Mondiali 2022: Inghilterra – USA 0-0 – Tre leoni faticano a pareggiare a reti inviolate

L’Inghilterra ha faticato fino a un triste pareggio contro gli Stati Uniti per perdere l’occasione di sigillare la qualificazione per la fase a eliminazione diretta della Coppa del Mondo.

La squadra di Gareth Southgate è stata la seconda migliore da molto tempo perché non è riuscita a eguagliare la potenza e l’intensità degli Stati Uniti, che hanno le proprie speranze di raggiungere gli ottavi di finale.

Inghilterra, con Harry Maguire solido in difesa, non sono stati convincenti e hanno cavalcato la fortuna quando Weston McKennie ha perso una facile occasione e Christian Pulisic ha colpito la traversa nel primo tempo.

Mason Mount ha portato una bella parata del portiere degli Stati Uniti Matt Turner prima dell’intervallo, ma è stata una prestazione insolita che non ha portato nulla dell’abilità offensiva che ha visto i Tre Leoni battere l’Iran nella loro partita di apertura, lasciandoli diretti alla partita contro il Galles con il loro destino indeciso.

L’Inghilterra rimane la favorita per la qualificazione alla fase a eliminazione diretta, sapendo che per qualificarsi deve solo evitare una sconfitta di quattro gol contro il Galles.

Un’Inghilterra sfortunata è stata appena sufficiente per ottenere un punto

La prestazione dell’Inghilterra è stata indistinguibile dalla creatività e dalla minaccia che li ha visti superare l’Iran solo pochi giorni prima. Invece, è stato uno sforzo poco brillante che ha suscitato forti scherni da parte dei tifosi al fischio finale.

Mancavano di scintilla e di slancio, sembravano stanchi dappertutto e hanno avuto la fortuna di non essere sfruttati dagli USA, guidati dall’ottimo Pulisic.

L’Inghilterra ha appena prodotto un momento di pericolo nel secondo tempo, il colpo di testa nel finale del capitano Harry Kane è stato l’unico momento di ansia per gli Stati Uniti.

Jude Bellingham non è stato in grado di produrre il drive che è stato il momento clou della vittoria dell’Iran ed è stato successivamente sostituito da Jordan Henderson.

La decisione di Southgate di mantenere fede a Maguire ha attirato un meritato esame, data la scarsa forma a lungo termine del capitano del Manchester United a livello di club. L’allenatore si aspetta che Maguire continui il suo solido track record nei principali tornei, ed è stato davvero una rara luce splendente in una notte molto difficile per l’Inghilterra.

L’Inghilterra quasi certamente si qualificherà, ma questo è uno sconvolgente controllo della realtà.

Dovranno fare meglio di così quando la posta in gioco verrà alzata più avanti nel torneo.

Pulisic è stato l’esecutore straordinario

Pulisic ha trovato le sue opportunità al Chelsea limitate nelle ultime stagioni, ma qui ha mostrato esattamente perché è così apprezzato.

Pulisic era il talismano degli Stati Uniti, guidando dal fronte e fungendo anche da cheerleader per i loro sostenitori mentre accumulavano pressione nel secondo tempo.

Ha turbato la difesa inglese con la sua corsa e il suo controllo intelligenti ed è stato estremamente sfortunato nel vedere un potente drive del primo tempo rimbalzare sul legno dove Jordan Pickford è stato battuto.

Tyler Adams del Leeds United è stato un’altra figura ispiratrice poiché gli Stati Uniti hanno guadagnato perfettamente il loro punto e avrebbero potuto facilmente prenderli tutti e tre.

L’Inghilterra ha una storia di problemi con gli Stati Uniti ai Mondiali, perdendo nel 1950 e pareggiando nel 2010.

Ancora una volta si sono dimostrati spinosi qui e al fischio finale è arrivato il fischio finale dei giocatori dell’Inghilterra e la dirigenza è sembrata sollevata per aver segnato un punto.

Giocatore della partita

PulisicoCristiano Pulisico

Formazioni

Inghilterra

Sviluppo 4-2-3-1

  • 1Pickford
  • 12Trippier
  • 5Pietre
  • 6Maguire
  • 3Shaw
  • 22BellinhamSostituito daHendersonin 69′minuti
  • 4Riso
  • 17QuindiSostituito daRashfordin 78′minuti
  • 19Montagna
  • 10SterlinaSostituito daGrassoin 68′minuti
  • 9Kane

Sostituzioni

  • 2Camminatore
  • 7Grasso
  • 8Henderson
  • 11Rashford
  • 13Papà
  • 14Phillips
  • 15Die
  • 16Cody
  • 18Alessandro-Arnold
  • 20Foden
  • 21Bianco
  • 23Ramsdale
  • 24Wilson
  • 26Gallagher

Stati Uniti d’America

Sviluppo 4-4-2

  • 1Turner
  • 2DestSostituito daMoorein 78′minuti
  • 3Zimmermann
  • 13Risma
  • 5Robinson
  • 8McKennieSostituito daAaronsonin 77′minuti
  • 4Adams
  • 6Musa
  • 10Pulisico
  • 21WeahSostituito daReginain 83′minuti
  • 19WrightSostituito daSergentein 83′minuti

Sostituzioni

  • 7Regina
  • 9Ferreira
  • 11Aaronson
  • 12Horvat
  • 14de la Torre
  • 15lungo
  • 16Morris
  • 17Roldán
  • 18Moore
  • 20Carter-Vickers
  • 22Edlin
  • 23Costa
  • 24Sergente
  • 25Johnson
  • 26Scally

Arbitro:
Jesús Valenzuela

Partecipazione:
68.463

Testo dal vivo

Banner dell'app BBC Sport

Ricevi gli ultimi risultati e le notifiche dei gol per qualsiasi squadra della Coppa del Mondo FIFA scaricando l’app BBC Sport: Melalink esternoAndroidelink esternoAmazzonialink esterno

Bandiera della BBC SportLogo della BBC Sounds

Ottieni la tua dose giornaliera di reazioni, dibattiti e analisi sulla Coppa del Mondo FIFA Mondiali giornalieri su BBC Sounds

Intorno al piè di pagina della BBC - Suoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *