11 tendenze enogastronomiche a Glasgow per il 2023

L’ospitalità locale continua ad essere toccata da una serie impressionante di eventi. Glasgow è stata resiliente nell’ultimo anno con le imprese di quartiere isolate dal sostegno della comunità.

C’è un lungo elenco di nuove aperture, ma l’aumento dell’inflazione smorzerà le ambizioni per il prossimo anno.

Ci saranno altre chiusure, ma rimangono ambizione, determinazione e cose deliziose da festeggiare.

In questo contesto, ecco le tendenze da tenere d’occhio nel cibo e nelle bevande di Glasgow.

Tempi di Glasgow:

1 Benvenuti a Margheritaville

La crescita di Tequila a Glasgow è stata limitata dalla mancanza di accesso a marchi credibili e dai ricordi di violenti colpi di studenti in Sauchiehall Street.

I ristoranti stanno raccogliendo sempre più rifornimenti di prestige tequila e il relativo mezcal a base di agave.

La costante progressione ha raggiunto il mainstream quest’anno con menu margarita e altri autentici cocktail latini destinati a fiorire: dai un’occhiata anche alle opzioni di rum più interessanti, sia straniere che nazionali.

Ad aprire la strada c’è El Santo, il nuovo ristorante e bar in Miller Street.

Tempi di Glasgow:

Ho visitato per la mia ultima recensione del 2022, un mix divertente e sorprendente di piatti tra cui aragosta, gamberi e uova di salmone su torta di farina di mais venezuelana; tacos di maiale croccante con pesto di mele e coriandolo; ceviche di gamberoni con latte di tigre e cracker di gamberi prima di una costata di manzo essiccata per 45 giorni cotta sul carbone e servita con salsa chimichurri.

Sembra maleducato suggerire che i tacos e le bistecche siano il cibo migliore nel mezzo di una sfilata di eccellenze culinarie internazionali, ma fanno bene queste graffette. Ordina un Tapatio Blanco tequila margarita, succo di lime, triple sec, bordo di sale all’arancia con wasabi e mela.

Tempi di Glasgow:

2 21:00 è la nuova mezzanotte

The Alchemist è la prova che c’è ancora vita in centro città, un nuovo arrivo pronto ad animare la tua notte ad ogni ora del giorno. Dopo il lavoro, le luci sono basse, c’è una vivace musica da ballo mentre il cibo viene servito in un’atmosfera simile a una sofisticata discoteca lowkey con vista su George Square. Si adatta alla presentazione teatrale di bevande potenti e giocose.

Tempi di Glasgow:

Tequila spumeggiante in una provetta con un inizio infuocato, whisky servito in una delicata pipa di vetro, negroni al cioccolato pressurizzato. Per una cena anticipata con un’atmosfera da tarda notte, ordina lecca lecca di gamberi in tempura, gyoza di verdure saltate in padella, pollo fritto alla coreana, patatine fritte sale e pepe. Sale e pepe tutto continuerà ad essere di tendenza.

Poiché l’orario dei bar nel centro di Glasgow dovrebbe estendersi fino all’una di notte, lo slancio è verso la socializzazione diurna e le notti che iniziano presto e finiscono con qualsiasi mezzo di trasporto ti riporteranno a casa prima di mezzanotte. Il caos dei taxi è un fattore determinante nei piani del fine settimana anche per i più avventurosi. Alchemist, come Kong in Royal Exchange Square, Moskito in Bath Street e Vega in Argyle Street sono pronti per questa tendenza. Radisson Red ti servirà pizza e cocktail mentre i DJ danno il tono. Dai un’occhiata alla vista di Clyde per qualcosa che si avvicina alle vibrazioni delle Baleari. Se sei quasi in pensione dalla techno al Sub Club, prendi in considerazione i brunch in discoteca e le serate al ristorante dove cibo e cocktail hanno una colonna sonora allegra. Assicurati solo di finire prima dell’ultimo treno per tornare a casa.

3 catenelle indietro

Dopo quella che sembrava una ritirata, arrivano in città nuovi franchise. Aspettatevi altri nomi il prossimo anno con marchi di cibi e bevande che dovrebbero dominare la strada principale. Alcuni saranno migliori di altri. Al di là delle diversificazioni del fast food, gli operatori di fascia alta a Londra stanno osservando opportunità a Glasgow. Saranno senza dubbio disponibili sulla tua app di consegna cibo preferita.

4 Menù breve

Personale insufficiente. nessuno. È meno una moda passeggera, più un fatto perenne della vita. Le cucine riprenderanno il numero di piatti del menu di quest’anno. A parte Ho Wong, hanno ancora un romanzo da recensire. La difficoltà di assicurare le consegne e il prezzo assurdo degli ingredienti si profilano all’orizzonte. Il cibo sarà stagionale e sopravviveranno solo i cibi migliori. Aspettati che tutto muoia, niente riempitivo.

Tempi di Glasgow:

5 Zucchero

La torta è finora il gruppo alimentare in crescita del decennio. I panifici e lo zucchero continueranno a sostenerci nei momenti difficili.

6 lati

Aspettati che quei brevi menu abbiano alcuni lati spettacolari come gli ambiti oggetti che troverai in primo piano su TikTok. Saranno disponibili condimenti fotogenici, ma dovrai pagare degli extra per ottenere lo scatto giusto per i social media.

7 Comfort food e nostalgia

Dolci retrò e prelibatezze nostalgiche stanno tornando in auge: dai un’occhiata allo zucchero filato di The Alchemist cotto in Alaska e all’entusiasmo per focaccine, creme, budino al caramello e biscotti dell’impero. Inoltre, il 2023 è l’anno in cui Glasgow celebrerà un grande risveglio del comfort food.

8 Tradizionale vegetariano

Nello stesso momento in cui mangiamo i nostri sentimenti e sprofondiamo nel caldo abbraccio dei carboidrati, ci sarà un leggero conforto nel fatto che i cibi vegetariani sono sempre più accessibili e convenienti. Ci sarà una presenza vegetale in più aree privilegiate della città, con più ingredienti raccolti.

9 Frutti di mare e alghe

Le alghe sono un ingrediente di fama mondiale e abbiamo molti dei migliori al mondo disponibili sulle coste vicine. Troverai più alghe sui piatti locali. Rendendosi conto che ottenere una fornitura affidabile di ingredienti con una filiera corta è un modo migliore per gestire un’impresa, i nuovi sbarchi di pesce della costa occidentale stanno diventando sempre più il punto di partenza per nuovi ristoranti a Glasgow.

10 fusione scozzese

Le ricette scozzesi saranno insaporite da una maggiore influenza internazionale, i prodotti base della dieta di Glasgow avranno un futuro ancora più entusiasmante con le cucine che adotteranno un approccio globale e estrarranno stili di cucina e ricette da luoghi esotici. Aspettatevi più influenze mediorientali, nordafricane, taiwanesi e dell’Europa meridionale nel cibo e nelle bevande.

Tempi di Glasgow:

11 pizze in stile newyorkese

La morbida e molliccia pizza napoletana che dominava il mercato di Glasgow stava per essere superata da un’ondata di pizza sottile e croccante senza senso nella tradizione americana. Vedi gli esempi di Errol’s Hot Pizza Shop a Victoria Road e Frank’s a Finnieston.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *