Tempesta invernale a New York? Ecco le tue previsioni meteorologiche aggiornate – NBC New York

Cosa sapere

  • Giovedì pomeriggio una tempesta invernale colpirà l’area di New York, mettendo a dura prova i piani di viaggio per le vacanze
  • Giovedì pomeriggio e venerdì sono attesi venti dannosi, con raffiche fino a 50 mph, che attanaglieranno l’area dei tre stati; sono previste forti piogge dentro e intorno a New York, mentre altri potrebbero vedere neve leggera
  • Le temperature diventano pericolosamente fredde entro venerdì sera, rendendo le strade ghiacciate la mattina della vigilia di Natale; la colonnina di mercurio non dovrebbe raggiungere i 30, però, sabato o domenica, quindi rimarranno così

Spero che tutti i tuoi acquisti per le vacanze siano finiti ormai, perché fuori sarà brutto a partire da giovedì pomeriggio… e poi farà un freddo insopportabile.

L’assalto di forti nevicate, ghiaccio, inondazioni e forti venti dovrebbe durare fino a sabato per un’ampia fascia del paese, dalle pianure e dal Midwest alla costa orientale, mettendo 190 milioni di persone sotto un tipo di avviso meteorologico invernale. Le condizioni simili a bufere di neve che molti devono affrontare renderanno quasi impossibile viaggiare per un giorno intero o più e i forti venti minacciano interruzioni di corrente.

La storia principale di questa tempesta invernale non sarà la neve di successo su tutta la linea, ma l’ampia impronta del vento forte. Ogni stato a est delle Montagne Rocciose vedrà raffiche di almeno 30 mph, con raffiche fino a 50 mph previste per il corridoio I-95. Quei venti contrari previsti hanno già portato alcune compagnie aeree a rinunciare alle spese di modifica e cancellazione.

Tieni traccia del radar meteorologico in tempo reale e degli impatti di viaggio qui mentre la tempesta colpisce.



Squadra Tempesta 4

Localmente le condizioni sono peggiorate rapidamente a partire da giovedì pomeriggio, con l’arrivo di piogge e forti raffiche. La pioggia si intensificherà durante la notte e rimarrà intensa fino a venerdì mattina, il che potrebbe portare ad allagamenti, soprattutto nelle zone basse e in altre aree vulnerabili. Giovedì sera sono possibili temporali con alcuni dei rovesci più intensi, ma non sono previsti maltempo.

La città potrebbe vedere da 2 a 3 pollici di pioggia prima che il sistema si muova.

Gli avvisi di inondazione costiera sono in vigore per la costa meridionale di Long Island, la costa del Connecticut e la Jersey Shore a nord di Ocean County. È stato emesso un avviso di inondazione costiera per la città e le contee limitrofe del New Jersey, nonché per la costa settentrionale di Long Island. Controlla qui gli ultimi avvisi meteo per il tuo quartiere.




Venerdì si prevede di vedere effetti di vasta portata per tutta la giornata, in tutto il paese e in tutta l’area di New York. Venerdì le temperature saliranno a un livello insolitamente alto vicino ai 60 gradi, ma quando la pioggia finisce, l’aria artica pericolosa si sposta, facendo precipitare la colonnina di mercurio intorno ai 30 gradi in poche ore. Ciò rende il congelamento rapido una delle principali preoccupazioni.

I brividi del vento saranno pari o inferiori allo zero prima che faccia buio e le temperature saranno nella giovinezza venerdì notte. Qualsiasi superficie bagnata, comprese le strade, può diventare rapidamente ghiacciata quando molti si mettono in viaggio presto la vigilia di Natale. C’è anche una piccola possibilità che New York City possa vedere un congelamento lampo nell’ora di punta venerdì mattina se il vento non spegne la pioggia presto. Tuttavia, la maggior parte degli effetti è prevista in seguito.



Le compagnie aeree si stanno preparando per possibili danni legati alle condizioni meteorologiche. United Airlines ha emesso un avviso per la costa orientale.

A chiunque abbia programmato di viaggiare tra il 22 e il 25 dicembre non verranno addebitati costi di modifica o differenze tariffarie per i voli United, a condizione che il viaggio sia programmato nella cabina originariamente emessa e il biglietto sia stato acquistato prima del 18 dicembre. 22 a dic. 28.

Anche American Airlines ha emesso un avviso di viaggio, mentre JetBlue ha affermato che rinuncerà alle spese di modifica e cancellazione per coloro che viaggiano da o verso Chicago, Kansas City, Milwaukee e Minneapolis/St. Paul, a causa della notevole nevicata nel Midwest. Southwest Airlines ha dichiarato di aver cancellato 500 dei suoi 4.000 voli programmati giovedì e venerdì, affermando di voler mantenere operazioni sicure sia per i passeggeri che per l’equipaggio.

Gli avvisi possono cambiare a seconda delle condizioni meteorologiche e delle compagnie aeree, quindi si consiglia ai viaggiatori di verificare con i propri vettori.

Uno scienziato del clima spiega come questa epidemia di freddo sia collegata al rapido riscaldamento dell’Artico.

Massimi e minimi: prospettive a 3 giorni negli Stati Uniti



Squadra Tempesta 4




Squadra Tempesta 4


Non importa dove voli, il tempo avrà un effetto domino, quindi porta pazienza. Oppure cambia i tuoi piani ora.

Possibili nevicate leggere, mentre la tempesta si allontana venerdì notte, principalmente a quote più elevate e per breve tempo. Con temperature in città e lungo la costa intorno alla metà degli anni ’40, la roba bianca resterà prevalentemente al di fuori dei cinque distretti.

Il fine settimana di Natale sarà soleggiato, ma anche ventoso e molto freddo, forse il più freddo degli ultimi decenni. Non si prevede che le temperature raggiungano il punto di congelamento – anche così alto – fino a martedì prossimo, al più presto.

Dovremmo essere di nuovo al di sopra di quel segno per chiudere l’anno, con le previsioni a lungo termine che prevedono massimi di 40 gradi per il 29 dicembre. È troppo presto per conoscere le previsioni di Capodanno e molto può cambiare. man mano che si sviluppa. Resta sintonizzato su Storm Team 4 per gli aggiornamenti.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *