AGGIORNAMENTO 2-Natgas USA in aumento dell’1% a causa del freddo in arrivo a fine gennaio

(Ultimi prezzi aggiunti) 11 gennaio (Reuters) – I futures sul gas naturale USA sono saliti di circa l’1% mercoledì dal minimo di un anno nella sessione precedente sulle previsioni del tempo da oggi più caldo del normale a più freddo del normale in tarda serata Gennaio. I futures sul gas del mese prossimo con consegna a febbraio sono aumentati di 3,2 centesimi, o dello 0,9%, attestandosi a 3,671 dollari per milione di unità termiche britanniche (mmBtu). Martedì, il contratto è sceso di circa il 7% alla chiusura più bassa dal 30 dicembre. Mercoledì, il contratto è sceso di oltre il 5% al ​​minimo di 18 mesi di $ 4,422 per mmBtu sulle previsioni di una domanda di riscaldamento inferiore alla prossima settimana rispetto a quanto previsto in precedenza e poiché un numero crescente di analisti prevede che Freeport LNG ritarderà ancora una volta il riavvio del suo impianto di esportazione di gas naturale liquefatto in Texas. Ciò continua la volatilità record dello scorso anno, con il contratto in aumento o in calo di oltre il 5% in quattro dei sette giorni di negoziazione del 2023. Nonostante il piccolo aumento dei prezzi di mercoledì, il primo mese è rimasto in territorio tecnicamente ipervenduto, con l’indice di forza relativa (RSI ) inferiore a 30 per un giorno consecutivo. Il premio sui futures da marzo ad aprile, che l’industria chiama un produttore di vedova, è sceso al minimo storico di 5 centesimi per mmBtu poiché alcuni partecipanti al mercato hanno perso la speranza che il freddo pungente avrebbe portato i prezzi più in alto questo inverno. L’industria utilizza lo spread marzo-aprile per scommettere sul riscaldamento della stagione invernale quando la domanda di gas aumenta. Chiama lo spread il “creatore di vedove” perché i rapidi movimenti dei prezzi che hanno portato al cambiamento delle previsioni meteorologiche hanno costretto alcuni speculatori ad abbandonare l’attività. Tra questi c’è l’hedge fund Amaranth, che nel 2006 ha perso più di 6 miliardi di dollari in futures sul gas. I trader hanno affermato che la maggiore incertezza nel mercato rimane la data di riavvio dell’impianto di esportazione di GNL di Freeport in Texas. Dopo diversi ritardi da ottobre a novembre e poi a dicembre, Freeport ora prevede che la struttura sarà nuovamente operativa nella seconda metà di gennaio, in attesa delle approvazioni normative. Gli analisti affermano da tempo che Freeport tornerà probabilmente online nel primo o nel secondo trimestre del 2023 perché è necessario più lavoro per soddisfare le autorità di regolamentazione federali, inclusa la formazione del personale sulle nuove procedure di sicurezza, prima di riavviare l’impianto. Un numero crescente di analisti e altre fonti afferma di non aspettarsi Freeport fino a febbraio o oltre. Ogni volta che Freeport tornerà, la domanda statunitense di gas aumenterà. L’impianto può convertire circa 2,1 miliardi di piedi cubi al giorno (bcfd) di gas in GNL, che rappresenta circa il 2% della produzione giornaliera degli Stati Uniti. Diverse navi, tra cui Prism Diversity, Prism Courage e Prism Agility, stanno aspettando nel Golfo del Messico per prelevare GNL da Freeport. Alcuni sono lì dall’inizio di novembre. Altre navi, nel frattempo, stanno navigando verso Freeport, tra cui Corcovado LNG, previsto per metà gennaio, e Prism Brilliance, Kmarin Diamond e Wilforce, previsto per fine gennaio. LA PRODOTTA DI GAS DEGLI STATI UNITI AUMENTA Il fornitore di dati Refinitiv ha affermato che la produzione media di gas nei 48 stati inferiori degli Stati Uniti è salita a 98,3 miliardi di piedi cubi finora a gennaio, da 96,7 miliardi di piedi cubi a dicembre. Ciò si confronta con un record mensile di 99,9 bcfd nel novembre 2022. Con un clima che dovrebbe rimanere più caldo del normale fino alla fine di gennaio, Refinitiv ha previsto che la domanda media di gas degli Stati Uniti, comprese le esportazioni, scenderà da 120,7 bcfd questa settimana a 119,5 bcfd la prossima settimana. La previsione per la prossima settimana è stata inferiore a quella di Refinitiv martedì. Settimana terminata Settimana terminata Anno fa Cinque anni 6 gennaio 30 dicembre Media 6 gennaio (Previsione) (Effettivo) 6 gennaio Variazione settimanale dello stoccaggio di natgas negli Stati Uniti (bcf): -31 -213 -183 – 151 Gas naturale totale negli Stati Uniti in stoccaggio (bcf): 2.860 2.891 3.016 2.948 Stoccaggio totale negli Stati Uniti rispetto alla media di 5 anni -3,0% -6,7% Global Gas Benchmark Futures ($ per mmBtu) Giorno corrente Giorno precedente Questo mese Nuovo anno Media cinque anni anno precedente Media 2022 (2018-2022) Henry Hub 3 3,64 4,26 6,54 3,60 Title Transfer Facility (TTF) 21,03 22,02 28,25 40,50 14,39 Japan Korea Marker (JKM) 27,06 27,12 28,53 34,11 Refinitiv TD. Giorno precedente Anno precedente 10 anni 30 anni Norm US GFS HDD 369 350 474 442 446 US GFS CDD 2 3 2 3 3 US GFS TDD 372 354 476 445 449 Refinitiv US Settimana Settimana successiva Questa settimana Cinque anni Ultimo anno Media per il Mese Fornitura USA (bcfd) Produzione secca inferiore 48 USA 98,5 98,5 98,7 94,3 88,8 Importazioni USA dal Canada 7,8 8,6 8,9 10,0 9,4 Importazioni GNL USA 0,0 0,0 0,0 0,1 0,4 Offerta totale USA 106,3 107,1 107,6 104,4 98,6 Domanda USA verso Canada 3.2 2.7 2.7 2.8 2.8 US Exports to Mexico 4.9 5.2 5.8 5.3 5.3 US LNG Exports 11.8 12.2 11. Vehicle firewood 0.1 0.1 0.1 0.1 0.1 Total US consumption 91.1 100.7 100.0 110.7 108.4 Total Demand in US 111.0 120.7 119.5 131.1.1 100.7 100.0 110.7 108.4 Domanda totale USA 111,0 120,7 119,5 131,1 100,7 100,0 110,7 108,4 Domanda totale USA 111,0 120,7 119,5 131,8 123,7 USA WEEKLY END END END JE altro 2 2 2 2 2 Petrolio 0 0 0 39 0 Gas naturale 37 37 Carbone 19 18 202 Nucleare 24 20 SNL US Natural Gas Prezzi giorno successivo ($ per mmBtu) Hub Giorno corrente Giorno precedente Henry Hub 3,3 2 3,65 Transco Z6 New York 3,30 4,10 PG&E Citygate 18,80 17,78 Dominion South 2,60 2,99 Chicago Citygate 3,11 3,46 Algonquin Citygate 6.49 7.49 SoCal Citygate 21.000 21.000 22.00 e 22.00 USD Power Hub. Giorno corrente Giorno precedente New England 73,50 66,50 PJM West 49,50 55,75 Ercot North 23,00 22,25 Mid C 165,50 174,78 Palo Verde 152,25 159,00 SP-5 161,25 ; montaggio di Diane Craft e Richard Chang)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *