Come codificare le tue applicazioni per Adobe AIR?

Firma del codice per Adobe Air: comprensione del processo e come e dove acquistare un certificato di firma del codice

Adobe Air è uno dei migliori ambienti di runtime che possono essere utilizzati per sviluppare applicazioni di alta qualità per Web e dispositivi mobili. Aiuta gli sviluppatori con alcune funzionalità e componenti importanti per rendere lo sviluppo più semplice ed efficace.

Tuttavia, l’esecuzione di app basate su Adobe Air senza avvisi di sicurezza è possibile solo con un certificato di firma del codice Adobe legittimo. Ciò garantisce che il codice dell’applicazione sia sicuro e non sia stato manomesso e che l’app sia sicura da usare.

Pertanto, è necessario acquistare un certificato di firma del codice Adobe per eseguire app su Adobe Air.

Come codificare le tue app per Adobe Air?

Andando al sodo, iniziamo con la comprensione del processo di firma del codice per Adobe Air:

Passaggio 1: ricerca del certificato Adobe Code Signing corretto

Per iniziare il processo, devi prima fare una piccola ricerca e trovare un certificato di firma del codice adatto che ti aiuti a firmare le app Adobe Air. Ricorda, devi acquistare un certificato che supporti la piattaforma Adobe Air. Quindi, fai le tue ricerche su Adobe in modo definitivo e decidi quale certificato è giusto per la tua applicazione. Ecco tre opzioni tra cui scegliere:

Passaggio 2: acquisto di un certificato Adobe Code Signing

Dopo aver deciso quale certificato è ideale per la firma del codice per le app Adobe Air, puoi effettuare l’acquisto vero e proprio. Tieni presente che l’acquisto di un certificato di firma del codice per le tue app Adobe Air ti aiuterà a impedire la visualizzazione di messaggi di avviso di sicurezza durante l’installazione o l’esecuzione dell’app su piattaforme Web o mobili.

Passaggio 3: apprendimento del processo di firma del codice delle app Adobe Air

Per firmare le tue app Adobe Air con un certificato di firma del codice Adobe, devi prima esportare il certificato come file .PFX dal browser Internet che stai utilizzando. Una volta ottenuto il file .PFX, puoi utilizzarlo per firmare il codice delle app Adobe Air.

Ecco il processo di esportazione di un file .PFX da diversi browser Internet:

R.Microsoft Edge

Di seguito è riportato il processo di esportazione di un file .PFX da Microsoft Edge:

  1. Domani Il Microsoft Edge navigatore.
  2. Vai nell’angolo in alto a destra del browser, fai clic su tre puntie seleziona Impostazioni.
  3. Seleziona Privacy, ricerca e servizi scheda, elencata nel riquadro di sinistra.
  4. Naviga fino a Sicurezza sezione e fare clic Gestisci certificati.
  5. Verrà visualizzata una finestra del certificato, che mostra il nome e la scadenza del certificato di firma del codice Adobe.
  6. Seleziona la firma del codice certificato e dalla finestra sottostante premere Esportare pulsante.
  7. Salva il file .PFX ad una destinazione adatta.

B. Google Cromo

Ecco il processo di esportazione di un file .PFX da Google Chrome:

  1. Domani Il Google Chrome browser Internet.
  2. Vai a Impostazioni cliccando sui tre puntini posti in alto a destra.
  3. Navigare verso Sicurezza e privacy sezione nella scheda di sinistra.
  4. Clicca su Sicurezza.
  5. Scorri verso il basso per trovare Avanzate e ulteriormente fare clic su Gestisci certificati.
  6. Quindi verrà visualizzata una finestra del certificato, in cui è possibile selezionare il certificato di firma del codice Adobe.
  7. Clic in Esportare opzione, che aprirà un Esportazione guidata certificati schermo.
  8. Segui le istruzioni nella finestra pop-up, salvare una destinazione per il file .PFX ed esportare il certificato.

C.MozillaFirefox

Di seguito è riportato il processo per esportare il file .PFX da Mozilla Firefox:

  1. Domani Il Mozilla Firefox navigatore.
  2. Clic in barra tripla nell’angolo in alto a destra del browser e selezionare Impostazioni.
  3. Vai a Privacy e sicurezza scheda nel menu a sinistra e scorri verso il basso fino a Certificati.
  4. Clic Vedi Certificati per aprire il Responsabile del certificato.
  5. Navigare verso I tuoi certificati scheda, dove visualizzerà il certificato di firma del codice Adobe.
  6. Seleziona il certificato e premere Backup pulsante.
  7. Una finestra della password di backup del certificato apparirà dove ne hai bisogno Imposta la tua password ed esportare il certificato verso la destinazione finale.

Firma del codice per Adobe Air

Ora che hai il file .PFX salvato sul tuo sistema, possiamo andare avanti e utilizzare il certificato di firma del codice Adobe per firmare le app Adobe Air. Ci sono due modi in cui questo processo può essere fatto:

1. Utilizzo di AIR Developer Tool (ADT) o dell’interfaccia della riga di comando

Ecco i passaggi:

  • Apri il prompt dei comandi o la tua CLI come amministratore.
  • Spostati nella directory dei sorgenti della tua app. (Questo potrebbe non essere lo stesso del tuo certificato)
  • Ora basta eseguire il seguente comando:

adt -package -storetype pkcs12 -keystore “c:\path\to\iyong\certificate.pfx” “c:\path\to\iyong\file.air” “application.xml”.

Il testo in arancione deve essere modificato con il percorso del file del certificato e il file della directory dell’app.

Una volta eseguito il comando, verrà richiesta la password creata durante il processo di esportazione. Inserisci la password e la tua app Adobe Air viene firmata con il certificato di firma del codice Adobe.

2. Uso di Flash o dell’interfaccia utente guidata

Questo è un modo alternativo per codificare le app Adobe Air. Ecco il processo:

  • Apri il programma Adobe che utilizzi per firmare il codice dell’applicazione. Puoi utilizzare Adobe Flash CS 5.5 Professional, Adobe Flash Builder 4.5 o Flex SDK.
  • Seleziona Impostazioni Adobe AIR dal menu in alto. Potrebbe essere elencato come ‘Aria [Version Number] per Impostazioni desktop.’
  • Apparirà una finestra delle impostazioni dell’aria in cui è necessario selezionare la scheda Firma.
  • Seleziona l’opzione che dice “Usa certificato di firma del codice (.p12, .pfx)”.
  • Fare clic su Sfoglia per selezionare il file .PFX esportato.
  • Inserisci la password e infine premi Pubblica per firmare correttamente le tue app Adobe Air con un certificato di firma del codice Adobe.

Vantaggi del certificato di firma del certificato

Ecco alcuni dei vantaggi del certificato Adobe Code Signing:

  1. Rimozione degli avvisi di sicurezza dalla tua app.
  2. Maggiore integrità del software.
  3. Timestamp per il software.
  4. Migliore autenticazione dell’utente.
  5. Firma di un numero illimitato di applicazioni Adobe.
  6. Integrazione con app di terze parti.
  7. Verifica dell’identità.
  8. Maggiore fiducia degli utenti.

Code Signing Wrapper per le app Adobe Air

La firma del codice è importante per rendere le tue app Adobe Air sicure e protette per i tuoi utenti. E ora che sai come utilizzare il tuo certificato di firma del codice Adobe per firmare le app, dovresti iniziare a cercare di acquistare un vero certificato di firma del codice. Contatta il nostro team oggi stesso per trovare il miglior certificato Adobe Code Signing a un prezzo ragionevole.

Il post Come codificare firmare le tue applicazioni per Adobe AIR? apparso per la prima volta su SignMyCode – Blog.

*** Questo è un blog di Security Bloggers Network sindacato da SignMyCode – Blog scritto da SignMyCode – Blog. Leggi il post originale su: https://signmycode.com/blog/code-signing-for-adobe-air-apps

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *