Come assegnare un indirizzo IP statico in Windows 10 o 11

  1. Per impostare un indirizzo IP statico in Windows 10 o 11, apri Impostazioni -> Rete e Internet e fai clic su Proprietà per la tua rete attiva.
  2. Selezionare il pulsante “Modifica” accanto all’assegnazione IP e modificare il tipo in Manuale.
  3. Sposta l’interruttore IPv4 su “On”, inserisci i dettagli dell’IP statico e fai clic su Salva.

A volte, è meglio assegnare a un PC il proprio indirizzo IP piuttosto che lasciare che il router ne assegni uno automaticamente. Unisciti a noi mentre esaminiamo l’assegnazione di un indirizzo IP statico in Windows.

Cos’è un indirizzo IP statico?

Un indirizzo IP statico viene impostato manualmente su un indirizzo fisso permanente invece di essere assegnato automaticamente dal router utilizzando un protocollo noto come Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP). DHCP è un modo pratico per consentire ai dispositivi di connettersi più facilmente alla rete, poiché non è necessario configurare l’indirizzamento IP per ogni nuovo dispositivo. Lo svantaggio dell’indirizzamento automatico è che l’indirizzo IP di un dispositivo può cambiare di tanto in tanto, motivo per cui le persone scelgono IP statici per determinati tipi di dispositivi. Esempio:

  • Hai un dispositivo come un server multimediale domestico che desideri trovare utilizzando lo stesso indirizzo IP o nome host ogni volta.
  • Hai alcune app che possono connettersi solo ai dispositivi di rete utilizzando il loro indirizzo IP. In particolare, molte app di rete meno recenti soffrono di questa limitazione.
  • Inoltri le porte attraverso il tuo router ai dispositivi sulla tua rete. Alcuni router funzionano bene con il port forwarding e gli indirizzi IP dinamici; altri no.

Qualunque sia il motivo, l’assegnazione di indirizzi IP statici ai dispositivi non è difficile, ma devi scegliere se farlo dal router o dal dispositivo stesso.

CONNESSIONE: Come impostare un indirizzo IP statico in Ubuntu

Assegna indirizzi IP statici tramite il router

Mentre questo articolo riguarda l’assegnazione di indirizzi IP statici ai PC all’interno di Windows stesso, c’è un altro modo per farlo. Molti router consentono di assegnare un pool di indirizzi IP assegnati a dispositivi specifici (in base all’indirizzo fisico o MAC del dispositivo). Questo metodo offre diversi vantaggi significativi:

  • Gli indirizzi IP sono ancora gestiti dal router, il che significa che non è necessario apportare (e rispettare) modifiche su ogni singolo dispositivo.
  • È più semplice assegnare indirizzi all’interno dello stesso pool di indirizzi IP utilizzato dal router.

Questo articolo riguarda l’assegnazione di indirizzi IP statici direttamente ai PC che eseguono Windows. Abbiamo già un’ottima guida su come impostare indirizzi IP statici sul router, quindi se è lì che vuoi andare, assicurati di leggerlo.

Tuttavia, tenendo presente tutto ciò, diamo un’occhiata a come assegnare indirizzi IP statici all’interno di qualsiasi versione di Windows.

CONNESSIONE: Come trovare l’indirizzo IP del tuo router su qualsiasi computer, smartphone o tablet

Come impostare un indirizzo IP statico in Windows 11

Per impostare un indirizzo IP statico in Windows 11, ti consigliamo di aprire Impostazioni, andare su Rete e Internet, quindi trovare Proprietà per la tua rete. All’interno potrai fare clic sul pulsante Modifica per Assegnazione IP e quindi inserire manualmente i dettagli della rete.

Innanzitutto, apri l’app Impostazioni, quindi trova Rete e Internet sul lato sinistro. Ti verrà presentato un pannello che mostra la tua attuale connessione di rete. È possibile fare clic su “Proprietà” proprio sotto la rete oppure, se si dispone di più connessioni di rete, è possibile eseguire il drill-down fino alla rete specifica per visualizzare i dettagli dell’indirizzo IP per ciascuna di esse. In questo caso, si chiama “Ethernet”, ma probabilmente vedrai “Wi-Fi” come opzione da scegliere.

Impostazioni di rete e Internet Windows 11

Dopo aver approfondito la connessione di rete per la quale desideri impostare un IP manuale, scorri verso il basso fino a visualizzare “Assegnazione IP”, quindi fai clic sul pulsante Modifica a destra.

Impostazioni Ethernet di Windows 11

Una volta lì, capovolgi il menu a discesa su “Manuale” e sposta l’interruttore IPv4 su “On”. A questo punto puoi inserire i dettagli della tua rete e fare clic su Salva per terminare.

Impostazioni ip manuali di windows 11

Puoi anche utilizzare il pannello Connessioni di rete della vecchia scuola in Windows 11, quindi se preferisci utilizzare quel metodo, continua a leggere.

Se sei interessato a reti più avanzate, potrebbe essere necessario impostare un percorso TCP/IP statico, reimpostare l’intero stack TCP/IP in Windows, controllare le porte TCP/IP aperte, trovare il tuo indirizzo MAC in Windows o trovare il tuo IP indirizzo dal prompt dei comandi. Ti abbiamo coperto anche lì.

Come impostare un indirizzo IP statico in Windows 10

Per impostare un indirizzo IP statico in Windows 10, devi aprire l’app Impostazioni e visualizzare in dettaglio Rete e Internet. Da lì, selezionerai Proprietà per la tua rete, quindi il pulsante Modifica accanto ad Assegnazione IP in cui puoi inserire manualmente un indirizzo IP.

Innanzitutto, apri l’app Impostazioni e trova il pulsante Rete e Internet.

App per le impostazioni di Windows 10

Nella schermata successiva vedrai lo stato della tua rete, che dovrebbe mostrarti la tua rete attiva. Qui vorrai fare clic sul pulsante Proprietà. Se disponi di più reti diverse, puoi selezionarle dal menu a sinistra: nel nostro caso, noterai che abbiamo sia reti Wi-Fi che Ethernet, quindi ti consigliamo di selezionare quella che stai tentando di impostare indirizzo IP manuale per. Noterai che questo è lo stesso metodo che utilizziamo quando proviamo a trovare un indirizzo IP in Windows 10.

Impostazioni di rete e Internet di Windows 10

Nella schermata delle proprietà di rete, scorrere verso il basso fino a visualizzare “Impostazioni IP” e fare clic sul pulsante Modifica in “Assegnazione IP”.

impostazioni di rete windows 10

Nella finestra popup risultante, modifica il menu a discesa Modifica impostazioni IP su Manuale, quindi sposta l’interruttore IPv4 su “On”. Inserisci i dettagli, fai clic su Salva e dovresti essere a posto.

Impostazioni ip manuale windows 10

Potrebbe essere necessario riavviare affinché tutte le tue applicazioni funzionino correttamente, solo perché è Windows.

È importante notare che puoi utilizzare il vecchio metodo Connessioni di rete per impostare un indirizzo IP in qualsiasi versione di Windows, quindi se preferisci quel metodo, continua a leggere.

Come impostare un indirizzo IP statico in Windows 7 o 8 utilizzando “Connessioni di rete”

Per modificare l’indirizzo IP del computer in Windows 7, sarà necessario aprire la finestra “Connessioni di rete”. Premere Windows+R, digitare “ncpa.cpl” nella casella Esegui, quindi premere Invio.

Nella finestra “Connessioni di rete”, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore per il quale si desidera impostare un indirizzo IP statico, quindi selezionare il comando “Proprietà”.

Nella finestra delle proprietà dell’adattatore, selezionare “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)”, quindi fare clic sul pulsante “Proprietà”.

Seleziona l’opzione “Usa il seguente indirizzo IP”, quindi digita l’indirizzo IP, la subnet mask e il gateway predefinito che corrispondono alla configurazione della tua rete. Successivamente, digita gli indirizzi del tuo server DNS preferito e alternativo. Infine, seleziona l’opzione “Verifica impostazioni all’uscita” per fare in modo che Windows controlli immediatamente il tuo nuovo indirizzo IP e le informazioni corrispondenti per assicurarsi che funzioni. Quando sei pronto, fai clic sul pulsante “OK”.

E quindi chiudere la finestra delle proprietà della scheda di rete.

Windows esegue automaticamente la diagnostica di rete per verificare che la connessione sia corretta. Se ci sono problemi, Windows ti darà la possibilità di eseguire la procedura guidata per la risoluzione dei problemi di rete. Tuttavia, se incontri dei problemi, il mago probabilmente non ti migliorerà molto. È meglio verificare se le impostazioni sono corrette e riprovare.

Impostare un indirizzo IP statico in Windows Vista

Cambiare il tuo IP da DHCP a un indirizzo statico in Vista è simile ad altre versioni di Windows, ma arrivare alla posizione corretta è leggermente diverso. Apri il menu Start, fai clic con il pulsante destro del mouse su Rete e seleziona Proprietà.

Si apre il Centro connessioni di rete e condivisione… fare clic su Gestisci le connessioni di rete.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete a cui si desidera assegnare un indirizzo IP e fare clic su Proprietà.

Evidenziare Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) quindi fare clic sul pulsante Proprietà.

Ora cambia l’IP, la subnet mask, il gateway predefinito e l’indirizzo del server DNS. Quando hai finito fai clic su OK.

Sarà necessario chiudere le proprietà della connessione alla rete locale affinché le impostazioni abbiano effetto.

Apri il prompt dei comandi e usa il file ipconfig comando per verificare che le modifiche abbiano avuto successo.

Impostare un indirizzo IP statico in Windows XP

Per impostare un IP statico in Windows XP, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona “Risorse di rete”, quindi selezionare “Proprietà”.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore per il quale si desidera impostare l’IP, quindi selezionare “Proprietà” dal menu contestuale.

Selezionare la voce “Protocollo Internet (TCP/IP)”, quindi fare clic sul pulsante “Proprietà”.

Seleziona l’opzione “Usa il seguente indirizzo IP”. Digitare l’indirizzo IP, la subnet mask, il gateway predefinito e l’indirizzo del server DNS che si desidera utilizzare. Al termine, fare clic sul pulsante “OK”.

Sarà necessario chiudere la finestra delle proprietà dell’adattatore prima che le modifiche abbiano effetto.

E puoi verificare le tue nuove impostazioni utilizzando il file ipconfig comando al prompt dei comandi.


In generale, è meglio lasciare che la maggior parte dei tuoi dispositivi abbia i loro indirizzi IP assegnati automaticamente dal tuo router. Tuttavia, occasionalmente, potresti voler impostare un indirizzo IP statico per un particolare dispositivo. Anche se puoi impostare indirizzi IP statici direttamente sui tuoi dispositivi (e questo articolo mostra come farlo su PC Windows), ti consigliamo comunque di configurare l’indirizzamento IP statico sul tuo router, se possibile. La vita diventa più facile.

CONNESSIONE: Come trovare l’indirizzo IP, l’indirizzo MAC e altri dettagli della connessione di rete di qualsiasi dispositivo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *