Prepara queste prelibatezze per la colazione per gli ospiti durante la notte – Pasadena Star News

Le vacanze possono portare ospiti durante la notte a casa. Benedici i loro cuoricini, apprezzano i cibi per migliorare la colazione, i cibi cotti che possono farli sentire come se stessero ricevendo un trattamento speciale. Questi gustosi componenti aggiuntivi non sono necessariamente intesi come sostituti degli alimenti per la colazione a base di proteine. Sono un modo delizioso per rendere più festoso il primo pasto della giornata.

Mi affido spesso a torte con aggiunta di frutta che possono essere preparate un giorno o due prima dell’arrivo degli ospiti. Una ciambella al limone e more o una torta di pane arricchita con sidro di mele sono due standbys preferiti. Li metto su un bel piatto o piatto da torta dove gli ospiti possono vederli quando arrivano. In questo modo possono aspettarsi un buon pasto il giorno successivo.

A volte interrompo la strategia di anticipo e preparo i Cheese Puffers dell’ultimo minuto, impostando gli ingredienti per un incrocio tra muffin e popover la sera prima. Per assemblarli bastano pochi minuti, più o meno il tempo necessario al forno per riscaldarsi. I puffer al formaggio vanno mangiati il ​​prima possibile dopo essere stati tolti dal forno.

La chiave per preparare i Cheese Puffers è scaldare il burro nella teglia per muffin prima di aggiungere la pastella. (Foto di Cathy Thomas)

Pasticcini al formaggio

Questi deliziosi dolcetti hanno una personalità unica perché il burro viene riscaldato nella teglia per muffin prima di aggiungere l’impasto, quindi i bignè lievitano velocemente non appena entrano nel forno. Sono elastici con una leggera croccantezza all’esterno e dovrebbero essere serviti caldi.

produrre: 12 puffi

INGREDIENTI

3 cucchiai di burro non salato, tagliato in 12 pezzi

1 1/4 tazze (170 grammi) di farina per tutti gli usi

2 cucchiaini di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di sale

Qualche macinata di pepe nero

Pizzico di pepe di cayenna

3 uova grandi

1 tazza (240 ml) di latte, a temperatura ambiente

4 once (113 grammi) di formaggio cheddar, vedi le note del cuoco

3 cipolle verdi, tagliate, affettate finemente o tritate

Note di Cuoco: Usa qualsiasi formaggio grattugiato che si scioglie facilmente, come Monterey Jack o Swiss.

PROCEDURA

1. Centrare una griglia nel forno e posizionare un’altra griglia sotto di essa. Preriscalda il forno a 425 gradi. Tieni a portata di mano una teglia rivestita di carta stagnola o una teglia da forno e uno stampo per muffin. Posiziona la teglia sulla griglia inferiore: questo sarà il tuo salvagoccia.

2. Fai cadere una noce di burro in ogni pirottino per muffin; accantonare.

3. Lavorando in una grande ciotola, sbatti insieme la farina, il lievito, il sale, il pepe nero e il pepe di Caienna.

4. In un’altra ciotola o tazza grande, sbatti insieme le uova e il latte. Usando una spatola flessibile, mescola gli ingredienti liquidi nell’asciutto, quindi aggiungi il formaggio e le cipolle verdi. Sii accurato ma non troppo zelante.

5. Metti la teglia per muffin nel forno e una volta che il burro è completamente sciolto, rimuovilo e imburra i lati di ogni tazza usando un silicone o un altro pennello da pasticceria. Usando una paletta o un cucchiaio grande per biscotti, dividi la pastella tra le tazze e rimetti immediatamente la teglia nel forno.

6. Cuocere per 20-23 minuti o fino a quando i pesci palla sono sodi e dorati. Il burro ribollirà intorno a loro e un tester inserito al centro di uno ne uscirà pulito. Trasferisci la teglia su una griglia, fai scorrere un coltello da tavola attorno ai bordi di ogni tazza e fai uscire i puffer. Servire subito.

Fonte: “Baking with Dorie” di Dorie Greenspan (Houghton Mifflin, $ 35)

La torta alla pagnotta con ciambella al sidro di mele cattura il profilo aromatico delle mele utilizzando sidro di mele ridotto.  (Foto di Cathy Thomas)
La torta alla pagnotta con ciambella al sidro di mele cattura il profilo aromatico delle mele utilizzando sidro di mele ridotto. (Foto di Cathy Thomas)

Torta di ciambella al sidro di mele

Questa torta di ciambelle al sidro di mele cattura i profili di sapore intenso delle mele. La nota di mela deriva dalla riduzione del sidro di mele per intensificare la bellezza dolce-aspra; si utilizza nella pastella, sopra la torta appena sfornata (versata nei fori praticati con uno stuzzicadenti), e ancora impastata con burro fuso e spennellata all’esterno della torta. Quel tocco finale aiuta la miscela di zucchero e cannella ad aderire alla superficie. La torta può essere preparata 4 giorni prima. Conservare la torta fresca ermetica a temperatura ambiente.

produrre: 8 porzioni

INGREDIENTI

8 cucchiai più 1 cucchiaio di burro, uso diviso e altro per la padella

1 1/2 tazze di sidro di mele

1/2 tazza di panna acida

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 1/4 tazze e 2 cucchiai di farina per tutti gli usi

2 cucchiai di amido di mais

1 1/4 cucchiaini di lievito in polvere

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1 cucchiaino di sale Diamond Crystal o 1/2 cucchiaino di sale kosher Morton, più un altro pizzico

1 cucchiaino di cannella in polvere, diviso

1/2 cucchiaino di noce moscata macinata, divisa

2 uova grandi, a temperatura ambiente

1 tazza di zucchero semolato, diviso

PROCEDURA

1. Posizionare la griglia al centro del forno e preriscaldare a 325 gradi. Imburrare leggermente una teglia da 8 1/2 per 4 1/2 pollici o 9 per 5 pollici. Foderare con carta da forno, lasciando una sporgenza su entrambi i lati lunghi (questo fungerà da fascia per rimuovere facilmente la torta dalla teglia). Portare a ebollizione il sidro a fuoco alto in una casseruola; ridurre il calore e cuocere a fuoco lento fino a ridurre a 3/4 di tazza, circa 8-10 minuti.

2. Versare 1/4 di tazza di sidro ridotto in un piccolo bicchiere o ciotola e mettere da parte. Trasferisci il restante sidro ridotto in una piccola ciotola e lascia raffreddare per 5 minuti. Mescolare la panna acida e la vaniglia (non preoccuparti se ci sono piccoli grumi di panna acida che non si mescolano, funzionerà tutto nel mixer). Accantonare.

3. Sciogli 8 cucchiai di burro a fuoco basso nella stessa casseruola (non è necessario pulire). Lasciar raffreddare leggermente. In una ciotola separata, sbatti insieme la farina, l’amido di mais, il lievito, il bicarbonato di sodio, 1 cucchiaino di cristallo di diamante o 1/2 cucchiaino di sale kosher Morton, 1/2 cucchiaino di cannella e 1/4 di cucchiaino di noce moscata in una ciotola media per unire.

4. In una ciotola della planetaria, aggiungi le uova e 3/4 di tazza di zucchero; battere a velocità medio-alta fino a quando diventa leggero e soffice, circa 2 minuti, raschiando i lati se necessario. A velocità media aggiungere il burro a filo, sbattendo fino a quando non sarà ben amalgamato. Prenota una casseruola. A velocità medio-bassa, aggiungere la miscela di farina in 3 aggiunte, alternando con la miscela di panna acida riservata in 2 aggiunte; battere fino a quando combinato, raschiando i lati se necessario. La pastella risulterà sottile. Raschiare la padella con una spatola di silicone. Mettere su una teglia cerchiata.

5. Cuocere, ruotando a metà, fino a quando non diventa marrone dorato intenso e uno stuzzicadenti inserito al centro risulta pulito, da 65 a 75 minuti. Trasferisci la padella su una gratella e colpisci la parte superiore della torta con uno stuzzicadenti. Versare sopra 3 cucchiai di sidro ridotto (ho trovato che aiutava a stendere il sidro con un pennello da cucina); lasciate raffreddare per 10 minuti.

6. Nel frattempo, mescola un pizzico di sale (piccolo se usi burro salato, grande se usi burro non salato), il restante 1/4 di tazza di zucchero, 1/2 cucchiaino di cannella e 1/4 di cucchiaino di noce moscata in una piccola ciotola. Sciogli il rimanente 1 cucchiaio di burro nella casseruola riservata e mescola nel sidro ridotto.

7. Usando la carta da forno, sollevare la torta sulla griglia e posizionare la griglia all’interno della teglia cerchiata. Rimuovere la pergamena dai lati. Spennellare la miscela di burro caldo sulla parte superiore e sui lati della torta. Cospargi una generosa quantità di miscela di zucchero per ricoprire ogni superficie (usa la pergamena per aiutare a girare la torta e raccogliere lo zucchero in eccesso). Rimuovere la pergamena e lasciare raffreddare completamente prima di affettare.

Fonte: Adattato dalla rivista Bon Appetit

Breakfast-in-Rome Lemon Blackberry Cake può essere preparato in una teglia o in una lattina Bundt senza molte curve.  (Foto di Cathy Thomas)
Breakfast-in-Rome Lemon Blackberry Cake può essere preparato in una teglia o in una lattina Bundt senza molte curve. (Foto di Cathy Thomas)

Colazione a Roma Torta al limone e more

produrre: 12 porzioni

INGREDIENTI

Farina e burro morbido per preparare la teglia

1 tazza e 1/2 (204 grammi) di farina per tutti gli usi

2 cucchiaini di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di sale

6 uova grandi, separate, a temperatura ambiente

1 tazza e 1/2 (300 grammi) di zucchero semolato

Scorza finemente grattugiata di 2 limoni

1/2 tazza (120 ml) di olio non aromatizzato, come quello di colza

Succo di un limone

2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro

Opzionale: 1/4 di cucchiaino di estratto di limone puro o olio di limone

Circa 1 tazza e mezzo di more fresche o mirtilli freschi

Opzionale per spolverare: zucchero a velo

PROCEDURA

1. Centrare la griglia del forno e preriscaldare il forno a 350 gradi. Imburrare generosamente una padella da 10 pollici o utilizzare una padella Bundt con il minor numero di curve possibile. Polvere di farina. Sii diligente perché questa torta è un adesivo. Alternare usando lo spray da fornaio.

2. Mescolare farina, lievito e sale; accantonare.

3. Nella grande ciotola di un robot da cucina dotato di attacco a frusta, o in una grande ciotola con un mixer manuale, sbattere gli albumi a velocità media fino a formare picchi rigidi e lucidi. Se stai usando un robot da cucina, raschia i bianchi in un’altra ciotola – non è necessario risciacquare la ciotola. Passa alle pagaie piatte.

4. Metti lo zucchero e la scorza di limone in una ciotola del mixer o in un’altra grande ciotola se usi uno sbattitore manuale e strofinali insieme fino a quando lo zucchero è umido e fragrante. Attaccare la ciotola al supporto del mixer, se in uso. Aggiungere i tuorli e sbattere a velocità media per circa 3 minuti, raschiando la ciotola se necessario, fino a quando la pastella è densa, pallida e lucida. Con il mixer a media velocità, versare l’olio, versandolo lungo il lato della ciotola e continuare a battere per altri 3 minuti. Lavorando a bassa velocità, mescola il succo di limone, la vaniglia e l’olio di limone se lo usi. Strofina bene la ciotola. Spegni il mixer, aggiungi tutti gli ingredienti secchi e pulsa alcune volte per iniziare a combinarli. Quindi mescolare delicatamente fino a quando la farina non viene incorporata nella pastella ed è liscia e densa. Rimuovere la ciotola dal mixer.

5. Dare agli albumi qualche giro veloce con una frusta per farli irrigidire di nuovo e incorporare l’eventuale liquido che potrebbe essere filtrato sul fondo della ciotola, quindi raschiarne alcuni cucchiai sopra la pastella. Usa una spatola flessibile per mescolarli e alleggerire la pastella. Metti i bianchi rimanenti in una ciotola e piegali con cura. Piegare le bacche prima che i bianchi siano completamente incorporati. Raschiare nella padella preparata e livellare la parte superiore.

6. Cuocere per 45-50 minuti, fino a quando la parte superiore è leggermente dorata e forse incrinata. Un tester inserito in profondità nella torta dovrebbe uscire pulito. Trasferire sul rack e attendere 5 minuti. Se hai usato una teglia, passa un coltello da tavola attorno ai bordi della teglia per allentare la torta (questo non sarà facile con una teglia Bundt). Capovolgere sulla griglia di raffreddamento. Se usi una tortiera, decidi se vuoi che la parte superiore o inferiore della torta sia in cima (capovolgila se lo desideri). Se lo si desidera, spolverare la torta raffreddata con zucchero a velo.

Fonte: “Cottura con Dorie” di Dorie Greenspan (Houghton Mifflin, $ 35)

Domanda di cucina? Contatta Cathy Thomas all’indirizzo cathythomascooks@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *