Ricetta dell’anno di King Arthur Baking Company: recensione di ricette

Selezioniamo in modo indipendente questi prodotti: se acquisti da uno dei nostri link, potremmo guadagnare una commissione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Gennaio è il mese migliore per la cottura al forno. Durante questa pausa post-festiva, passo più tempo a cuocere pane e dolci per la colazione che a scegliere quelli acquistati in negozio (come faccio il resto dell’anno).

Alla fine di ogni anno, la King Arthur Baking Company, la fonte della mia farina preferita, prodotti da forno di qualità e ricette infallibili, annuncia la sua ricetta dell’anno. Quest’anno è una nuova torta al caffè ricoperta di crumble, insieme a 10 varianti per celebrare il decimo anniversario. Per non perdere l’occasione di servire la torta a colazione, sono andata in cucina per provarla il prima possibile.

Come preparare la ricetta dell’anno di Re Artù: torta al caffè croccante alla cannella

Ci sono quattro parti in questa torta al caffè: il ripieno, le briciole, la torta e la glassa. Mescolerai ogni parte separatamente, quindi preparati a sporcare alcune ciotole durante il processo.

Preparare il ripieno unendo in una ciotolina lo zucchero semolato, la cannella e il cacao amaro in polvere. Quindi preparare le briciole. Unisci la farina per tutti gli usi, lo zucchero semolato, lo zucchero a velo, la cannella e il sale da tavola in una ciotola separata. Aggiungere i cubetti di burro non salato a temperatura ambiente e l’estratto di vaniglia agli ingredienti secchi fino a ottenere un composto umido senza punti secchi. Il composto dovrebbe riunirsi in briciole di dimensioni irregolari.

La torta viene impastata utilizzando il metodo della crema inversa o della pasta. Per fare questo, unisci semplicemente farina, zucchero semolato, lievito, sale da tavola e bicarbonato di sodio nella ciotola di una planetaria, quindi mescola a cubetti di temperatura ambiente, burro non salato. Sbattere fino a quando il burro è completamente incorporato e il composto ha una consistenza sabbiosa. Aggiungi due uova e l’estratto di vaniglia, mescolando fino a quando combinato. Finire la pastella con il latticello o lo yogurt greco (io ho usato il latticello), mescolando fino a che liscio.

Distribuire metà dell’impasto della torta in una teglia quadrata da 8 pollici, foderata con carta pergamena. Cospargi la polvere di cacao e cannella sopra la pastella, quindi aggiungi la restante pastella per dolci, distribuendola in uno strato uniforme. Distribuire le briciole sulla torta. Cuocere in forno a 350 ° F fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro della torta risulta pulito, da 45 a 50 minuti. Raffreddare la torta al caffè nella padella per 20 minuti, quindi utilizzare la fionda pergamena per rimuoverla su una gratella. Cospargere la torta raffreddata con una glassa a base di zucchero a velo, acqua e un pizzico di cannella.

La mia onesta recensione della torta al caffè di Re Artù

Come cuoco principale in casa mia, una pigra colazione del fine settimana per la mia famiglia può significare molto lavoro per me. Quindi ho iniziato ad aggiungere la torta al caffè nella rotazione per concedermi un inizio riposante. Mentre io pensiero Avevo trovato il mio unico e unico, questa torta per la colazione ha cambiato tutto. La torta al caffè di King Arthur Baking Company è morbida, umida e non troppo dolce, divisa da un’increspatura di soffice ripieno alla cannella. Rocce di crumble alla cannella dolce e un filo di zucchero a velo glassano i gioielli della corona in cima.

Cuocere questa torta non è difficile, soprattutto con la guida di una ricetta specifica e ben scritta, ma richiede anche l’uso di una pila di ciotole e di una planetaria. La pastella viene preparata utilizzando il metodo di scrematura inversa, in cui gli ingredienti secchi e il burro vengono combinati prima di aggiungere gli ingredienti bagnati. Rivestendo la farina nel grasso, lo sviluppo del glutine è limitato, quindi la torta cuoce morbida e soffice, riducendo notevolmente la possibilità di una consistenza dura dovuta a un’eccessiva miscelazione.

Inserito tra gli strati di torta c’è il ripieno di cacao e cannella. Ho usato una polvere di cacao di processo olandese molto ricca che ha conferito all’ondulazione un sapore di cioccolato più prominente che ha sopraffatto la cannella. La prossima volta userò un cacao naturale più delicato e non zuccherato.

Il terzo elemento della torta è il mio preferito: le briciole. Questa ricetta richiede una combinazione di zucchero semolato e zucchero a velo nel crumble, una combinazione che non avevo mai visto prima in altre ricette. Il ragionamento è che lo zucchero a velo contiene una piccola quantità di amido di mais. L’amido di mais assorbe parte dell’umidità durante la cottura, dando vita a sbriciolati perfettamente croccanti. Il finale? Una glassa di zucchero a velo facoltativa, ma se sei arrivato fin qui non vedo perché dovresti saltarlo.

Se cuoci questa torta al caffè, alcuni suggerimenti

Hai provato la ricetta dell’anno di King Arthur Baking Company? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto? Dai uno sguardo indietro per vedere i nostri pensieri sulle loro scelte per il 2022 e il 2021.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *