Ricette degli avanzi del Ringraziamento: torte ripiene, pasta di tacchino e altro ancora

Troppo tacchino e sovraccarico di ripieno non sono un problema per chi ama gli avanzi del Ringraziamento. Lo chef Eric LeVine, partner del ristorante principale 317 a Farmingdale, ha queste ricette per una nuova svolta:

Farcire Torte Con Funghi Arrostiti

Per farcire le torte:

2 tazze di riempimento rimanenti

2 uova

1/2 tazza di pangrattato italiano

2 cucchiai di olio d’oliva

12 fette sottili di pancetta

1 cucchiaio di succo di limone fresco

1 cucchiaio di sale kosher

6 uova, a temperatura ambiente

1. Metti il ​​ripieno in una ciotola capiente, rompendo eventuali grossi grumi. Aggiungere le uova e il pangrattato e mescolare per unire, assicurandosi che tutto il ripieno sia uniformemente ricoperto di uova.

2. Raccogli 1/3 di tazza di ripieno tra le mani e forma un tortino, largo circa 3 pollici e spesso 1/2 pollice. Ripeti per fare 6 torte farcite.

3. Scaldare l’olio in una padella media a fuoco medio e cuocere le torte, due alla volta fino a doratura, da 2 a 3 minuti per lato. Trasferire su un foglio foderato di carta assorbente e ripetere con le torte rimanenti. Coprire liberamente con un foglio per mantenere calde le torte.

Funghi alla griglia:

Funghi cremini da 1 1/2 libbre

4 spicchi d’aglio

3 cucchiai di olio d’oliva

1 1/4 cucchiaini di sale kosher

1/4 di cucchiaino di pepe nero appena macinato

1 cucchiaio

aceto balsamico

Erba cipollina fresca tritata o prezzemolo, per servire (facoltativo)

1. Disporre una griglia al centro del forno e preriscaldare il forno a 200°C.

2. Tagliare e dividere in quarti 1 1/2 libbre di funghi cremini e metterli su una teglia cerchiata. Schiacciare e sbucciare 4 spicchi d’aglio e aggiungerli alla teglia. Condire con 3 cucchiai di olio d’oliva e condire con 1 1/4 di cucchiaino di sale kosher e 1/4 di cucchiaino di pepe nero. Mescolare per ricoprire e stendere in un unico strato.

3. Arrostire, mescolando a metà, fino a quando i funghi sono teneri e caramellati, da 18 a 20 minuti in totale. Togliere dal forno, condire con 1 cucchiaio di aceto balsamico e mescolare per ricoprire. Guarnire con erba cipollina fresca tritata o prezzemolo

Aggiungere i funghi arrostiti sopra la torta farcita e guarnire con un uovo strapazzato.

Bucatini di tacchino

2½ cucchiaini di sale kosher

Bucatini da ¾ libbre o tagliatelle senza glutine

½ tazza (1 bastoncino) + 2 cucchiai di burro salato

½ tazza di mandorle affettate

½ tazza di panko o panko senza glutine

2 spicchi d’aglio, tritati

¾ cucchiaino di aglio in polvere

¼ di cucchiaino di noce moscata macinata

½ cucchiaino di pepe nero appena macinato

1½ tazza di panna da montare pesante, a temperatura ambiente

2 tazze di Grana Padano o Parmigiano grattugiato fresco

2 tazze di tacchino avanzato a cubetti

¼ di tazza di prezzemolo tritato a foglia piatta, per servire

1. Riempi una pentola capiente con 4 litri d’acqua e aggiungi 2 cucchiaini di sale. Portare a ebollizione a fuoco alto. Aggiungere i bucatini e cuocere fino al dente secondo le istruzioni sulla confezione. Scolare l’acqua.

2. Nel frattempo, scalda una piccola padella asciutta a fuoco medio-alto. Aggiungere le mandorle e tostare, circa 4-5 minuti. Trasferisci le mandorle in una piccola ciotola. Nella stessa padella, sciogliere 2 cucchiai di burro a fuoco medio fino a sobbollire. Aggiungere il panko e cuocere, mescolando, fino a doratura, 3-4 minuti. Trasferisci il panko in una piccola ciotola separata.

3. Sciogli la restante ½ tazza di burro in una padella capiente a fuoco medio. Quando il burro inizia a sfrigolare, aggiungi l’aglio, l’aglio in polvere, la noce moscata, il restante ½ cucchiaino di sale e il pepe, mescolando, fino a quando l’aglio è profumato, circa 1 minuto.

4. Aggiungere lentamente la panna e portare a ebollizione. Aggiungere il Grana Padano e mescolare fino a incorporarlo completamente, circa 2 minuti. Ridurre il fuoco al minimo e cuocere fino a quando non si addensa, circa 5 minuti. Mescolare il tacchino e continuare la cottura fino a quando diventa tenero.

5. Togli la padella dal fuoco. Aggiungere i bucatini e mescolare per ricoprire.

Per servire, dividere la pasta in 4 ciotole, cospargere con panko tostato, mandorle e prezzemolo.

Ricetta crocchette di prosciutto

4 cucchiai di burro non salato a temperatura ambiente

1 cucchiaio di cipolla tritata finemente

1 tazza di latte intero a temperatura ambiente

1 tazza di farina per tutti gli usi divisa

1/4 cucchiaino di noce moscata

Sale e pepe a piacere

1 cucchiaio di vino secco da cucina (vino seco)

1 chilo di prosciutto macinato* (vedi nota)

2 uova grandi a temperatura ambiente

1 tazza di pangrattato (o cracker salati finemente macinati)

Olio vegetale per friggere

1. In una casseruola, sciogli il burro a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere per 1 minuto.

2. Mescolare lentamente il latte, 1/3 di tazza di farina, noce moscata, sale e pepe. Continuare a cuocere a fuoco lento finché non diventa una salsa molto densa (un roux).

3. Aggiungere alla salsa il vino da cucina e il prosciutto macinato. Mescolare delicatamente fino a quando combinato. Abbassate la fiamma al minimo e lasciate sobbollire per 5 minuti.

4. Trasferire il ripieno in una ciotola. Lasciare riposare a temperatura ambiente, quindi conservare in frigorifero per 2 ore o durante la notte (più a lungo è, meglio è). La miscela deve indurirsi per formare tronchi e ricoprire uniformemente. Se questo passaggio viene saltato, sarà molto difficile formare dei ceppi, impanarli e friggerli.

5. Rimuovere il ripieno dal frigorifero. Costruisci tronchi dalla miscela direttamente dal frigorifero. Va bene se sono freddi, è più facile creare registri in questo modo. Vuoi che i registri siano lunghi circa 3 “e larghi 1”. Se il composto è appiccicoso mentre stai preparando i tronchetti, aggiungi le briciole di pane, 1 cucchiaio alla volta, al composto fino a quando non è più appiccicoso.

6. Continua a formare i tronchetti fino a quando non hai realizzato tutti i ceppi di crocchetta, quindi rimettili in frigorifero a indurire di nuovo, circa 30 minuti.**

7. Per impanare i ceppi di crocchette, ti consigliamo di allestire una stazione di impanatura. In una ciotola sbattete le uova e mettetele da parte. In un’altra ciotola mescolate la farina rimanente e il pangrattato.

8. Rimuovere i ceppi dal frigorifero. Immergi ogni ceppo di crocchetta nell’uovo sbattuto e poi ricoprilo con il composto di pangrattato e farina. Ripeti con ognuno fino a quando non sono tutti cotti. Lasciare riposare le crocchette a temperatura ambiente per 5 minuti prima di friggerle.

9. In una pentola o padella capiente, scalda abbastanza olio vegetale da ricoprire completamente le crocchette. Friggere ogni crocchetta fino a doratura, circa 3-4 minuti. Non affollare troppo la pentola mentre friggi. Questo li aiuterà a cuocere tutti in modo uniforme.

Risotto di patate dolci

2 cucchiai di olio d’oliva

1 cipolla grande, tritata finemente

Sale kosher e pepe nero

2 patate dolci piccole (circa 1 chilo), tagliate a pezzi da 1/4 di pollice

2 spicchi d’aglio, tritati

1 tazza di riso Arborio

1 bicchiere di vino bianco secco

½ tazza di parmigiano grattugiato (2 once)

2 cucchiaini di origano fresco tritato

1. Scaldare l’olio in una pentola capiente a fuoco medio. Aggiungere la cipolla, ½ cucchiaino di sale e ¼ di cucchiaino di pepe. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché sono teneri, da 3 a 5 minuti.

2. Aggiungere la patata dolce e l’aglio e cuocere, mescolando di tanto in tanto, per 1 minuto.

3. Aggiungere il riso e cuocere, mescolando, per 2 minuti. Aggiungere il vino e cuocere, mescolando spesso, fino ad assorbimento.

4. Misurare 3½ tazze d’acqua. Aggiungere ¾ di tazza alla volta e cuocere, mescolando di tanto in tanto e aspettando che ogni aggiunta venga assorbita prima di aggiungere la successiva. Dovrebbero essere necessari dai 25 ai 30 minuti per assorbire tutta l’acqua.

5. Mescolare il parmigiano e l’origano.

Frittata di broccoli in casseruola

2 cucchiai di olio d’oliva

1 spicchio d’aglio (a fettine sottili)

3 tazze e ½ di cimette di broccoli

¼ di cucchiaino di peperoncino tritato

sale

Pepe

8 uova grandi

½ tazza di Parmigiano-Reggiano grattugiato (1 1/2 once)

1. Preriscaldare il forno a 350°. In una padella antiaderente resistente al forno da 10 pollici, scalda 1 cucchiaio di olio d’oliva. Aggiungere l’aglio e cuocere a fuoco medio per 30 secondi. Aggiungere i broccoli e il peperoncino tritato e cuocere per 1 minuto. Mescolare in 2 cucchiai di acqua, condire con sale e pepe e coprire. Cuocere a fuoco medio fino a quando i broccoli sono teneri e croccanti, 2 minuti; Lasciar raffreddare.

2. In una ciotola, sbatti le uova con 1/4 di cucchiaino di sale e pepe nero. Unire i broccoli. Riporta la padella sul fornello e scalda il rimanente 1 cucchiaio di olio. Versare le uova e cuocere a fuoco medio fino a quando non si solidificano sul bordo, 3 minuti. Cospargi il formaggio sulla frittata. Trasferisci la padella nel forno e cuoci la frittata fino a quando non sarà appena al centro, circa 12 minuti. Servire caldo oa temperatura ambiente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *