Pensi di aver bisogno di più di un giorno per fare una torta di frutta? Questa ricetta dimostra il contrario

Sebbene questa torta richieda l’immersione della frutta secca durante la notte in una miscela di rum e succo d’arancia, che le consente di diventare morbida, soffice e saporita, prima di assemblare la pastella, è molto più veloce (e altrettanto deliziosa) di una tradizionale torta di frutta che ci vogliono settimane per invecchiare. Per il miglior sapore, usa la frutta secca della migliore qualità che puoi trovare.

_____

Torta di frutta di un giorno

Tempo totale: 2 ore e mezza compresa l’ammollo notturno, il tempo di raffreddare e il tempo di solidificazione

Porzioni: 12-14

INGREDIENTI
Frutta mista
  • 1¼ tazze di ciliegie secche
  • 1 1/3 tazze di albicocche secche, tagliate a pezzi da 1 centimetro
  • 1 prugne da 1/3 tazze, tagliate a pezzi da 1 centimetro
  • ¾ tazza di mirtilli secchi
  • ¾ tazza di ribes essiccato
  • ½ tazza di rum scuro o brandy
  • ½ tazza di succo d’arancia fresco
Pastella
  • 8 once di burro non salato, a temperatura ambiente, più altro per la padella
  • 2 tazze di farina per tutti gli usi, più altra per la padella
  • 1 tazza e mezzo di noci o noci pecan
  • 1½ cucchiaino di sale kosher (come Diamond Crystal) o ¾ cucchiaino di sale kosher grosso (come Morton’s)
  • 1½ cucchiaino di zenzero macinato
  • ¾ cucchiaino di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di pimento macinato
  • ¼ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • Pizzico di chiodi di garofano macinati
  • ¾ tazza di zucchero di canna scuro confezionato
  • 2 cucchiaini di scorza di limone finemente grattugiata
  • 1 cucchiaino di scorza d’arancia grattugiata finemente
  • 7 once di pasta di mandorle
  • 4 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
Assemblaggio
  • 1/3 di tazza di rum scuro o brandy
  • 1/3 di tazza di conserve di albicocche
  • 1½ tazza di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • Pizzico di sale kosher
PASSI
  1. Il giorno prima di cuocere la torta, unisci le ciliegie secche, le albicocche, le prugne, i mirtilli rossi, il ribes, il rum e il succo d’arancia in una ciotola media e mescola bene per unire. Copri bene la ciotola e lascia riposare a temperatura ambiente fino a quando la frutta è morbida e ha assorbito tutto (o la maggior parte) del liquido, mescolando una o due volte, da 12 a 24 ore.
  2. Regolare la griglia del forno nella posizione centrale e riscaldare il forno a 325 gradi. Spennellare generosamente l’interno di una padella Bundt da 12 tazze con il burro. Spolverare l’interno della padella con qualche pizzico di farina, quindi battere la padella sul bancone con diverse angolazioni per ricoprire ogni superficie con il burro. Picchiettare l’eccesso, quindi mettere da parte la padella.
  3. Distribuire le noci (o le noci pecan) su una teglia e trasferirle in forno. Tostare fino a quando le noci sono dorate e fragranti, agitando la padella a metà, da 8 a 10 minuti. Lasciare raffreddare completamente sulla teglia, quindi tritare le noci. Accantonare.
  4. In una ciotola media, sbatti insieme la farina, il sale, lo zenzero, il lievito, il pimento, il bicarbonato di sodio e i chiodi di garofano. Accantonare.
  5. In una ciotola capiente, unire il burro, lo zucchero di canna, la scorza di limone e la scorza di arancia. Pizzicare piccoli pezzi di pasta di mandorle e aggiungerli alla ciotola. Usando uno sbattitore manuale, sbatti il ​​composto a velocità medio-bassa finché non viene combinato, quindi aumenta la velocità a medio-alta e continua a sbattere, raschiando i lati una o due volte, fino a quando il composto diventa leggero e soffice, per circa 3 minuti.
  6. Con il mixer al minimo, aggiungi le uova una alla volta, aumentando la velocità quel tanto che basta per incorporare ogni uovo prima di abbassare al minimo e aggiungere il successivo, fino a ottenere un composto liscio. Sbattere la vaniglia, quindi, a bassa velocità, aggiungere il composto di farina e mescolare fino a quando non se ne sarà andato. Versare il composto di frutta, compreso l’eventuale liquido non assorbito, e le noci tritate; utilizzare una spatola flessibile per piegare la pastella in più volte, raschiando i lati e il fondo della ciotola, fino a quando la frutta non è uniformemente distribuita.
  7. Raschiare la pastella nella padella Bundt preparata, distribuendola uniformemente tutt’intorno e facendo attenzione a non creare grandi sacche d’aria. Lisciare la parte superiore, quindi cuocere la torta fino a quando la parte superiore diventa marrone dorato, si alza e si incrina, e un tester per torte inserito in una fessura risulta pulito, 70-80 minuti. Lascia raffreddare la torta nella padella per 15 minuti.
  8. Usa uno spiedino o uno stuzzicadenti per fare dei buchi su tutta la superficie della torta. Usa un pennello da cucina per ricoprire generosamente la torta con circa metà del rum. Lasciare che la torta assorba il rum per qualche minuto, quindi posizionarla su una gratella. Fai più buchi su tutta la torta e tampona il rum rimanente su ogni superficie.
  9. Riscaldare le conserve di albicocche in una piccola casseruola a fuoco medio, mescolando spesso con una spatola flessibile resistente al calore, fino a quando le conserve sono lisce. Passare le conserve attraverso un setaccio a maglie fini in una piccola ciotola, premendo sui solidi con una spatola per estrarre quanto più liquido possibile (scartare i solidi o raschiare di nuovo nel barattolo di marmellata). Usa il pennello da pasticceria per dipingere la marmellata filtrata sopra la torta, coprendo ogni superficie. Lascia riposare la torta scoperta fino a quando non si raffredda completamente e la marmellata si solidifica (dovrebbe essere leggermente appiccicosa ma non bagnata al tatto).
  10. In una ciotola media, unire lo zucchero a velo, il latte, il succo di limone e un pizzico di sale e sbattere delicatamente per unire, quindi frullare energicamente fino ad ottenere una glassa densa e liscia. Versare delicatamente la glassa sulla parte superiore della torta tutto intorno, lasciandola cadere lentamente lungo il lato. Lascia riposare la torta fino a quando la glassa non è completamente solidificata, circa 1 ora.

Mancia: La torta si conserva, coperta a temperatura ambiente, per 1 settimana.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *