Le Alpi svizzere sono a corto di neve poiché il clima insolitamente caldo continua

La maggior parte delle Alpi non è adatta a questo periodo dell’anno. Le nevicate sporadiche e il clima invernale insolitamente caldo negli altopiani centrali dell’Europa stanno permettendo alle erbacce di ricoprire i pendii delle colline in tutta la regione, causando mal di testa agli operatori delle piste da sci e agli appassionati di bianco alpino.

Macchie di erba, rocce e terra sono state avvistate lunedì in diverse mecche dello sci in Europa, come Innsbruck in Austria, Villars-sur-Ollon e Crans-Montana in Svizzera, e Lenggries in Germania e oltre. La mancanza di neve ha ravvivato le preoccupazioni per il cambiamento delle temperature legato ai cambiamenti climatici.

In una fascia che si estende dalla Francia alla Polonia, ma con le Alpi nel mezzo, molte parti d’Europa godono di un clima a maniche corte. Una mappa meteorologica ha mostrato che la Polonia è salita giornalmente a due cifre Celsius – o più di 50 gradi Fahrenheit – negli ultimi giorni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *