I forti venti di un ciclone bomba fanno tremare le finestre di un grattacielo di San Francisco

SAN FRANCISCO – Può sembrare un terremoto, ma le finestre viste e sentite sbattere su un grattacielo a San Francisco sono il risultato di forti venti causati dalla micidiale tempesta di bombe che ha colpito incessantemente la California.

CICLONE BOMBA DI POTENS CALIFORNIA MORTALE MENTRE CONTINUA L’INDOMONA PARATA DI TEMPESTE

Il video è stato registrato mercoledì sera all’interno del grattacielo di 61 piani di Mission Street a San Francisco.

Nel video, puoi vedere e sentire le finestre sbattere a causa dei venti distruttivi che sferzano all’esterno.

Sono stati segnalati forti venti in tutta la regione, comprese raffiche di circa 35 mph nella San Francisco Bay Area. Più all’interno, a raffiche fino a 132 mph è stato segnalato in Alpine Meadows nelle montagne della Sierra Nevada.

I VENTI FORTI HANNO RAFFORZATO L’EDIFICIO DELLA STAZIONE DI SERVIZIO DI SAN FRANCISCO DURANTE IL CICLONE DELLA BOMBA, IL FIUME ATMOSFERICO

La storica tempesta che sta attualmente coprendo gran parte dello stato è solo una di una serie di tempeste che colpiranno la costa occidentale nei prossimi giorni.

Il Golden State è stato colpito duramente dalle inondazioni la scorsa settimana e l’ultima tempesta non sta facendo alcun favore mentre i residenti cercano di riprendersi.

VIDEO DRAMMATICI, FOTO CHE MOSTRANO LA FORZA DI UN FORTE CICLONE BOMBA, ANANAS ESPRESSO SBATTENDO LA CALIFORNIA

L’ultima tempesta ha abbattuto alberi e linee elettriche in tutto lo stato e ha portato anche segnalazioni di inondazioni e smottamenti.

I funzionari della contea di Santa Cruz, in California, hanno detto ai residenti di stare lontani dalla costa poiché le grandi onde stavano divorando la costa. Di conseguenza, le strade vicino alla costa sono state allagate e sono stati segnalati gravi danni ai moli locali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *