Risoluzione del nuovo anno: inizia a svuotare la cache del tuo iPhone

Questa storia fa parte di 12 giorni di consigliaiutandoti a ottenere il massimo dalla tua tecnologia, casa e salute durante le festività natalizie.

Un i phone è un piccolo dispositivo straordinario, che ti consente di tenere in tasca una torcia, una fotocamera e un computer. Ti dà accesso all’intero world wide web mentre sei in movimento, permettendoti di sfogliare ogni pagina di informazioni online alla velocità della luce. Ma anche l’ultima iPhone 14 Pro e ProMax i modelli possono iniziare a diventare pigri nel tempo. Una delle risoluzioni per il nuovo anno più semplici che puoi prendere è iniziare a svuotare la cache del tuo iPhone ogni mese.

Sia che tu stia navigando Cromo, Safari o altrove sul tuo iPhone, la tua cache accumula disordine digitale nel tempo. Svuotare la cache dà al tuo browser un nuovo inizio, che può velocizzare la tua navigazione se lo stai utilizzando iOS 15 o iOS 16. (E se stai cercando di far funzionare il tuo telefono più velocemente, prova gestire la memoria dell’iPhone.)

Pensa alla cache del tuo browser come a un frigorifero digitale. Ti aiuta a memorizzare gli avanzi come i dati del sito web in modo che quelle pagine si carichino più velocemente la prossima volta che le visiti. Il problema, però, è che quegli avanzi alla fine diventano cattivi, nel senso che non corrispondono più ai dati che effettivamente i siti devono caricare. È l’equivalente del tuo frigorifero pieno di cibo stantio o completamente ammuffito. A quel punto, le pagine si caricano più lentamente e la formattazione potrebbe apparire errata.

Ecco perché svuotare la cache può essere d’aiuto: offre ai siti un nuovo inizio nel browser e libera spazio nella memoria. Il tuo telefono non deve passare il tempo a cercare tra frutta sfocata e latte grosso per trovare ciò di cui ha bisogno.

Tieni presente che svuotare la cache ti disconnetterà dai siti a cui sei attualmente connesso. Tuttavia, in genere vale quella leggera seccatura ogni mese circa per mantenere le cose in movimento.

Ecco le guide dettagliate su come svuotare la cache sul tuo iPhone in base a navigatore tu stai usando.

Come cancellare la cache del tuo iPhone in Safari

Safari è il browser predefinito sugli iPhone e puoi cancellare la cache di Safari in pochi passaggi. A partire da iOS 11, seguire questo processo interesserà tutti i dispositivi che hanno eseguito l’accesso al tuo conto iCloud. Di conseguenza, tutte le cache del tuo dispositivo verranno cancellate e dovrai accedere a tutto la prossima volta che le utilizzerai. Ecco cosa fare.

1. Apri il Impostazioni app sul tuo iPhone.

2. Scegliere Safari dall’elenco delle app.

3. Vai a Cancella cronologia e dati del sito web.

4. Scegliere Cancella cronologia e dati nella finestra a comparsa.

Allora sei a posto!

Leggi di più: Miglior iPhone per il 2022

Come cancellare la cache del tuo iPhone in Chrome

Logo del browser Internet Google Chrome

Svuota facilmente la cache del tuo iPhone in Chrome.

James Martin/CNET

Cromo è un altro browser popolare per gli utenti di iPhone. Il processo generale per svuotare la cache di Chrome richiede alcuni passaggi in più e dovrai eseguire le operazioni tramite il browser Chrome stesso. Ecco come.

1. Apri il Cromo app.

2. Seleziona i tre punti in basso a destra per aprire altre opzioni.

3. Scorri verso l’alto e seleziona Impostazioni.

4. Scegliere Privacy e sicurezza nel menù successivo.

5. Allora scegli Cancella dati di navigazione per aprire un menu finale.

6. Seleziona l’intervallo di tempo desiderato nella parte superiore del menu (ovunque da Ultima volta a Sempre).

7. Assicurati di questo Cookie, Dati del sito è scelto, insieme a Immagini e file memorizzati nella cache. Infine, colpisci Cancella dati di navigazione nella parte inferiore dello schermo.

Leggi di più: Questa impostazione dell’iPhone impedisce agli annunci di rintracciarti sul Web

Come cancellare la cache del tuo iPhone in Firefox

Se sei un Firefox devoto, non preoccuparti. Svuotare la cache sul tuo iPhone è piuttosto semplice. Basta seguire questi passaggi.

1. Fai clic sul menu dell’hamburger nell’angolo in basso a destra per aprire le opzioni.

2. Scegliere Impostazioni in fondo al menu.

3. Scegliere Gestione dei dati nella sezione Privacy.

4. Puoi scegliere Dati del sito web per cancellare i dati per i singoli siti o scegliere Cancella dati privati nella parte inferiore dello schermo per cancellare i dati da tutti i campi selezionati.

Leggi di più: Hai riscontrato un Wi-Fi lento? Ciò potrebbe essere causato dalla limitazione di Internet. Ecco come dirlo

Cosa succede quando si cancella la cache?

Lo svuotamento della cache rimuove i dati del sito Web memorizzati localmente dal telefono per impedire il download di tali dati a ogni nuova visita. I dati nella tua cache si accumulano nel tempo e possono rallentare le cose se diventano troppo grandi o obsoleti. (Il mio telefono aveva circa 150 MB di dati memorizzati in Chrome quando ho controllato.) La cancellazione di tali dati consente ai siti di ricominciare da capo, il che può correggere alcuni errori di caricamento e velocizzare il browser. Tuttavia, svuotare la cache ti disconnette anche dalle pagine, quindi preparati ad accedere di nuovo.

Quanto spesso devo svuotare la cache?

La maggior parte delle persone deve cancellare le proprie cache solo una volta al mese o due. In genere, questo è il punto in cui il tuo browser crea una cache abbastanza grande da iniziare a rallentare le cose. Se visiti frequentemente un gran numero di siti, dovresti peccare per svuotare la cache più spesso.

Per altro, vedi come scaricare iOS 16 ora, le migliori novità di iOS 16 e alcune funzionalità nascoste di iOS 16. Puoi anche controllare come ogni nuovo modello di iPhone 14 si confronta con gli altri.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *