Ricetta One Pan di Jamie Oliver per una cucina semplice e senza problemi

Utilizzando otto ingredienti o meno, lo chef e ristoratore internazionale condivide ricette facili che possono essere cucinate in una padella. Per le persone che vivono da sole o non amano lavare pile di piatti, questo libro di cucina è per te. Queste ricette, con opzioni vegetariane, sono semplici da preparare e sigillate con il tocco distintivo e il mix di culture (qualcuno pollo cajun?) Per cui Oliver è famoso.


COSTOLETTE DI MANZO

Fotografia: © David Loftus e Richard Clatworthy, 2022

Verdure profumate, noci, birra liscia, patate al forno e rafano

PER 6 PERSONE PREPARAZIONE 26 MINUTI / COTTURA 4 ORE

anteprima per Oprah Daily US - La playlist della tua vita migliore

ingredienti

  • 6 costolette di manzo, con l’osso (circa 31⁄2 libbre)
  • 2 teste di sedano
  • 6 carote (11⁄4 libbre in totale)
  • 1 3⁄4 once di noci sgusciate non salate
  • 6 once di marmellata di cipolle o marmellata
  • 2 tazze di birra liscia
  • 6 patate al forno (3 libbre in totale)
  • crema di rafano, per servire

Indicazioni

  1. Preriscalda il forno a 325 ° F.
  2. Metti una padella grande e poco profonda a fuoco medio e rosola le costole dappertutto, girando con le pinze, per circa 15 minuti.
  3. Nel frattempo tritate il sedano e con un pelapatate eliminate i filamenti esterni. Tagliare i 5 pollici inferiori di ciascuno e tagliarli longitudinalmente in quarti, quindi affettare finemente i gambi rimanenti, riservando le foglie fini.
  4. Sbucciare le carote, lasciarle intere.
  5. Quando le costole sono dorate, rimuovile in una ciotola per un momento.
  6. Mettere tutto il sedano e le carote nella padella con le noci e la marmellata di cipolle e mescolare per ricoprire. Condire con sale marino e pepe nero.
  7. Versare 21⁄2 tazze d’acqua e la birra, quindi rimettere le costole nella padella, assicurandosi che siano sommerse. Coprite con un foglio di carta da forno umido e fate arrostire per 4 ore, o fino a quando la carne si staccherà facilmente dall’osso, ungendo a metà cottura.
  8. Strofinare le patate, bucherellare il tutto con una forchetta e infornare vicino alle costole per l’ultima ora e 30 minuti.
  9. Taglia il grasso dalle costole, rimuovi le ossa e tutti i pezzetti sciolti e servi con cucchiaiate di rafano, cosparse di eventuali foglie di sedano riservate e patate a parte.

TRUCCO INGREDIENTI

Le costolette sono uno dei tagli di manzo più economici e, grazie all’ingrediente segreto del condimento, ti ritroverai con il pasto più tenero, sontuoso e confortante.

VASSOIO DI POLLO CAJUN

jamie oliver

Fotografia: © David Loftus e Richard Clatworthy, 2022

Cipolle Dolci E Peperoni, Riso Morbido, Yogurt E Rucola

PER 4 PERSONE PREPARAZIONE 7 MINUTI / COTTURA 1 ORA

ingredienti

  • 2 cipolle rosse
  • 3 peperoni colorati misti
  • 4 cosce di pollo
  • 1 cucchiaio di condimento Cajun
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 tazza di riso basmati
  • 1/4 tazza di yogurt bianco
  • 2 once di rucola

Indicazioni

  1. Preriscalda il forno a 400 ° F.
  2. Sbucciare e affettare le cipolle.
  3. Tagliare i peperoni a pezzi grossi, eliminando i semi e i gambi. Metti tutto in una teglia da 14 x 10 pollici con pollo, condimento Cajun e spicchi d’aglio interi non sbucciati.
  4. Condire con 1 cucchiaio ciascuno di olio d’oliva e aceto di vino rosso, condire con pepe nero e mescolare bene, girando la pelle del pollo.
  5. Arrostire per 40 minuti.
  6. Bollire il bollitore.
  7. Togliere la padella dal forno e schiacciare i teneri spicchi d’aglio nel sugo della padella, scartando le bucce.
  8. Intorno al pollo, versa 1 tazza di riso e 2 tazze di acqua bollente nel bollitore. Coprire accuratamente con un foglio di alluminio e rimettere in forno per 20 minuti, o fino a quando il riso è tenero e il pollo si stacca facilmente dall’osso.
  9. Condire alla perfezione, quindi servire con yogurt, rucola, un pizzico di pepe nero e un filo di olio extravergine di oliva, se piace.

VAI VERDURE

Sostituisci il pollo con la zucca grattugiata o la melanzana, tagliala a pezzi grossi e cuoci allo stesso modo.

SHAKSHUKA AI FUNGHI

jamie oliver

Fotografia: © David Loftus e Richard Clatworthy, 2022

Chorizo, fagioli cremosi, pomodori dolci, feta piccante e prezzemolo

PER 2 PERSONE TOTALE 15 MINUTI

ingredienti

  • 8 once di castagne o funghi cremini
  • 1⁄3 once di chorizo
  • ½ mazzetto di prezzemolo italiano (1⁄2 oz)
  • 1 lattina da 15 once di fagioli cannellini
  • 3 1⁄2 oz pomodorini maturi di colore misto
  • 4 uova
  • 3⁄4 di formaggio feta

Indicazioni

  1. Taglia il gambo e abbassa ogni fungo e riserva, dandoti una bella sezione trasversale (come puoi vedere nella foto).
  2. Mettere il gambo rivolto verso l’alto in una padella da 11 pollici a fuoco medio con un filo leggero di olio d’oliva.
  3. Tritare e aggiungere il chorizo, poi le guarnizioni dei funghi, poi i gambi di prezzemolo e la maggior parte delle foglie.
  4. Cuocere fino a quando i funghi sono dorati, rigirandoli di tanto in tanto.
  5. Metti i fagioli nella padella con metà del loro succo, schiacciandone alcuni con una forchetta per ottenere una consistenza più cremosa.
  6. Tagliare a metà e aggiungere i pomodori, condire alla perfezione, quindi fare delle fessure e rompere le uova. Cuocere a fuoco medio per 3 minuti o fino a quando le uova sono cotte a proprio piacimento.
  7. Sbriciolate la feta, cospargetela con le foglioline di prezzemolo tenute da parte e un pizzico di pepe nero, e terminate con un filo di olio extravergine di oliva, se vi piace. Ottimo con crostini integrali, da inzuppare.

VAI VERDURE

Basta sostituire il chorizo ​​con un pizzico di paprika affumicata.


Uno: semplici meraviglie a una padella: [American Measurements]

Uno: semplici meraviglie a una padella: [American Measurements]

Uno: semplici meraviglie a una padella: [American Measurements]

Ora 17% di sconto

Ristampato con permesso. UNO, di Jamie Oliver è pubblicato da Flatiron Books © Jamie Oliver Enterprises Limited (2022 ONE). Fotografia: © David Loftus e Richard Clatworthy, 2022

Questo contenuto è stato importato da OpenWeb. Puoi trovare lo stesso contenuto in un formato diverso, oppure puoi trovare maggiori informazioni, sul loro sito web.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *