“In grossi guai”: una fuga di notizie rivela che un terremoto da 10 miliardi di dollari potrebbe causare turbolenze sui prezzi di Bitcoin ed Ethereum

Bitcoin
Bitcoin
e le criptovalute sono state lasciate vacillare dall’improvviso crollo del principale scambio di criptovalute FTX questo mese (sebbene Elon Musk abbia rilasciato una previsione crittografica del 2023 a sorpresa).

sottoscrivi adesso CryptoAsset e Blockchain Advisor di Forbes e ha navigato con successo nell’ultimo crollo del mercato di bitcoin e criptovalute

Il prezzo del bitcoin è sceso sotto i $ 17.000 per bitcoin, in calo rispetto ai quasi $ 70.000 di 12 mesi fa, mentre l’ethereum è sceso a $ 1.000 per ether con JPMorgan che avverte che il crollo dei prezzi potrebbe essere solo all’inizio.

Ora, i timori stanno vorticando che $ 10 miliardi di bitcoin e il gigante delle criptovalute Digital Currency Group (DCG) potrebbero essere nei guai dopo che il suo prestatore di criptovalute Genesis è stato costretto a sospendere i prelievi ed è emerso che sta cercando un prestito di emergenza di $ 1 miliardo.

In un brutale mercato ribassista hai bisogno di informazioni aggiornate! Registrati subito gratuitamente CriptoCodiceUna newsletter quotidiana per trader, investitori e cripto-curiosi che ti terrà al passo con il mercato

Questa settimana, Genesis, uno dei più grandi prestatori di criptovalute che fa parte del vasto impero crittografico di DCG, ha sospeso le acquisizioni di clienti nella sua attività di prestito, incolpando l’improvviso crollo di FTX. DCG, che l’anno scorso ha riferito di valere $ 10 miliardi, possiede anche bitcoin e crypto miner Foundry, asset manager Grayscale, crypto exchange Luno e news outlet Coindesk.

Prima della sospensione del ritiro, Genesis ha richiesto un prestito di emergenza di $ 1 miliardo agli investitori, è stato riferito da giornale di Wall Streetcitando un documento di raccolta fondi trapelato che descrive una “crisi di liquidità dovuta ad alcune attività illiquide in [Genesis’] equilibrio.”

“C’è stato un obiettivo sulla schiena di Genesis per giorni”, ha detto Joseph Edwards, un partner di investimento di Securitize Capital. Reutersaggiungendo che questo è “un segno di un risultato peggiore” per il mercato delle criptovalute a causa degli stretti legami di Genesis con broker, family office e gestori di denaro.

L’improvviso calo di FTX questo mese è stato in parte innescato dai rapporti secondo cui gran parte del suo bilancio era costituito da criptovalute illiquide che aveva creato. Proprio la scorsa settimana, FTX ha presentato istanza di protezione dal fallimento negli Stati Uniti e il suo fondatore Sam Bankman-Fried (SBF) si è dimesso da amministratore delegato.

“Genesis sta esplorando tutte le possibili opzioni in mezzo alla crisi di liquidità derivante dalle notizie FTX”, ha detto un portavoce della società al Diario. “Dopo aver valutato diverse opzioni, abbiamo preso la difficile decisione di sospendere temporaneamente i riscatti e la creazione di nuovi prestiti nell’attività di prestito in modo da poter determinare la migliore soluzione e il possibile risultato per i clienti”.

La situazione di Genesis, sulla scia dell’implosione di FTX, ha causato costernazione nella comunità delle criptovalute, con i criptoscettici che prevedono che potrebbe essere il prossimo domino a cadere mentre circolano voci sul futuro dell’exchange di criptovalute Gemini e sulla società di servizi finanziari di criptovaluta Galaxy Digital .

“[Genesis, Grayscale, Galaxy, Gemini are] ora tutti sono in grossi guai e, o crollano”, il professore di economia della New York University Nouriel Roubini, noto come Dr Doom, pubblicato su Twitter. “Dalla luna, tutti i pazzi stanno ora cadendo sulla Terra.”

“A quanto pare, non sembra andare bene per Genesis”, ha detto Cory Klippsten, un critico schietto delle criptovalute non bitcoin e amministratore delegato dell’app per l’acquisto di bitcoin Swan Bitcoin. pubblicato su Twitter in riferimento a voci non confermate sui social media secondo cui DCG desidera disperatamente “vendere il libro dei prestiti di Genesis”.

Iscriviti ora per CriptoCodice—Una newsletter giornaliera gratuita per i cripto-curiosi

PIÙ DI FORBESIl CEO di Coinbase “sottovalutato” rivela una previsione crittografica “rialzista” dopo il crollo dei prezzi di Bitcoin ed Ethereum da $ 200 miliardi FTX

Tuttavia, alcuni nello spazio bitcoin e cripto rimangono imperturbati dalla cascata di rapporti negativi.

“A lungo termine, è improbabile che lo spazio delle risorse digitali venga notevolmente rimbalzato da questo”, ha dichiarato Martin Hiesboeck, responsabile della ricerca blockchain e cripto presso Uphold, nei commenti via e-mail.

“Il rischio di contagio ora è più alto che mai, ma è, crediamo, trascurabile. Non dimentichiamo quanto è piccolo lo spazio. Questo non è il momento Enron o Lehman. Per la maggior parte delle aziende coinvolte nello scandalo, da Sequoia a Tiger e Circle, gli importi inclusi sono spiccioli.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *