Sir Jim Ratcliffe, Elon Musk e Conor McGregor

Il Manchester United potrebbe prepararsi a intraprendere una nuova entusiasmante era nella storia del club.

Una dichiarazione della famiglia Glazer ha rivelato che sono disponibili a vendere il club a titolo definitivo.

AFP

La famiglia Glazer è disposta a vendere il club tra i disordini dei tifosi

Le proteste dei fan sono state evidenti negli ultimi anni e sperano presto in nuovi proprietari

Getty

Le proteste dei fan sono state evidenti negli ultimi anni e sperano presto in nuovi proprietari

Naturalmente, un accordo per acquistare una delle più grandi entità sportive del mondo non sarà a dir poco economico.

È probabile che la famiglia Glazer ordini offerte superiori a 6 miliardi di sterline per il club, pochi mesi dopo aver venduto il Chelsea al miliardario americano Todd Boehly in un accordo che potrebbe raggiungere i 4,25 miliardi di sterline.

Trovare qualcuno con le tasche profonde per completare un affare del genere sarà difficile, ma qui talkSPORT.com esamina alcuni dei precedenti contendenti per acquistare i giganti della Premier League.

Sir Jim Ratcliffe

L’uomo più ricco della Gran Bretagna è sicuramente uno dei principali contendenti per l’acquisto dei Red Devils. È un tifoso dello United da sempre e ha espresso interesse di recente.


Ratcliffe è un tifoso confessato del Man United e potrebbe essere uno dei principali contendenti per l'acquisto del club

getty

Ratcliffe è un tifoso confessato del Man United e potrebbe essere uno dei principali contendenti per l’acquisto del club

Ratcliffe possiede il Nizza, squadra della Ligue 1, la squadra svizzera dell’FC Lausanne-Sport e la squadra di ciclismo Ineos Grenadiers, ma lo United sarà senza dubbio il fiore all’occhiello della sua corona.

Con un valore stimato di 15 miliardi di sterline, il 70enne ha accennato a un’offerta per l’acquisto del club durante l’estate, prima di tentare anche di acquistare il Chelsea prima che l’acquisizione di Boehly fosse completata.

Discutendo dei suoi legami, Ratcliffe ha detto in ottobre: ​​“Sono stato un tifoso del Manchester United per tutta la vita.

“Ho incontrato Joel e Avram. Sono le persone più gentili, posso dire, veri gentiluomini.

Musk è l'uomo più ricco del pianeta e in precedenza ha scherzato sull'acquisto dei Red Devils

Getty

Musk è l’uomo più ricco del pianeta e in precedenza ha scherzato sull’acquisto dei Red Devils

Elon Musk

Sono state settimane impegnative per l’uomo più ricco del mondo dopo aver acquistato Twitter e fatto notizia in tutto il mondo.

Con 154 miliardi di sterline, Musk potrebbe non essere ancora finito.

Il 51enne ha già accennato all’idea di acquistare lo United, twittando in estate: “Comprerò anche il Manchester United, benvenuto”.

Dopo che il tweet ha attirato l’attenzione di tutto il mondo, i proprietari di Telsa hanno chiesto a Musk se fosse serio e il miliardario ha rivelato che lo United era solo uno scherzo.

Ha detto: “No, è stato uno scherzo su Twitter per molto tempo. Non compro nessuna squadra sportiva.

Quindi il suo interesse non è reale, per ora… ma è senza dubbio una delle poche persone al mondo che potrebbe finanziare un affare con spiccioli.

Conor McGregor

La superstar UFC è un’altra figura globale che ha precedentemente promesso la sua fedeltà al Man United.

McGregor aveva precedentemente dichiarato che avrebbe “‘dovuto’ acquistare il Liverpool FC, pur ammettendo che all’inizio di quest’anno c’era interesse per il Chelsea.

Chiaramente entusiasta della prospettiva di diventare un proprietario della Premier League, è improbabile che McGregor abbia il tipo di denaro necessario per acquistare il club da solo ed è difficile prenderlo sul serio nel migliore dei casi.

Forse potrebbe far parte di un consorzio per portare a termine un accordo.

McGregor ha chiaramente interesse ad acquistare una squadra di calcio della Premier League

getty

McGregor ha chiaramente interesse ad acquistare una squadra di calcio della Premier League

Michael Knighton

Un volto noto all’Old Trafford essendo un ex direttore del Manchester United.

Knighton ha provato ma i Red Devils nel 1989 per £ 20 milioni, un’offerta che è stata la più grande mai offerta per un club britannico.

Sfortunatamente i suoi piani sono rovinati quando due dei suoi sostenitori si ritirano e lui si siede invece sul tabellone.

Ora 71enne, Knighton vuole che la famiglia Glazer esca dal club e questa mattina sta pianificando “un’acquisizione ostile”.

Tuttavia, senza i fondi per farlo da solo, è qualcun altro che ha bisogno di sostegno.

Knighton ha precedentemente affermato che sta pianificando un'acquisizione ostile del Man United

Knighton ha precedentemente affermato che sta pianificando un’acquisizione ostile del Man United

Stato sovrano

I rapporti del 2019 suggerivano che il principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammed Bin Salman, presidente del Fondo per gli investimenti pubblici, stesse prendendo in considerazione un’offerta per acquistare il Man United dai Glazer.

PIF ha finanziato l’acquisizione di Newcastle da 305 milioni di sterline da parte di PCP Capital Partners nell’ottobre 2021.

Con l’investimento del Qatar nel Paris Saint-Germain e il finanziamento di Abu Dhabi al Manchester City, uno stato sovrano che cerca di acquistare lo United non è fuori questione.

Copertura della Coppa del Mondo 2022 di TalkSPORT

talkSPORT offrirà una copertura da parete a parete della Coppa del Mondo 2022

Trasmetteremo in diretta tutte le 64 partite del torneo, con oltre 600 ore di copertura sulla nostra rete.

Puoi sintonizzarti su talkSPORT e talkSPORT 2 tramite il nostro servizio di streaming online gratuito su talkSPORT.com.

talkSPORT è ampiamente disponibile in tutto il Regno Unito tramite radio digitale DAB e su 1089 o 1053 AM.

Puoi anche scaricare l’app talkSPORT o chiedere al tuo smart speaker di riprodurre talkSPORT.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *