Windows 11 build 25276 offre una nuova funzionalità di Task Manager, alcune riprogettazioni delle finestre di dialogo e altro ancora

Microsoft ha rilasciato oggi una nuova build 25276 di Windows 11 Insider su Dev Channel. Questa è la seconda build di Dev Channel Insider rilasciata nel 2023. La nuova versione apporta modifiche a Task Manager, nuovi avvisi di aggiornamento di OneDrive, alcune riprogettazioni della finestra di dialogo di Windows 11 e, come sempre, c’è anche un lungo elenco di importanti correzioni di bug.

Il changelog completo è riportato di seguito:

Cosa c’è di nuovo

Crea dump della memoria del kernel live in Task Manager

Stiamo introducendo una serie di nuove funzionalità orientate agli sviluppatori in Task Manager per facilitare la raccolta di dump della memoria del kernel live (LKD). Questo è in aggiunta al “dump della memoria” esistente per i processi in modalità utente. Lo scopo di un live dump del kernel è raccogliere dati per risolvere una situazione anomala ma consentire al sistema operativo di continuare a funzionare. Ciò riduce i tempi di inattività rispetto a un controllo dei bug per guasti e blocchi “non fatali” ma ad alto impatto. Fare clic qui per ulteriori informazioni sui dump del kernel live.

Per ottenere un dump della memoria del kernel live (LKD), vai alla pagina Dettagli in Task Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse su Sistema process e il menu contestuale dovrebbe illuminarsi per essere visualizzato “Crea un file di dump della memoria del kernel live” per prendere i dump di memoria full live del kernel o dello stack del kernel.

I dump verranno scritti in una posizione fissa:

%LocalAppData%\Microsoft\Windows\TaskManager\LiveKernelDumps

Seleziona la nuova opzione
Seleziona la nuova opzione “Crea un file di dump della memoria del kernel live” quando fai clic con il pulsante destro del mouse su un processo nella pagina dei dettagli in Task Manager.

Puoi anche andare alla pagina delle impostazioni di Task Manager per visualizzare/modificare le impostazioni per i dump della memoria del kernel live.

Configura le opzioni di dump del kernel live nelle impostazioni di Task Manager.
Configura le opzioni di dump del kernel live nelle impostazioni di Task Manager.

[We are beginning to roll this feature out, so it isn’t available to all Insiders in the Dev Channel just yet as we plan to monitor feedback and see how it lands before pushing it out to everyone.]

FEEDBACK: Si prega di inviare feedback nell’Hub Feedback (WIN + F) in Ambiente desktop > Task Manager.

Aggiornamenti al tuo archivio cloud nelle impostazioni per Windows 11

A novembre, abbiamo introdotto una panoramica visiva dell’utilizzo dell’archiviazione cloud nell’app Impostazioni. Come accennato qui, vedrai gli aggiornamenti delle app Microsoft 365 e i dati del servizio inclusi nel tuo archivio cloud. I dati degli allegati di Outlook verranno integrati nell’archivio cloud come mostrato nell’immagine con la build odierna. Questo cambiamento verrà implementato gradualmente a partire da un piccolo numero di addetti ai lavori, quindi non tutti lo vedranno subito. Potresti visualizzare un avviso sull’utilizzo dello spazio di archiviazione; tuttavia, ciò non influirà sul costo del tuo spazio di archiviazione già a partire dal 1° febbraio 2023. Scopri di più sullo spazio di archiviazione nel cloud qui.

Una barra della quota di archiviazione integrata visualizzata nella pagina Account nell'app Impostazioni con un banner che ti avviserà se stai esaurendo lo spazio di archiviazione.
Una barra della quota di archiviazione integrata visualizzata nella pagina Account nell’app Impostazioni con un banner che ti avviserà se stai esaurendo lo spazio di archiviazione.

FEEDBACK: inviare feedback nell’hub di feedback (WIN + F) in Impostazioni > Impostazioni account profilo utente.

Modifiche e miglioramenti

[General]

  • Abbiamo aggiornato la finestra di dialogo che mostra quando un’app ha un problema di compatibilità noto per usare il nuovo design di Windows 11.
La finestra di dialogo che viene visualizzata quando un'app presenta un problema di compatibilità noto ora utilizza il nuovo design di Windows 11.
La finestra di dialogo che viene visualizzata quando un’app presenta un problema di compatibilità noto ora utilizza il nuovo design di Windows 11.

[Windows Security]

  • Disabilitiamo temporaneamente le finestre di notifica di Windows Security (firewall) aggiornate corrispondenti agli elementi visivi di Windows 11 che abbiamo introdotto nella build 25267. Prevediamo di reintrodurre questa modifica in un volo futuro dopo aver risolto alcuni bug.
  • Windows 11 Insider Preview Build 25267 e versioni successive dell’edizione Pro non consente più a un utente di connettersi a una condivisione remota utilizzando le credenziali guest per impostazione predefinita, anche se il server remoto richiede le credenziali guest. Ciò corrisponde alla maggiore sicurezza delle edizioni Enterprise ed Education messa in atto da Windows 10, per migliorare ulteriormente la sicurezza predefinita di Windows 11. Per ulteriori informazioni su questo comportamento e per configurare l’autenticazione ospite non sicura su un dispositivo server SMB di terze parti che supporta solo l’autenticazione ospite, consultare questa documentazione.

Correzioni

[Taskbar & System Tray]

  • Risolto un problema per cui il cambio di finestra tramite le anteprime della barra delle applicazioni non funzionava.
  • Risolti diversi arresti anomali di explorer.exe che interessavano la barra delle applicazioni.
  • Quando si apre un riquadro a comparsa dalla barra delle applicazioni, premendo il tasto Esc per chiudere il riquadro a comparsa ora dovrebbe tornare lo stato attivo della tastiera al pulsante per cui era utilizzato.

[Search on the Taskbar]

Le correzioni si applicano solo ai Windows Insider che hanno ricevuto uno dei diversi trattamenti per l’aspetto della ricerca sulla barra delle applicazioni che ha iniziato a essere distribuito agli Insider con Costruire 25252:

  • Abbiamo risolto i problemi di layout del testo nella casella di ricerca della barra delle applicazioni quando si utilizza una lingua di visualizzazione da destra a sinistra come l’arabo.
  • Risolto un problema per cui lo stile di ricerca selezionato nelle impostazioni della barra delle applicazioni non persisteva con gli aggiornamenti. Questa impostazione dovrebbe ora persistere con i successivi aggiornamenti della build di Insider Preview.

[File Explorer]

  • Risolto il crash di explorer.exe che poteva verificarsi all’apertura di File Explorer, relativo al caricamento dei file recenti.

[Voice access]

  • L’accesso vocale per l’inserimento di numeri nell’app Calcolatrice ora funziona correttamente.
  • Risolto un crash quando si impartivano comandi a destra e sinistra con accesso vocale.

[Input]

  • Risolto un problema per cui il pulsante “inserisci testo” non funzionava quando si utilizzava l’IME Pinyin in modalità doppio pinyin.

[Widgets]

  • Risolto un problema per cui la bacheca dei widget rimaneva aperta in uno stato invisibile per gli addetti ai lavori in Cina (e forse altri), causando il mancato funzionamento dei clic sul lato sinistro dello schermo. Se continui a riscontrare questo problema, assicurati di controllare Microsoft Store per gli ultimi aggiornamenti dell’app.

[Other]

  • Per maggiore chiarezza, quando Windows Defender Credential Guard è abilitato, quando si tenta di utilizzare il desktop remoto con le credenziali predefinite, ora verrà esplicitamente indicato “Windows Defender Credential Guard non consente l’uso delle credenziali di accesso di Windows. Per favore le tue credenziali”.

NOTA: alcune correzioni menzionate qui nella build di Insider Preview dal Dev Channel potrebbero inserire aggiornamenti del servizio per la versione rilasciata di Windows 11.

Problemi conosciuti

[General]

  • L’utilizzo di Windows Hello per accedere con il riconoscimento facciale potrebbe non funzionare sui PC Arm64. Una soluzione per questo è utilizzare il percorso Hello PIN.
  • [NEW] Alcuni utenti riscontrano tempi di aggiornamento più lunghi del previsto durante l’installazione di build recenti. Stiamo indagando attivamente su questo problema.
  • [NEW] Stiamo esaminando le segnalazioni secondo cui alcuni addetti ai lavori stavano riscontrando blocchi durante l’utilizzo del browser e di alcune altre app dopo un precedente volo di Dev Channel.

[Taskbar & System Tray]

  • La barra delle applicazioni a volte viene ritagliata a metà quando si utilizza la barra delle applicazioni ottimizzata per tablet. Potresti riscontrare questo problema anche con i monitor secondari.

[Search on the Taskbar]

I seguenti problemi noti si applicano solo agli utenti Windows Insider che hanno ricevuto uno dei diversi trattamenti per l’aspetto della ricerca sulla barra delle applicazioni che ha iniziato a essere distribuito agli Insider con Costruire 25252:

  • Si è verificato un problema per cui in alcuni casi non è possibile modificare la casella di ricerca della barra delle applicazioni in modo che venga visualizzata come icona solo attraverso le impostazioni della barra delle applicazioni. Per risolvere questo problema, passa prima a un’altra opzione e poi dovresti essere in grado di scegliere di mostrare solo come icona.

[Task Manager]

  • Alcune finestre di dialogo potrebbero non essere visualizzate nel tema corretto se applicate dalla pagina delle impostazioni di Task Manager.
  • La parte del contenuto dei dati della pagina Processi potrebbe lampeggiare una volta quando le modifiche al tema vengono applicate alla pagina Impostazioni di Task Manager.

[Widgets]

  • Nelle lingue di visualizzazione da destra a sinistra come l’arabo, il contenuto si anima fuori dalla vista prima che la scheda dei widget si ridimensioni quando si fa clic nella vista espansa della scheda dei widget.

Trovi qui il post ufficiale del blog.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *