Questa ricetta della torta di finocchi e olio d’oliva di Claire Saffitz è unica e deliziosa

L’autrice, sviluppatrice di ricette e conduttrice di video Claire Saffitz si unisce allo spettacolo per parlare del suo nuovo libro “Cosa c’è per dessert” e condividere una ricetta! #nuovogiornow

SEATTLE — Claire Saffitz, ex senior editor di Bon Appetit e acclamata autrice, sviluppatrice di ricette e conduttrice di video, si concentra sul lato dolce della vita nel suo nuovo libro “What’s for Dessert?”

Si unisce allo spettacolo per parlare del libro e condividere una ricetta per una delle sue semplici torte di pane!

Torta di finocchi e olio d’oliva con more

Kalustyan’s a Manhattan è uno dei negozi di spezie e specialità alimentari più affascinanti e suggestivi di tutto il mondo. Mi fermo ogni volta che sono nel quartiere, spesso solo per curiosare, e di solito compro alcune cose di cui non sapevo di aver bisogno. Una cosa che compro lì è il saunf mukhwas, o semi di finocchio indiani ricoperti di caramelle. Sono usati come detergenti per il palato, rinfrescanti per l’alito e aiuti digestivi, ma adoro addentarli per il loro stuzzicante mix di sapori dolci, floreali e di liquirizia. Questa combinazione ha ispirato questa torta di pane all’olio d’oliva. Solo ¼ di cucchiaino di semi di finocchio tritati, scaldati in olio d’oliva, profumano l’intera torta. È interessante, il che non è sempre un grande elogio quando si tratta di dessert, ma in questo caso l’aggiunta illuminante di more e limone lo guida in un territorio altamente spuntino.

FARE 1 PAGNOTTA | DIFFICOLTÀ: 1 (Molto facile) | TEMPO ATTIVO: 30 minuti | TEMPO TOTALE: 2 ore, compreso il tempo di raffreddamento | EQUIPAGGIAMENTO SPECIALE:
Padella in metallo (4½ × 8½ pollici, misurata in alto), miscelatore manuale

  • Olio d’oliva per la padella
  • ½ tazza e 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva (4,1 once / 117 g)
  • ¼ di cucchiaino di semi di finocchio, tritati finemente
  • 2 cucchiaini di scorza di limone finemente grattugiata
  • 1 ⅔ tazza e 1 cucchiaio di farina per tutti gli usi (8,2 once / 233 g)
  • 1 ¼ di cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di sale kosher Diamond Crystal o ½ cucchiaino di sale kosher Morton
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ⅔ tazza e 1 cucchiaio di yogurt al latte intero (non greco) (6,2 once / 175 g)
  • 2 cucchiai più 1 cucchiaino di succo di limone fresco
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 uova grandi (3,5 once / 100 g), a temperatura ambiente
  • 1 tazza di zucchero semolato (7 once / 200 g)
  • 170 g di more fresche o congelate (ma non scongelate), tagliate a metà
  • trasversalmente se grande (circa 1½ tazza)
  • ¾ tazza di zucchero a velo (2,9 once / 83 g), setacciato se grumoso

INDICAZIONI:

PRERISCALDARE IL FORNO E PREPARARE LA PADELLA: Regolare la griglia del forno nella posizione centrale e preriscaldare il forno a 350°F. Spennellare il fondo e i lati di una padella di metallo da 4½ × 8½ pollici con un sottile strato di olio d’oliva. Fodera il fondo e i due lati più lunghi con un pezzo di carta pergamena, lasciando una sporgenza di uno o due pollici su ciascun lato. Oliate la carta da forno, quindi mettete da parte la teglia.
FARE L’OLIO DI FINOCCHIO: In una piccola casseruola, unire ½ tazza (4 once / 112 g) di olio d’oliva e semi di finocchio e scaldare a fuoco medio-basso, agitando la padella di tanto in tanto, fino a quando i semi iniziano a sfrigolare e sono fragranti il ​​composto, circa 3 minuti. . Rimuovi la casseruola dal fuoco e aggiungi la scorza di limone (sfrigolerà e sfrigolerà immediatamente, quindi si placherà). Mettere da parte la casseruola e lasciare in infusione il finocchio e il limone con l’olio mentre si raffredda.
Mescolare gli ingredienti secchi: In una ciotola media, sbatti 1⅔ tazza (7,9 once / 225 g) di farina, il lievito, il sale e il bicarbonato di sodio per unire. Mettere da parte.
Mescolare gli ingredienti umidi: In una ciotola media separata, sbatti insieme ⅔ tazza (5,6 once / 160 g) di yogurt, 2 cucchiai di succo di limone e vaniglia fino a che liscio. Mettere da parte.
FRUMENTARE LE UOVA E LO ZUCCHERO, POI FRUIRE NELL’OLIO INFUSO: In una grande ciotola separata, usando uno sbattitore manuale, sbattere le uova e lo zucchero semolato a velocità medio-bassa fino a quando le uova non si rompono, quindi aumentare la velocità a medio-alta e sbattere fino a ottenere un composto leggero, denso e spumoso. si, circa 3 minuti. Sbattendo costantemente, versa gradualmente la miscela di olio d’oliva raffreddata, fermandoti per raschiare tutti i semi e gli aromi, e continua a sbattere fino a quando la miscela è liscia ed emulsionata.
PREPARA LA PASTELLA: Ridurre la velocità del mixer al minimo, quindi aggiungere circa un terzo degli ingredienti secchi e mescolare fino a quando la farina non sarà sparita. Aggiungi metà degli ingredienti umidi e mescola fino a quando non sono combinati, quindi aggiungi i restanti ingredienti secchi in due aggiunte, alternandoli con i restanti ingredienti bagnati, e mescola fino a quando l’ultima traccia di farina è sparita. Passare a una spatola flessibile e piegare il composto in poche volte, raschiando bene il fondo e i lati della ciotola, assicurandosi che la pastella sia uniformemente miscelata.
Aggiungi MORA: Metti da parte 2 more intere per la glassa, quindi getta le more rimanenti nel restante 1 cucchiaio di farina in una piccola ciotola fino a ricoprirle uniformemente (questo aiuterà a evitare che le bacche affondino sul fondo della torta). Aggiungere le bacche ricoperte alla pastella e piegare delicatamente fino a quando le bacche non sono distribuite, quindi raschiare la pastella nella padella preparata e lisciare la parte superiore.
COTTURA AL FORNO: Cuocere la torta fino a quando la parte superiore diventa marrone dorato, si alza e si stacca e un tester per torte o uno spiedino inserito al centro risulta pulito, da 50 a 60 minuti. Togliere la torta dal forno e lasciare raffreddare nella teglia per 20 minuti, quindi utilizzare un coltello da cucina o una piccola spatola offset per ridurre lo spazio tra la torta e la teglia sul lato più corto. Usa la sporgenza della pergamena per sollevare il pane e lasciarlo raffreddare completamente su una gratella.
PREPARA LA GLASSA: Mentre la torta si raffredda, metti le 2 more riservate in una ciotola media e schiacciale bene con il dorso di un cucchiaio per rilasciare il loro succo. Aggiungi il rimanente 1 cucchiaio di yogurt, 1 cucchiaino di succo di limone e 1 cucchiaino di olio d’oliva e frusta per unire. Aggiungi lo zucchero dei pasticceri e frusta fino a quando la glassa è priva di grumi e liscia. Versare la glassa sulla torta raffreddata e lasciare riposare la glassa, almeno 15 minuti.

Dai la priorità? Sì. La torta, coperta e conservata a temperatura ambiente, si conserva fino a 4 giorni ma è meglio servirla il primo o il secondo giorno mentre la glassa è fresca.

Usi un robot da cucina invece di uno sbattitore manuale? Sì. Unire le uova e lo zucchero in una planetaria dotata di frusta e procedere con la ricetta come scritto, passando alla paletta dopo aver versato l’olio d’oliva infuso.

Cuocere in una padella diversa? Sì. Puoi cuocere la torta in una tortiera rotonda da 9 pollici rivestita di silicone o pergamena rotonda e unta d’olio. Inizia a controllare la cottura in 35 minuti.

Ricetta da “Cosa c’è per dessert” di Claire Saffitz.

https://www.youtube.com/watch?v=videoseries

La produttrice del segmento Suzie Wiley. Guarda New Day Northwest alle 11 sono giorno della settimana in RE 5 e live streaming su KING5.com. Contatta il Nuovo Giorno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *