Ricetta: Finalmente hai abbattuto il tuo albero? Questa madre ha detto che hai mangiato

Imogen Tinkler guarda con il marito Duncan e la figlia Xanthe (Foto: Imogen Tinkler/Ferrari Press Agency)

Uno scrittore di libri di ricette si sta espandendo quando si tratta di ridurre gli sprechi festivi, incoraggiando le persone a mangiare i loro alberi di Natale o addirittura a berli con il gin.

Ad alcuni può sembrare strano, ma Imogen Tinkler insiste sul fatto che l’ingrediente “versatile” ha un sapore delizioso e si abbina bene a un cocktail: assicurati solo di rimuovere prima il tinsel.

Ogni anno nel Regno Unito vengono acquistati circa 7 milioni di alberi, ma con la maggior parte destinata ad essere buttata via oggi dopo la dodicesima notte di ieri, o l’Epifania di oggi, Imogen, 40 anni, è desiderosa di salvare le decorazioni condannate.

“Gli alberi di Natale danno un meraviglioso sapore di agrumi e sono ricchi di vitamina C”, spiega la mamma di due figli di Whitstable.

La figlia di Imogen Tinkler, Xanthe, accanto all'albero di Natale

A Imogen piace creare ricordi con i suoi figli, inclusa la figlia Xanthe (Immagine: Imogen Tinkler/Ferrari Press Agency)

«Cucini gli aghi di pino nello stesso modo in cui cucini il rosmarino.

‘Sono davvero versatili: puoi infonderli con il miele, usarli per marinare le barbabietole, cuocerli nel pane; sono deliziosi anche come salsa di ostriche».

L’appassionato di foraggiamento afferma che il pino, l’abete rosso e l’abete rosso sono tutti commestibili, ma attenzione: “È meglio mangiare alberi che hai raccolto e tagliato in una fattoria di alberi di Natale, piuttosto che quelli conservati con pesticidi al supermercato”. ‘

Imogen, che ha figli Xanthe, cinque, e Athene, uno, con il marito Duncan, 40 anni, ha detto che gli aghi potrebbero anche essere usati per fare lo sciroppo, un condimento per il pesce e persino il pesto.


Strofinare il sale dell’albero di Natale di Imogen

Unendo mare e terra, questa semplice ricetta è ben bilanciata con i sapori agrumati delle foglie di pino. Un po’ di peperoncino o una foglia di kaffir gli danno un tocco in più.

Ingredienti:

1. Una tazza di punte di abete rosso

2. Una tazza di sale marino

Ricetta:

1. Mettili in un frullatore e mettili in frigorifero

2. Mettere ad asciugare su un vassoio capiente

3. Mettili in un barattolo: sono ottimi regali.

“Prepariamo anche alcuni cocktail natalizi mescolando il nostro sciroppo di zucchero e poi mettendolo sugli aghi dell’albero”, ha aggiunto.

‘Adesso le clementine e le arance rosse sono di stagione, quindi le aggiungiamo a un po’ di gin e poi mescoliamo lo sciroppo per dargli una piacevole sensazione affumicata.

Piatto di pasta con aghi di pino

Gli aghi di pino sono usati nel pesto di questo piatto di pasta festivo (Foto: Imogen Tinkler/Ferrari)

‘Non è diverso dall’infusione di spiriti botanici. L’abbiamo provato con il whisky l’anno scorso, che era anche molto buono.’

Non ci sono nemmeno parti felici dell’albero di Natale dei Tinklers, poiché intendono persino essiccare l’albero e i rami per la legna da ardere “perché ha un profumo così buono”.


Pesto dell’albero di Natale di Duncan

Perfetto con la pasta, sulla pizza o servito con l’agnello.

Ingredienti:

1. Una tazza di punte di abete rosso

2. Una tazza di olio d’oliva

3. Una tazza di semi di zucca (puoi usare pinoli, semi di girasole o qualsiasi altra cosa tu abbia da risparmiare)

4. Due o tre spicchi d’aglio

5. Sale e pepe a piacere

6. ¼ tazza di parmigiano

7. Spremere il limone

Ricetta:

1. Aggiungi le punte dell’albero di Natale, l’aglio, le noci o i semi, il sale e il pepe in un frullatore

2. Quando è liscio, aggiungi l’olio

3. Aggiungere il parmigiano e la scorza di limone nel frullatore e mescolare

Ha condiviso che Xanthe aiuta con le ricette e ha persino provato lo sciroppo con il gelato, ma “non è una grande fan”.

E non sono solo gli alberi che i raccoglitori usano nelle ricette.

Quando la famiglia si è seduta di recente per la cena di Natale, hanno banchettato con verdure nostrane, salsa di mirtilli rossi fatta in casa e pudding natalizio, prima di festeggiare il nuovo anno con champagne ai fiori di sambuco e gin sloe fatto con ingredienti raccolti in natura.

“Ora siamo abituati alla gratificazione istantanea: è piuttosto bello raccogliere i frutti di dedicare tempo e impegno a qualcosa per una volta”, afferma Imogen.

Il Natale può sembrare davvero commerciale, quindi di più sul legame con i bambini.

“Spero che in futuro vorranno tornare a casa nostra per Natale perché riporterà molti bei ricordi”.

Imogen Tinkler siede sulla spiaggia

Imogen vuole rendere il Natale meno commercializzato e più incentrato sulla creazione di ricordi con la sua famiglia (Immagine: Imogen Tinkler/Ferrari)

La madre, che porta la sua famiglia alla ricerca di ingredienti per cucinare almeno una volta alla settimana, afferma che i loro viaggi sono stati importanti per la loro salute mentale da quando hanno subito la perdita.

“Abbiamo perso il nostro bambino di due mesi nel 2021 e la ricerca ci ha davvero aiutato”, ha condiviso.

‘Ti costringe a uscire di casa, anche sotto la pioggia e la neve quando non vuoi.

“E avere qualcosa da cercare fa la differenza: ti dà uno scopo.”

Cibo con salsa di aghi di pino sul piatto

Le parti dell’albero di Natale dal sapore “agrumato” possono essere cosparse in salse … ma controlla i pesticidi (Foto: Imogen Tinkler / Ferrari)

La coppia ha trasformato il proprio interesse in un’attività, creando un venditore di cibo stagionale, Bangers And Balls nel 2020, e pubblicando tre libri di Foraging Fairytales per aiutare i lettori a incorporare ingredienti selvatici nella loro dieta.

“Mangiare in base a ciò che è di stagione ti fa adattare la tua dieta e provare cose nuove”, afferma Imogen.

‘Il foraggiamento insegna ai bambini che il cibo non è disponibile tutto l’anno e le scorte si esauriscono.

“È anche molto interessante per i bambini poter raccogliere una pianta e farne qualcosa da soli.”

Hai una storia da condividere?

Mettiti in contatto inviando un’e-mail a MetroLifestyleTeam@Metro.co.uk.

ALTRO: Lorraine Kelly in crisi isterica perché le è stato suggerito di aver mangiato il suo albero di Natale

DI PIÙ: Quando dovresti smontare il tuo albero di Natale?

ALTRO: Come riciclare il tuo albero di Natale nel Regno Unito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *