Pollo arrosto, clementine al caramello: ricette di agrumi invernali di Ravinder Bhogal | Cibo

Tl’attuale generosità di agrumi luminosi porta gioia anche nelle giornate invernali più buie. Usa ogni parte importante – buccia, polpa e succo – per aggiungere sapori aspri, dolci e amari a piatti salati e budini.

Pollo al brasato con ‘nduja, finocchi e agrumi invernali

Usa otto cosce di pollo al posto delle gambe qui, se vuoi. L’amaro agrumato bilancia perfettamente il sottile calore della ‘nduja. Servire con riso o un chicco a scelta per assorbire tutti i succhi: adoro il farro perlato condito con olio d’oliva fruttato.

Prepara 20 min
cucinare 45 min
Servendo 4

2 tcucchiai di olio extravergine di oliva
Sale marino e pepe nero
4 cosce di pollo intere
(ovvero coscia e bacchetta)
2 finocchi mediciascuno tagliato in 4-6 spicchi
1 spicchio d’aglio
dividere per due
3 arance rossetagliare in 8 spicchi
2 limonitagliati a spicchi
Succo di 2 siviglia o arancia Navelinae il gusto di 1
1 tsemi di finocchio q.b
150 ml di brodo di pollo
60 ml Pernod (o vino bianco secco)
3 tbsp ‘nduja
150 g di olive verdi
Prezzemolo a foglia piatta tritato finemente
decorare

Preriscaldare il forno a 200°C (180°C ventilato)/390°F/gas 6. Mettere una pentola capiente a fuoco medio e aggiungere l’olio. Condisci bene il pollo, quindi friggi fino a doratura dappertutto e trasferiscilo in un piatto grande. Mettere gli spicchi di finocchio e le metà della testa d’aglio tagliata verso l’alto nella padella, cuocere fino a quando non saranno leggermente dorati, quindi trasferirli nel piatto di pollo. Aggiungere gli spicchi di arancia e limone, cuocere brevemente per caramellare leggermente, quindi trasferire in un piatto.

Aggiungere i semi di finocchio e la scorza d’arancia nella padella, far soffriggere brevemente, quindi versare il brodo, il Pernod e il succo d’arancia e mantecare con la ‘nduja. Rimettete delicatamente nella pentola il pollo, l’aglio, il finocchio e gli agrumi, aggiungete le olive e portate a ebollizione. Lasciare bollire per due minuti, quindi coprire e mettere in forno caldo per 30-35 minuti, fino a quando il pollo è cotto. Cospargere di prezzemolo e servire.

Budino di toast alla marmellata con clementine al caramello

Budino di pane tostato alla marmellata di Ravinder Bhogal.

Questo nostalgico ibrido pane e burro/pain perdu manderà l’orso Paddington in un dolce nirvana. Per ottenere i migliori risultati, fallo un giorno prima, per dargli una buona quantità di tempo per impostare.

Prepara 25 min
Bagnare 30 minuti
cucinare 1 ora e 15 min
Fa freddo 4 ore +
Servendo 8

150 g di burro non salatoextra per friggere
400 g di pan briochetagliate a fette spesse
200 g marmellata
4 uova e 4 tuorli d’uovo
600 g di creme fraîche
150 g di zucchero semolato
extra per spolverare
1 baccello di vanigliaspaccato e privato dei semi (conservare il baccello per il caramello)
350 ml di doppia panna
Zucchero a velofinire
Gelato alla vanigliao panna rappresa, per servire

Per le clementine al caramello
200 g di zucchero semolato
Il succo di 1 limone
più 1 striscia sottile di scorza
3 clementine
sbucciate, private del midollo e tagliate orizzontalmente a rondelle
2 t
bsp succo di clementina

Preriscaldare il forno a 180°C (160°C ventilato)/350°F/gas 4 e foderare una teglia con carta da forno. Sciogliere il burro in una casseruola a fuoco basso, quindi spennellare bene su entrambi i lati delle fette di brioche. Stendere il pane sulla teglia e tostare nel forno caldo per circa 25 minuti, fino a doratura. Sfornare, lasciare raffreddare leggermente, quindi spalmare generosamente un lato con la marmellata e mettere da parte.

Abbassare il forno a 160°C (140°C ventilato)/325°F/gas 3 e rivestire uno stampo da plumcake da 900 g con carta da forno, lasciandolo sporgere dai lati. Disporre le fette di pane, come se si stesse modellando il pane.

In una ciotola, sbattere le uova, i tuorli, la creme fraiche, lo zucchero semolato e i semi di vaniglia fino a ottenere un composto liscio, quindi incorporare la panna e versarla sul pane intero, lasciando ammorbidire il primo lotto prima di aggiungerne dell’altro, se necessario. Lasciare in ammollo per 30 minuti, quindi cospargere con lo zucchero in eccesso e cuocere per 45-50 minuti, o fino a quando non diventa dorato e sodo e uno spiedino esce pulito. Lasciare raffreddare nella teglia, quindi conservare in frigorifero per quattro ore, preferibilmente durante la notte, fino a quando non si solidifica.

Per preparare le clementine al caramello, mescolare lo zucchero, 100 ml di acqua, la scorza di limone e il baccello di vaniglia in una casseruola a fuoco medio finché lo zucchero non si scioglie. Portare a ebollizione, quindi continuare a cuocere a fuoco lento per 8-10 minuti, fino ad ottenere un caramello ambrato scuro, quasi amaro. Pescare con cura e scartare la scorza di limone e il baccello di vaniglia. Aggiungere allo sciroppo gli anelli di clementina, il limone e il succo di clementina – fare attenzione perché sputerà – mescolare per unire, quindi mettere da parte a raffreddare.

Preriscaldare il forno a 180°C (160°C ventilato)/350°F/gas 4. Togliere il budino dallo stampo, tagliarlo nuovamente a fette spesse, adagiarlo su una teglia foderata con carta da forno e spolverizzare con zucchero a velo. Scaldate una noce di burro in una padella capiente, mettete da parte alcune fette con lo zucchero e cuocete fino a caramellarle. Spolverare le cime con lo zucchero a velo, capovolgere e caramellare per un altro minuto o due. Trasferisci di nuovo sul vassoio, asciuga la padella e ripeti fino a quando tutte le fette sono caramellate.

Trasferire il pane in forno a scaldare per cinque minuti, quindi servire caldo, condito con clementine caramellate e una pallina di gelato alla vaniglia.

Succo di agrumi che elimina l’influenza

È pieno di vitamine, antiossidanti e ingredienti antinfiammatori che dicono bou all’influenza. Adoro il jaggery, perché è ricco di ferro e magnesio, ma se non lo trovi, aggiungi solo sciroppo d’agave a piacere.

Prepara Cinque minuti
Lavorando 4 bicchieri

100 g di jaggerygrattugiato
Pezzetto di zenzero fresco di 2½ cmsbucciato e grattugiato finemente
2½ cm di curcuma frescafinemente grattugiato
Succo di 4 arance rosse
Succo di 4 lime
Sale marino e pepe neroassaggiare
chaat Masalaassaggiare
Qualche fetta sottile di arancia e limedecorare

Mettere il jaggery, lo zenzero, la curcuma e 125 ml di acqua in una piccola casseruola e cuocere a fuoco basso finché lo zucchero non si scioglie. Portare a ebollizione, far bollire per tre minuti fino ad ottenere uno sciroppo leggero, lasciare raffreddare, quindi conservare in frigorifero fino a quando non sarà molto freddo.

Mescolare succo d’arancia e lime in un litro d’acqua. Filtrare lo sciroppo di jaggery, scartando i solidi e mescolare con il succo di agrumi. Aggiungere sale marino, pepe nero e chaat masala a piacere, quindi versare in una brocca e aggiungere l’arancia a fette e il lime. Servire con ghiaccio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *