Più di una dozzina di morti mentre il ciclone bomba della settimana di Natale scatena neve, venti dannosi e freddo pungente in tutto il paese

Una pericolosa bufera di neve si è intensificata in una tempesta di bombe venerdì mentre ha ricoperto i Grandi Laghi e il nord-est di neve, venti dannosi e temperature in picchiata, creando un incubo di viaggio per milioni di persone che cercano di arrivare a destinazione prima delle vacanze di Natale.

La pressione centrale della tempesta è scesa di 30 millibar in 24 ore, superando ufficialmente i criteri per la bombagenesi, che è un calo di 24 millibar in 24 ore.

COME GUARDARE FOX METEO

Una combinazione di condizioni di guida pericolose e basse temperature è stata accusata di almeno 14 morti in una mezza dozzina di stati.

Tre persone sono morte in incidenti meteorologici in Oklahoma, insieme ad altre tre persone su strade scivolose nel Kentucky e una persona la cui auto si è ribaltata nel Missouri. Una persona è morta anche in Texas dopo una prolungata esposizione a temperature sotto lo zero.

Almeno quattro persone sono state uccise e diverse ferite in un massiccio tamponamento di 50 veicoli sulla Ohio Turnpike, vicino a Sandusky, Ohio. La pattuglia della Ohio State Highway ha avvertito di condizioni quasi bianche e ha avvertito i viaggiatori di restare a casa.

All’inizio di questa settimana, i deputati a Portland, nell’Oregon, hanno riferito di strade ghiacciate quando un semirimorchio si è schiantato martedì sulla scena di un precedente incidente lungo l’Interstate 84, in cui un uomo è morto.

I venti della tempesta tropicale e persino la forza degli uragani in alcune aree hanno interrotto l’alimentazione a oltre 1,4 milioni di clienti dal Texas al Maine, con una tempesta di ghiaccio separata che ha causato interruzioni di corrente nel nord-ovest del Pacifico.

In previsione di impatti importanti, diversi stati hanno emesso stati di emergenza per mobilitare risorse per rispondere al sistema delle tempeste invernali.

Il vento ha abbattuto alberi e rami, danneggiato apparecchiature elettriche e decotti natalizi gonfiabili non potevano competere con Madre Natura.

PIÙ DI 1 MILIONE DI SENZA CORRENTE IN 25 STATI MENTRE IL CICLONE BOMBA INVERNALE COLPISCE IL PAESE CON VENTI FERMI

Attuali interruzioni di corrente negli Stati Uniti
(Fox meteo)

Il vento ha contribuito a portare aria molto fredda e mortale con temperature gelide che dovrebbero raggiungere il sud della Florida. L’ondata di freddo potrebbe essere il Natale più freddo del Sunshine State da oltre 30 anni.

ECCO QUANTO TEMPO TI SERVE PER CONGELARTI MENTRE I VENTI SONO SOTTO ZERO

La combinazione di vento e temperature gelide ha fatto sì che i valori di wind chill raggiungessero livelli pericolosi in gran parte della metà orientale del Paese.

Ci sono molti degli ingredienti per un viaggio da incubo con oltre 150 milioni di americani sotto qualche tipo di allerta meteorologica invernale.

Monitoraggio dell’aria fredda
(Fox meteo)

I dati di FlightAware hanno mostrato che più di 8.000 voli sono stati cancellati negli Stati Uniti fino a sabato e più di 20.000 voli sono stati ritardati nei 3 giorni trascorsi mercoledì.

VENTI DA RECORD CHE MINACCIANO LA VITA SUSSURRANO 150 MILIONI DI AMERICANI IN DEEP FREEZE

La mancanza di umidità dal Golfo del Messico ha contribuito a mantenere bassi i totali di neve con le precipitazioni più intense previste nelle comunità lungo i Grandi Laghi. Secondo il FOX Forecast Center, più di un piede di neve potrebbe accumularsi nella penisola superiore del Michigan, nel Michigan inferiore occidentale, nell’estremo nord dell’Indiana e nello stato di New York occidentale e settentrionale a causa di bande di neve pesante effetto lago durante il fine settimana.

È probabile che gli accumuli di neve altrove siano inferiori a 6 pollici, ad eccezione di alcuni totali localmente più alti dagli Adirondacks di New York alle Green Mountains del Vermont, alle White Mountains del New Hampshire e parti del Maine settentrionale.

DA 50 GRADI A SOTTO ZERO: IL FRONTE ARTICO CHE INVIA ISTANTANEE ESPLOSIONI DI ARIA GHIACCIATA

La tempesta invernale ha raggiunto la sua massima intensità venerdì nei Grandi Laghi, ma occasionali condizioni di bufera di neve continueranno a viaggiare dall’Upper Midwest verso est in parti del Michigan e New York occidentale e settentrionale, fino alla fine della settimana.

Secondo il FOX Forecast Center, è probabile che i forti venti contribuiscano a migliaia di ulteriori interruzioni di corrente nei Grandi Laghi e nel nord-est, che potrebbero diventare una situazione pericolosa per la vita di coloro che perdono energia a causa delle temperature rigide di quella temperatura.

Un loop radar di tre ore che mostra dove cade la neve e/o la pioggia.
(Fox meteo)

QUAL È IL PEGGIORE AEROPORTO DOVE VOLARE IN INVERNO?

Inoltre, per le comunità costiere dalla penisola di Delmarva al Maine, i venti terrestri possono continuare a comportare una significativa minaccia di inondazioni costiere sulle coste esposte a sud durante l’alta marea. Il FOX Forecast Center ha affermato che i livelli di inondazione potrebbero potenzialmente essere tra i 10 più alti mai registrati lungo parti delle coste nord-orientali e del New England.

LE INONDAZIONI COSTIERE DEL NORD-EST A CAUSA DI NATALE BLIZZARD RAGGIUNGERANNO 3 PIEDI CON L’ALTA MAREA ENTRO VENERDÌ

Domenica di Natale: piedi di neve per seppellire le cinture di neve dei Grandi Laghi

Entro la vigilia di Natale, la tempesta invernale si sposterà dal Canada orientale, ma forti venti continueranno a colpire il Midwest superiore, i Grandi Laghi e parti del nord-est. Mentre quei venti soffiano sui laghi, si prevede che si formino intense bande di neve effetto lago nelle cinture di neve dei Grandi Laghi e che scarichino abbondanti nevicate sulle aree locali almeno fino al giorno di Natale.

CHE COS’È LA NEVE EFFETTO LAGO?

Buffalo, New York, è stata posta sotto un Blizzard Warning a causa di una combinazione di forti nevicate effetto lago e forti venti.

“La fiducia continua ad essere alta per le previste condizioni di bufera di neve sottovento sia sul lago Erie che sulla contea di Jefferson al largo del lago Ontario”, ha scritto l’ufficio del National Weather Service a Buffalo in una discussione sulle previsioni. “Si prevede che la combinazione di forti nevicate effetto lago e venti molto forti produrrà condizioni di bufera di neve attraverso la frontiera del Niagara a partire da (venerdì) pomeriggio e per tutta la notte di sabato, con condizioni di bufera di neve simili che dovrebbero iniziare nella contea di Jefferson entro (venerdì) pomeriggio e fino a domenica mattina.”

BUFFALO BLIZZARD CAUSA CONDIZIONI DI BIANCO, DIVIETO DI VIAGGIO In vista del WEEKEND DI NATALE

Secondo il FOX Forecast Center, la quantità di nevicate fino a lunedì varierà da 1 a 4 piedi non solo nella parte occidentale e settentrionale di New York, ma anche nella penisola superiore del Michigan e nella parte occidentale del Michigan inferiore.

Raffiche prolungate continueranno inoltre a portare brividi di vento pericolosamente freddi per tutto il fine settimana di Natale, che potrebbero rappresentare una seria minaccia per chiunque rimanga senza elettricità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *