Un Summer’s Day Live è cancellato, i campeggiatori stanno ripulendo, le spiagge stanno chiudendo mentre le previsioni peggiorano

Le leggende del reggae-pop inglese UB40 sono programmate come headliner di A Summer’s Day Live a Tauranga oggi. File immagine

Gli organizzatori del festival di Tauranga di oggi A Summer’s Day Live condotto da UB40 hanno annullato l’evento a causa di forti venti e pioggia nelle previsioni.

Gli orologi per la pioggia battente per la baia occidentale di Plenty e Coromandel sono stati aggiornati ad avvisi, alcuni campeggiatori hanno annullato le prenotazioni o ripulito in anticipo e alcune spiagge sono state chiuse ai bagnanti.

Un promotore dell’evento Summer’s Day Live, Neptune Entertainment, ha pubblicato su Facebook intorno alle 11:00 avvisando i possessori di biglietti che stava esaminando le opzioni e le avrebbe aggiornate il prima possibile.

Un’ora dopo ha postato di nuovo, questa volta avvisando della cancellazione.

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

“Non posso vincerli tutti, spero di vederti la prossima volta e grazie per il tuo continuo supporto”.

Ha detto che mentre aveva in programma uno spettacolo impressionante, la sicurezza era la sua massima priorità e la chiamata è stata fatta pensando ai clienti e al personale.

I rimborsi verranno automaticamente riaccreditati sulla carta utilizzata per l’acquisto dei biglietti entro 10 giorni lavorativi.

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

L’evento è iniziato per la prima volta nel 2019 e quest’anno è caratterizzato dalla band reggae e pop inglese UB40, supportata da Jefferson Starship e Dragon.

Tenuto al Trustpower Baypark, questo è uno dei pochi festival musicali che si terranno quest’estate nella baia. L’evento è la quarta tappa del tour A Summer’s Day Live, con gli artisti diretti a Nelson prima della tappa finale a Queenstown il 7 gennaio.

I membri del pubblico dovrebbero essere trattati con classici come Cibo per la mente, 1 su 10, vino rosso rosso, città di Kingston e Non posso fare a meno di innamorarmi di teinclusi i brani delle ultime uscite Per molti e grande Baggariddim.

Dovrebbero anche ascoltare i brani del loro album in uscita quest’anno, UB45.

Glenn Meikle, promotore del nostalgico festival hip hop e RnB Juicy Fest – in programma venerdì al Trustpower Baypark – ha detto al Bay of Plenty Times che spera ancora che l’evento vada avanti.

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

Le previsioni peggiorano

Diverse allerte meteorologiche sono state emesse per parti dell’Isola del Nord poiché sono previste forti piogge e forti venti.

Il MetService ha aggiornato alcuni orologi meteorologici agli avvisi nelle regioni di Auckland, Coromandel, Western Bay of Plenty e Tasman, mentre altre aree ora hanno orologi meteorologici.

Sono arrivati ​​​​come un sistema subtropicale di bassa stagione seduto sul Mar di Tasmania, dirigendo un flusso forte e umido da nord-est verso la Nuova Zelanda.

L’agenzia meteorologica ha affermato che, di conseguenza, è probabile che alcune aree ricevano “quantità di avvertimento” di pioggia e possibili forti tempeste nel nord-est.

“Le forti piogge possono causare frane, allagamenti superficiali e danni alle strade. “Le forti tempeste possono rendere pericolose le condizioni di guida, in particolare le motociclette e i veicoli a sponde alte”, ha affermato MetService.

“Gli alberi possono cadere e le linee elettriche possono essere danneggiate. Le strutture temporanee come le tende potrebbero essere interessate”.

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

Quelli sulla penisola di Coromandel dovrebbero prepararsi a un accumulo di pioggia tra 100 mm e 150 mm intorno alle catene montuose e quantità minori più vicine alla costa.

Sono previsti picchi di velocità compresi tra 10 mm e 20 mm/h, in particolare a partire da domani mattina.

Le persone nella Baia di Plenty, a ovest di Matata, hanno un avviso di forte pioggia dalle 21:00 di stasera fino alle 3:00 di venerdì, per un totale di 30 ore.

Sono previsti fino a 180 mm di pioggia nell’entroterra, in particolare nella catena del Kaimai, con quantità minori vicino alla costa.

Si avvisa la gente del posto che sono previsti picchi da 10 mm a 20 mm/h a partire da domani notte.

È stato emesso un avviso di forte vento per il Northland fino all’una di domani; così come Waikato, Coromandel e Bay of Plenty occidentale fino a Taranaki e Taihape.

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

Le spiagge sono nelle vicinanze

Chaz Gibbons-Campbell, manager della regione orientale di Surf Lifesaving, ha dichiarato che le spiagge di Waihī, Bowentown, Mount Maunganui, Maketū e Pukehīna sono state chiuse al nuoto.

Gibbons-Campbell ha detto che c’era “surf piuttosto agitato” in tutta la regione.

“Molte correnti si muovono lateralmente, specialmente nelle montagne attraverso strappi in aumento.”

Era anche l’area in cui i bagnini del Monte Maunganui hanno salvato e assistito un “tremendo” 79 persone dal surf la scorsa settimana, ha detto.

“Questo dimostra solo quanto velocemente si sta muovendo lì.”

Per chiunque sia abbastanza coraggioso da avventurarsi sulle spiagge aperte, Gibbons-Campbell ha detto che il suo consiglio è di fare il check-in con i bagnini di turno.

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

“Sono lì a guardare e possono dare i migliori consigli”, ha detto. “In generale, consiglio alle persone di stare vicino alla riva e di non tornare indietro. Tieni d’occhio i bambini”.

Gibbons-Campbell ha detto che i bagnini avrebbero controllato le condizioni della spiaggia “ogni ora” durante il giorno, ma probabilmente sarebbero rimasti chiusi per il resto del pomeriggio. Domani i bagnini rivaluteranno le condizioni.

Le spiagge di Ōmanu e Pāpāmoa sono rimaste aperte.

Le cancellazioni hanno colpito i campeggi

Le cancellazioni si estendono a diversi campeggi nella Western Bay of Plenty a causa del maltempo.

Un portavoce del Tasman Holiday Park, Beachaven, ha detto che c’erano state numerose cancellazioni e molti campeggiatori stavano facendo i bagagli e se ne andavano presto. Ha detto che circa la metà rimane.

Anche il Bowentown Beach Holiday Park ha subito molte cancellazioni a causa del maltempo.

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

Rosie Neame, proprietaria di Waihi Camp and Cabins, ha detto che molti dei suoi ospiti sono rimasti nonostante il tempo.

“Molti di loro sono felici di restare e sono qui da alcuni giorni, quindi hanno fatto le loro passeggiate e sono felici di sedersi e leggere un libro.

“A volte il tempo viene segnalato e può essere molto diverso – dobbiamo pensare in modo positivo”, ha detto Neame.

“Abbiamo un sacco di persone che sono state escluse dalla pioggia che vogliono stare nelle nostre cabine, quindi le persone vogliono continuare le loro vacanze nell’area di Waihi”.

– Segnalazione aggiuntiva di Tamara Poi-Ngawhika, Te Rito Journalism Cadet

Annuncio pubblicitario

Fai pubblicità su NZME.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *