71 avvisi di inondazione e 103 avvisi di inondazione in tutta l’Inghilterra, oltre a sei avvisi di inondazione in Galles.

Il meteorologo del Met Office Tom Morgan ha affermato che le temperature potrebbero scendere fino a -7°C o -8°C nel sud e nel sud-est dell’Inghilterra martedì notte.

Il signor Morgan ha dichiarato martedì: “Ci sarà un gelo diffuso e sarà sotto lo zero ovunque, ma non farà freddo come la scorsa notte. Stasera probabilmente toccheremo il fondo intorno a -7°C o -8°C e cioè in aree localizzate nel sud dell’Inghilterra.

“Anche il nord-est dell’Inghilterra potrebbe essere freddo. Ci sarà una discreta quantità di ghiaccio intorno, quindi ci sono molti avvertimenti in atto.

“Certamente se hai intenzione di partire domani mattina, vale la pena dedicare più tempo al tuo viaggio, sia per sbrinare l’auto sia perché le strade saranno più scivolose. Ci saranno interruzioni per viaggiare, soprattutto dove c’è neve”.

Di più da notizia

Martedì mattina, la più fredda dell’anno finora con temperature fino a -9,8°C registrate a Topcliffe nel North Yorkshire, è stato dichiarato un grave incidente nel Somerset dopo che un autobus a due piani si è ribaltato in una collisione che ha coinvolto una motocicletta intorno alle 6 del mattino.

Le temperature sono scese a -9°C nella notte di lunedì e alcune aree sono state coperte di neve e ghiaccio. Ciò ha spinto la UK Health Security Agency (UKHSA) a emettere un avviso di freddo mentre il Met Office ha avvertito che l’intera Inghilterra avrebbe continuato a sperimentare il freddo fino a venerdì.

L’UKHSA ha nuovamente pubblicato una guida che incoraggia le persone a stare al caldo, riscaldare le loro stanze ad almeno 18°C ​​e controllare gli altri che sanno essere a rischio.

Mr Morgan ha aggiunto: “È un’ondata di freddo che dura dai cinque ai sette giorni, quindi penso che durante il fine settimana se vivi in ​​Scozia o nell’Irlanda del Nord, sentirai che diventa più mite, ma rimarrà freddo in Inghilterra e Galles. Potrebbe volerci fino all’inizio della prossima settimana perché le temperature tornino alla normalità in Inghilterra e Galles.

Il Met Office ha detto che 32 cm di neve sono caduti martedì mattina sul Loch Glascarnoch nelle Highlands scozzesi. La vicina Altnaharra ha visto 11 cm, l’aeroporto di Wick sulla costa settentrionale della Scozia aveva 8 cm e Lerwick nelle isole Shetland aveva 7 cm di neve.

Ballypatrick Forest nella contea di Antrim e Shap in Cumbria hanno visto 3 cm di neve.

Il Met Office ha dichiarato di aspettarsi venti più miti che inizieranno a muoversi da venerdì pomeriggio attraverso l’Irlanda del Nord e la Scozia.

Il portavoce Oli Claydon ha dichiarato: “Ciò si diffonderà lentamente in tutto il Regno Unito. Il sud-est dell’Inghilterra rimarrà a temperature più fredde più a lungo”.

E le strade?

Gli automobilisti sono stati invitati a prestare attenzione sulle strade a causa delle difficili condizioni di guida, con piogge “burrasche” e “frequenti invernali” previste sulla costa settentrionale e occidentale.

Un grave incidente è stato dichiarato nel Somerset dopo che un autobus a due piani si è ribaltato in un incidente che ha coinvolto una motocicletta intorno alle 6 del mattino. La A39 Quantock Road a Bridgwater è stata chiusa con polizia, vigili del fuoco e ambulanze rimaste sul posto fino al pomeriggio.

NHS Somerset ha detto che 27 pazienti sono stati portati in un’unità per lesioni lievi mentre altri 26 sono stati portati al pronto soccorso del Musgrove Hospital per lesioni coerenti con un “grave incidente stradale”. Un “piccolo numero” di feriti ha subito un intervento chirurgico, ha detto il servizio.

La polizia di Avon e Somerset ha esortato le persone a non viaggiare a meno che non sia “assolutamente essenziale”, avvertendo di condizioni “estremamente gelide e pericolose”.

Martedì mattina, ha affermato di aver ricevuto più di 100 segnalazioni di incidenti stradali entro cinque ore.

Il Cornwall Fire and Rescue Service ha dichiarato di aver visto segnalazioni di veicoli bloccati nella neve sulla A39 a Trispen e sulla A391 a Bugle.

Ha twittato: “Fai attenzione se esci oggi: la neve è caduta in alcune zone e le strade potrebbero essere ghiacciate. Nelle aree edificate, i pedoni possono attraversare le strade se i marciapiedi sono pericolosi”.

La polizia del Devon e della Cornovaglia ha esortato i conducenti a prestare particolare attenzione mentre cade una forte nevicata nelle due contee.

Il RAC ha affermato che martedì c’è stato un “picco significativo” nei guasti a causa delle condizioni del ghiaccio. Un portavoce ha dichiarato: “Sebbene il tempo sia stato per lo più secco nella maggior parte delle aree, oggi si sta dimostrando più affollato di ieri, il che è insolito poiché il lunedì è solitamente il giorno più grande per i guasti.

“Le batterie scariche sono il motivo principale per cui i conducenti ci chiamano mentre le auto più vecchie alla fine soccombono al freddo.

“Il ghiaccio e, in alcuni punti, la neve, è il pericolo maggiore per i conducenti questa settimana, soprattutto sui tratti di strada non trattati.

“È molto importante che tutti rallentino e si concedano tutto il tempo per frenare e reagire in caso di imprevisti”.

La rete dei consigli di contea, che rappresenta 36 consigli di contea e distretti unitari in Inghilterra, ha affermato che più di 2.000 spazi caldi rimangono aperti mentre le temperature scendono e le persone cercano un posto dove stare al caldo in mezzo alla crisi del costo della vita.

Il Met Office ha registrato la notte più fredda dello scorso anno nella notte tra il 12 e il 13 dicembre, quando le temperature sono scese a meno 15,7°C a Braemer, nell’Aberdeenshire, durante l’ondata di freddo.

Quali sono le previsioni del Met Office?

adesso:

Freddo o molto freddo per tutti, con aggiunta di pioggia, nevischio, grandine o neve, soprattutto per le zone esposte a forti venti da nord-ovest. Molte zone interne tendono ad essere belle e soleggiate.

Questa sera:

Continuano gli acquazzoni freddi sulle coste nord ed est, portando neve e ghiaccio. Altrove più schiarite, con gelate estese.

Giovedì:

Le piogge invernali si restringono gradualmente all’estremo nord-est; alcune docce più lunghe qui più tardi. Ci sono molti altri posti che sono ancora belli, asciutti e freschi.

Prospettive da venerdì a domenica:

Giovedì pioggia fredda, per il nord-est e forse estremo sud-ovest; prevalentemente soleggiato altrove. Dopodiché, fresco ma asciutto nelle zone centro-sudorientali con gelate diffuse. Diventa più mite da ovest.

Qual è la previsione a lungo termine?

domenica 22 gennaio – martedì 31 gennaio

Domenica è probabile che la nuvolosità sia diffusa con scoppi di pioggia e occasionali pioviggini, tuttavia l’estremo sud-est potrebbe rimanere asciutto e luminoso. Nel nord-ovest, è probabile che i venti siano più forti con il rischio di inondazioni costiere, mentre il sud dovrebbe vedere venti più deboli. Le temperature saranno miti al nord-ovest ma probabilmente nella media al sud-est.

Nel tempo, è probabile che queste condizioni mutevoli persistano. Si prevede che la nuvolosità rimarrà a nord-ovest con scoppi di pioggia che continueranno in condizioni instabili. È probabile che il sud-est sia prevalentemente secco, ma rimangono possibili rovesci e temporali. I venti dovrebbero essere più forti da ovest e nord-ovest.

Le temperature sono vicine alla media, anche se localmente miti nel nord-ovest. Occasionali ondate di freddo sono possibili nel sud-est con cieli sereni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *