Meteo australiano: Sydney, Melbourne, Victoria, Brisbane, Perth: l’inizio soleggiato del 2023 è finito

L’inizio luminoso e soleggiato dell’Australia per il 2023 è ufficialmente giunto al termine quando il maltempo colpisce il paese con enormi grandinate, venti forti e pericolosi, inondazioni ed evacuazioni.

Inondazioni record hanno inondato la regione di Kimberley nell’Australia occidentale, mentre gli allarmi rimangono in vigore in quasi tutti gli stati.

L’ex ciclone tropicale Ellie sta portando forti piogge a est di Broome, con una probabilità di caduta fino a 200 mm in 24 ore.

Parti del NSW hanno subito forti temporali mercoledì pomeriggio a causa di una massa d’aria umida e instabile.

Ecco com’è il tempo nel tuo stato.

Il luminoso e soleggiato inizio del 2023 in Australia è ufficialmente terminato. Una donna è raffigurata mentre si gode il clima precedentemente caldo a Bondi Beach a Sydney

AUSTRALIA OCCIDENTALE

Le acque alluvionali hanno inondato le case di circa 1.200 residenti di Fitzroy Crossing con residenti trasportati in aereo a Broome.

Si prevede che il fiume Fitzroy salirà a 15,7 m, superando i record di inondazione di quasi due metri.

Il commissario per i servizi antincendio e di emergenza Darren Klemm lo ha definito “un evento di inondazione che si verifica un anno su 100” ed è stato emesso un ordine di evacuazione urgente per i residenti di Willare e Noonkanbah per raggiungere un luogo più elevato.

Il governo federale ha approvato una richiesta di aeromobili e personale dell’Australian Defence Force per aiutare a evacuare i residenti da Fitzroy Crossing e dalle aree vicine.

L’ex ciclone tropicale Ellie continua a devastare a est di Broome con precipitazioni totali previste per la regione fino a giovedì.

È probabile che cadano fino a 200 mm entro 24 ore.

“Le persone nel nord del WA sperimentano questo tipo di condizioni meteorologiche in questo periodo dell’anno, ma la natura estesa di questo evento e le relative inondazioni sono insolite e pericolose”, ha affermato un portavoce del Bureau of Meteorology.

Le località che potrebbero essere interessate includono Broome, Derby, Cape Leveque, Cockatoo Island, Fitzroy Crossing e Kuri Bay.

Sulla penisola di Dampier, nelle prossime 24 ore potrebbero cadere fino a 250 mm.

Inondazioni record hanno inondato la regione di Kimberley nell'Australia occidentale (nella foto) mentre gli allarmi rimangono in atto in quasi tutti gli stati

Inondazioni record hanno inondato la regione di Kimberley nell’Australia occidentale (nella foto) mentre gli allarmi rimangono in atto in quasi tutti gli stati

Velocità media dei venti dannosi fino a 70 km/h con raffiche di picco di circa 100 km/h che si verificano a Cape Leveque, incluso Broome, fino alla tarda mattinata di giovedì.

L’ex ciclone tropicale Ellie dovrebbe finalmente spostarsi verso est venerdì.

VITTORIA

Le acque alluvionali a monte stanno estendendo le inondazioni lungo il fiume Murray che dovrebbero rimanere fino a metà-fine gennaio.

Per Mildura e Wentworth è stato messo in atto un allarme di inondazione moderata.

Alluvioni minori si stanno verificando a Wakool Junction, Boundary Bend e Euston.

Il fiume Edward a Moulamein è sceso al di sotto della fase di inondazione minore di 4,6 m martedì mattina e sta attualmente cadendo.

NUOVO GALLES DEL SUD

Una massa d’aria umida e instabile ha prodotto forti temporali mercoledì pomeriggio in parti del NSW.

Il Bureau of Meteorology ha avvertito di forti temporali individuati sul radar meteorologico vicino a Bilpin, Colo Heights e Badgerys Creek.

La costa orientale dell'Australia (nella foto) è in ammollo nei prossimi giorni

La costa orientale dell’Australia (nella foto) è in ammollo nei prossimi giorni

Queste tempeste si stanno spostando verso sud e si prevede che colpiranno Camden, Campbelltown, Picton, Richmond, Penrith e Appin.

Venti dannosi, grosse grandinate e forti piogge potrebbero portare a inondazioni improvvise a Grafton, Penrith, Katoomba, Tamworth, Gunnedah e Tambar Springs.

Significative inondazioni si stanno verificando a Menindee, dove i livelli del fiume sono attualmente stabili intorno ai 10,2 metri.

Un ulteriore innalzamento del fiume potrebbe portare il livello di inondazione a 10,7 m, più del record di inondazione del 1976 di 10,47 metri.

Rimane in vigore un allarme di inondazione moderata lungo il fiume Lachlan a Hillston e il fiume Murrumbidgee inferiore a Balranald.

Continuano le inondazioni minori a Booligal.

Le acque alluvionali a monte provocano inondazioni prolungate lungo il fiume Murray.

SUD DELL’AUSTRALIA

Dieci avvisi di inondazione rimangono in vigore nel South Australia dopo essere stati emessi venerdì.

Nonostante ciò, il tempo sarà sereno ad Adelaide con condizioni nuvolose ma calde per tutto il fine settimana.

Il sole dovrebbe uscire venerdì, quando le temperature intorno ai 30° rimangono per il fine settimana.

A differenza della maggior parte del paese, Adelaide sarà torrida durante il fine settimana, con temperature intorno ai 30 gradi.  Due donne sono raffigurate su una spiaggia

A differenza della maggior parte del paese, Adelaide sarà torrida durante il fine settimana, con temperature intorno ai 30 gradi. Due donne sono raffigurate su una spiaggia

TASMANIA

Le condizioni nuvolose sono costanti sullo stato insulare per il resto della settimana.

Tuttavia, Hobart rimarrà relativamente secco con temperature nell’adolescenza.

TERRITORIO DELLA CAPITALE AUSTRALIANA

Sono previsti venti dannosi, grandine e forti piogge che potrebbero portare a inondazioni improvvise.

Canberra sarà nuvoloso per i prossimi giorni.

QUEENSLAND

Il Queensland sta vivendo un periodo umido questa settimana poiché i resti dell’ex ciclone tropicale Ellie coprono la maggior parte dello stato.

Ciò ha causato inondazioni in molte regioni, comprese gravi inondazioni nel fiume Georgina e moderate inondazioni nel fiume Flinders.

Sono in atto allarmi di alluvioni minori per i fiumi Norman, Gilbert, Nicholson, Leichhardt, Upper Herbert e Diamantina.

Mercoledì pomeriggio è stato emesso un forte temporale per il distretto della costa meridionale.

Il tempo selvaggio, comprese forti piogge e inondazioni, si sta dirigendo su gran parte dell'Australia.  Nella foto due donne con ombrelli sotto la pioggia a Brisbane

Il tempo selvaggio, comprese forti piogge e inondazioni, si sta dirigendo su gran parte dell’Australia. Nella foto due donne con ombrelli sotto la pioggia a Brisbane

È probabile che portino venti dannosi, grandine di grandi dimensioni e forti piogge che potrebbero portare ad allagamenti improvvisi nelle prossime ore.

Le località che potrebbero essere interessate includono Beaudesert, Boonah e Springbrook.

TERRITORI DEL NORD

Il Northern Territory è ancora coperto da un’enorme fascia di pioggia lasciata dall’ex ciclone tropicale Ellie.

Mercoledì era umido e umido a Darwin, con fino a 35 mm di pioggia previsti nella capitale settentrionale.

Si prevede che cadranno altri 25 mm ogni giorno fino al fine settimana, quando la pioggia dovrebbe diminuire.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *