Cuku, Glasgow, recensione – pasti tutto il giorno nell’ex negozio

Adoro Nigel Slater e Nigella Lawson, specialmente durante il Natale e l’inverno. Ho ricevuto il libro di cucina natalizio di Nigella da un collega come parte del Babbo Natale segreto dell’ufficio più di 10 anni fa, ed è ancora uno dei miei libri più letti. Lo stesso con Nigel’s Christmas Chronicles, (da non confondere con l’omonimo film di Netflix).

Mi piace anche guardare i loro programmi TV, che per me danno un senso di calma quando le cose sono, in altre parole, fuori posto.

Spesso puoi vedere Nigel o Nigella camminare per una strada di Londra ed entrare in un’antica ma ben fornita gastronomia tradizionale italiana.

Negli ultimi anni, ho visto spuntare nelle loro ricette elementi che faccio fatica a trovare (purea di castagne in una e satsuma secchi ricoperti di cioccolato fondente in un’altra). Quando cose del genere non sono disponibili nei posti più borghesi (Waitrose su Byres Road), mi arrendo.

Quindi, quando un minimarket a meno di cinque minuti a piedi lungo la strada dal mio appartamento ha riaperto come bar e luogo per “provviste di quartiere”, sono andato lì con la mia lista della spesa approvata da Lawson e Slater.

Cuku sorge sul sito di quello che era Churchills, affacciato sulla Great Western Road all’angolo di Kirklee Road. All’interno è più instabile di una gastronomia tradizionale con luci pendenti luminose e una tavolozza di colori verde menta, rosa chiaro, bianco e oro spazzolato.

Ma offre salumi e formaggi insieme a un frigorifero di succhi, insalate e snack.

Le disposizioni sono una buona selezione di birre locali e britanniche, vini e bottiglie di Panther Milk di Glasgow, insieme a pane, oli, prodotti in scatola, pasta e una piccola selezione di articoli da toeletta.

C’è anche un menu da asporto e da seduti che copre colazione, pranzo e cena.

È stato un luogo affollato per il brunch, specialmente nei giorni di sole quando puoi sederti ai colorati tavoli da bistrot a mosaico all’esterno. È anche amico dei cani.

Siamo entrati un sabato sera all’inizio di gennaio, come regalo per abbattere l’albero di Natale e le decorazioni. Per quelli che stanno prosciugando gennaio, Cuku non ha ancora una licenza, quindi serve solo bevande analcoliche, vini analcolici, birre e analcolici.

Il menu è suddiviso in piatti piccoli (antipasto), piatti grandi (portata principale) e taglieri condivisi, che includono taglieri di carne, taglieri di formaggi, un mix di entrambi o hummus, babaganoush, crudites, pane a lievitazione naturale.

Abbiamo iniziato la nostra serata con due Cocktail analcolici all’anguria Pepper Crush (£ 5 ciascuno).

Questo mix di Strykk Not G*n, cetriolo, succo di anguria, succo di lime e sciroppo di zucchero ha il sapore dei dolci Jolly Rancher ed è un modo dolce e rinfrescante per iniziare un pasto. Posso quasi immaginare il sole che splende fuori… quasi.

Per cominciare abbiamo scelto di condividere il Salmone scozzese affumicato, Melba toast al lievito naturale, sottaceti, Gremolata (£8.50) e carciofo arrostito, condimento al gorgonzola, rucola, noci candite e mela rasata (£ 7,50).

Pieghe di salmone rosa corallo vengono servite in cima a toast leggeri e croccanti e condite con una Gremolata all’aglio e terrosa. Fette di sottaceto sono infilate sotto il salmone, dandogli un po’ di croccantezza.

Dopo il salmone abbiamo messo due carciofi morbidi al burro, spalmati di salsa di formaggio blu e cosparsi di minuscole scaglie di arachidi dolci e croccanti.

I carciofi sono stati serviti su un’insalata di rucola pepata punteggiata di pomodorini e fettine sottili di mela verde. Questo piatto era fresco e ricco con un buon equilibrio di sapori, e lo ordinerei sicuramente di nuovo a pranzo.

Per il piatto principale, ho ordinato una pizza margarita con peperoni e olive (£ x) mentre la mia ragazza era un carnivoro pieno e ha scelto il costata di manzo (£ 23,95).

La pizza era di buone dimensioni e ben cotta con una crosta morbida. Saporita grazie ai peperoni e alle olive, questa è una pizza assolutamente deliziosa, condita con una maionese all’aglio che crea dipendenza, una deliziosa schiacciata in crosta. Se sei nel mercato della pizza, il colosso Paesano è molto vicino.

Dall’altra parte del tavolo è arrivata un’enorme posizione di ribeye ed è stata servita un’insalata della casa di rucola, pomodoro e cipolla rossa, oltre a patate novelle croccanti condite con aglio e rosmarino.

La bistecca, pur non essendo perfetta, era cucinata molto bene e condita, mettendo in mostra la qualità della carne.

È considerato migliore di molte offerte di ristoranti non bistecche. Ma le patate sono state le protagoniste di questo spettacolo. Un altro piatto ben cotto e perfettamente delizioso.

Per dessert, Cuku offre una piccola selezione di torte e cannoli. Abbiamo scelto un cannolo al limone e al pistacchio e abbiamo condiviso una fetta di torta al limone. I cannoli sono molto dolci, con poco sapore dal pistacchio (il limone è meglio) e la spruzzata di limone è un bell’esempio umido di questa classica cottura al forno.

Cuku è una gradita aggiunta al quartiere, e posso vederlo fiorente come luogo di pranzo in quanto i piccoli piatti sono un punto culminante, mentre i consigli di condivisione trarrebbero vantaggio dall’aggiunta di vino se autorizzati.

È bello vedere marchi locali e più insoliti venduti come parte del negozio dell’azienda, anche se sono costantemente alla ricerca di purea di castagne e satsuma essiccati ricoperti di cioccolato fondente.

1 Kirklee Road, Glasgow G12 0RL

0141 357 3641

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *