Come risolvere il problema dello schermo nero di Google Chrome su Windows

Sebbene Google Chrome sia uno dei browser Web più stabili in circolazione, non è privo di problemi. Un problema frustrante che potresti riscontrare con Chrome è quando il browser non riesce a caricare la sua interfaccia grafica di Windows e visualizza invece una schermata nera.


Se non vuoi ancora rinunciare al tuo browser preferito, questa guida ti guiderà attraverso alcune soluzioni rapide per risolvere il problema della schermata nera di Google Chrome.


Risolvi il problema dello schermo nero di Google Chrome con la correzione rapida

Un modo semplice per risolvere il problema della schermata nera di Google Chrome su Windows è ridimensionare la finestra del browser. Questa è una soluzione temporanea che puoi utilizzare se non hai tempo per capire cosa sta causando il problema.

Per ridimensionare la finestra di Chrome, fai clic su Rifiutare icona nell’angolo in alto a destra. Quindi, sposta il cursore del mouse sul bordo della finestra e fai clic e tieni premuto il pulsante sinistro del mouse. Trascina la finestra alla dimensione desiderata e vedi se questo risolve il problema.

Un’altra opzione è riavviare il browser. Ciò costringerà Google Chrome a ricaricare la sua interfaccia grafica sul tuo computer e a risolvere il problema dello schermo nero. Per chiudere Google Chrome in Windows, apri Task Manager (vedi come aprire Task Manager per maggiori informazioni). Naa Processi scheda, fare clic con il pulsante destro del mouse su Google Chromee seleziona Completa il compito dal menu contestuale.

Riavvia Chrome dopo un po’ e verifica se il problema della schermata nera è stato risolto.

1. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi

Un’app o un programma potrebbe non caricarsi correttamente sul tuo computer se le impostazioni della modalità di compatibilità non sono corrette. Se sospetti che sia così, esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi seguendo i passaggi seguenti.

  1. Fare clic con il tasto destro su Google Chrome scorciatoia sul desktop e selezionare Proprietà.
  2. Passa a Compatibilità Scheda.
  3. Clic Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità.
  4. Scegliere Prova le impostazioni consigliate.
  5. Clic Prova il programma per aprire Chrome in modalità compatibilità.
    Esegui Chrome in modalità compatibilità

Se Google Chrome si apre e funziona normalmente, torna allo strumento di risoluzione dei problemi e seleziona Sì, salva queste impostazioni per questo programma opzione. Successivamente, Google Chrome si aprirà con le impostazioni di compatibilità salvate e il problema verrà risolto.

2. Disabilitare l’accelerazione hardware

Quando abiliti l’accelerazione hardware in Chrome, il browser utilizza la tua GPU anziché la tua CPU per attività che richiedono molta potenza di elaborazione grafica. Tuttavia, a volte questa funzione potrebbe non funzionare e causare problemi.

Alcuni utenti sui forum hanno segnalato di aver risolto il problema della schermata nera di Google Chrome semplicemente disabilitando la funzione di accelerazione hardware. Puoi anche dare una possibilità a questo metodo.

Per disabilitare l’accelerazione hardware in Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome sul tuo computer.
  2. Clicca il icona del menu nell’angolo in alto a destra e selezionare Impostazioni.
  3. Scegliere Sistema dalla barra laterale di sinistra.
  4. Disattiva l’interruttore accanto ad esso Usa l’accelerazione hardware quando disponibile.
  5. Clicca il Rilancio pulsante per applicare le modifiche e riavviare Chrome.
    Disabilita l'accelerazione hardware in Google Chrome

3. Disabilitare le estensioni

È possibile che una delle estensioni del tuo browser non funzioni correttamente e impedisca a Chrome di caricare correttamente la sua interfaccia. In tal caso, la disattivazione delle estensioni di Google Chrome può essere d’aiuto.

Per disabilitare le estensioni in Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome e fai clic su icona del menu con tre puntini nell’angolo in alto a destra.
  2. Passa il cursore sopra di esso Più strumenti e quindi selezionare Estensioni dal sottomenù.
  3. Usa gli interruttori per disabilitare tutte le tue estensioni.
    Disabilita le estensioni di Chrome

Riavvia Chrome dopo questo e verifica se il problema della schermata nera si ripresenta. Se questo risolve il tuo problema, significa che la colpa è di una delle estensioni che hai disabilitato. Per scoprire quale estensione ha causato il problema, puoi riattivare le tue estensioni una per una. Una volta trovata l’estensione problematica, puoi considerare di aggiornarla o rimuoverla da Chrome.

4. Ripristina i flag di Chrome

Hai recentemente cambiato qualcuno dei flag di Chrome? In tal caso, potresti riscontrare problemi perché queste funzionalità non sono state testate a fondo come altre parti del browser. Se sospetti che il problema della schermata nera in Google Chrome sia causato da un flag di Chrome, ecco come reimpostare i flag di Chrome.

  1. In Google Chrome, digita chrome://flag nella barra degli indirizzi in alto e premere Si accomodi.
  2. Clicca il Ripeti tutto pulsante nell’angolo in alto a destra.

Ripristina i flag di Chrome

Riavvia Chrome dopo questo e verifica se il problema della schermata nera è stato risolto.

5. Ripristina Google Chrome

Un’altra cosa che puoi fare per risolvere il problema della schermata nera di Google Chrome è ripristinare il browser. È importante notare che questo processo eliminerà tutte le estensioni, i cookie e altri dati del browser. Fortunatamente, cose come i tuoi segnalibri e le password salvate non ne risentiranno.

Ecco come ripristinare la configurazione predefinita di Google Chrome.

  1. In Chrome, fai clic su icona del menu nell’angolo in alto a destra e selezionare Impostazioni.
  2. Scegliere Ripristina e pulisci dalla barra laterale di sinistra.
  3. Clicca su Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti originali opzione.
  4. scegli il Ripristina le impostazioni opzione per confermare.
    Ripristina Google Chrome

Scopri come risolvere i problemi di Chrome e Firefox utilizzando un ripristino del browser per ulteriori informazioni.

6. Reinstalla Google Chrome

Se Google Chrome mostra ancora una schermata nera a questo punto, non hai altra scelta che reinstallare il browser sul tuo computer.

Per disinstallare Google Chrome sul tuo computer Windows, segui questi passaggi.

  1. Fare clic con il tasto destro su Menu iniziale o usa il Vinci + R scorciatoia da tastiera per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  2. genere appwiz.cpl nella casella di testo e fare clic su OK.
  3. Nella finestra Programmi e funzionalità che si apre, cerca Google Chrome nella lista. Fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Disinstalla.
    Disinstalla Google Chrome

  4. Segui le istruzioni sullo schermo per disinstallare Google Chrome.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, assicurati di rimuovere eventuali file di Chrome rimanenti dal tuo computer. Se hai bisogno di aiuto, consulta la nostra guida su come eliminare il software disinstallato rimanente in Windows 10 e 11 e segui i passaggi descritti.

Dopo averlo fatto, utilizza un altro browser per visitare il sito Web ufficiale di Google Chrome per scaricare il file di installazione di Google Chrome e installare il browser sul tuo computer.

Ricomincia a utilizzare Google Chrome

Anche il browser più popolare al mondo può occasionalmente deluderti con strani problemi ed errori. Si spera che una delle soluzioni sopra elencate ti abbia aiutato a risolvere il problema della schermata nera di Google Chrome su Windows e che tutto sia tornato alla normalità.

Se sei stanco di questi problemi con Google Chrome, potrebbe essere una buona idea provare un browser diverso, come Microsoft Edge o Firefox.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *