Piatti greci classici che tutti devono provare

Ci sono tanti motivi per viaggiare in Grecia (ti stiamo guardando, acque azzurre, spiagge di sabbia bianca e monumenti antichi), ma il migliore, e forse il più importante, è provare l’incredibile cibo del paese.


Da bambino cresciuto in una famiglia greco-americana, sapevo di essere sulla buona strada per qualcosa di speciale. Quando i miei amici mangiavano purè di patate durante le vacanze, dovevamo concederci la spanakopita fatta in casa, imburrata in ogni strato croccante. La feta e i dolmades ripieni (fatti con foglie di vite che mia mamma raccoglieva direttamente dal nostro orto) erano una presenza fissa sulla nostra tavola. Sono felice di invitarvi tutti a degustare, ma onestamente, dovreste pianificare il vostro viaggio sulla terraferma o sulle isole per provare ogni boccone delizioso.


Anche se non puoi volare lì, puoi provare a farne un po’ a casa o visitare il tuo ristorante greco locale e ordinare come un professionista. Ecco sette deliziosi piatti greci da provare almeno una volta nella vita.


Souvlaki

Ci sono i panini, poi c’è il souvlaki. Essendo uno dei piatti greci più popolari, è qualcosa che puoi facilmente trovare ovunque nel paese che stai visitando ed è relativamente facile ricrearlo. Il wrap è solitamente fatto con carne marinata come maiale, pollo, manzo o agnello grigliato su uno spiedino, quindi posto su una pita calda o sopra un’insalata, condita con salsa tzatziki e, se lo desideri, può impilare . anche con delle patatine fritte.


Imparentato: 24 ricette greche da padroneggiare


È spesso considerato un fast food, quindi è facile da prendere e andare. Ma solo perché è un piatto di basso livello non significa che sia di base. Come ha condiviso il ricercatore George Katsos, amministratore delegato di DoitinAthens Giornalista greco, il cibo potrebbe risalire a circa 4000 anni fa. “Secondo [archeological] scoperto, gli abitanti della Grecia furono una delle prime persone al mondo a tagliare e grigliare certi tipi di carne quasi quattro millenni fa, applicando un nuovo metodo di cottura al tradizionale processo di bollitura del Neolitico”, ha detto Katsos.


Saganaki

Foto di Cedric Angeles / Prop Styling di Stephanie Bohn

Saganaki può essere classificato tra i migliori antipasti sulla Terra ed è semplicissimo da preparare. “Saganaki” è un termine generico per i piatti realizzati in un certo tipo di piatto (e in realtà deriva dalla parola turca sahan, che si traduce in “piatto di rame”), ma la sua versione più deliziosa è sicuramente il formaggio fritto. Di solito inizia con un formaggio a pasta dura (pensa halloumi, graviera, kefalograviera o feta di latte di capra) infarinato, poi fritto in una piccola padella per garantire bordi marroni croccanti. Poi, il resto dipende da te. Alcuni ristoranti in Grecia lo servono condito con miele e noci, e altri lo lasciano semplice, ma comunque lo tagli, è formaggio fritto, quindi è ovviamente delizioso.


spanakopita

Denis Karpenkov/Getty Images



Un altro classico di ritorno al passato nella cucina greca è la spanakopita, quella delizia deliziosa e friabile che potresti conoscere come torta di spinaci. I greci preparano il piatto da secoli, rivestendo la pasta fillo con burro o olio d’oliva e riempiendo a intermittenza gli strati con una miscela di spinaci, scalogno, formaggio feta e uova prima di rosolare il tutto in forno. Di solito viene servito come antipasto, ma non avrai problemi a prepararlo per l’intero pasto.


Dolmades

Foto di Eva Kolenko / Food Styling di Carrie Purcell / Prop Styling di Jillian Knox

Solo a scrivere la parola “dolmades” mi viene l’acquolina in bocca; è una vera delizia greca. Il piatto di solito inizia con foglie di vite, disposte in piano e pronte per essere farcite. Il ripieno di solito include riso ed erbe aromatiche e talvolta può includere carne macinata, quindi fai attenzione se sei vegetariano a ordinare il piatto. Mentre le persone possono essere fantasiose con le loro ricette dolma, dai un’occhiata a questa versione ripiena di halibut o a questo cavolo ripieno con l’opzione tabbouleh di bulgur.


moussaka

Vladan Milisavljevic/Getty Images



Moussaka è il punto di riferimento quando hai bisogno di più delizioso cibo greco. È un piatto ultra-tradizionale e sarebbe difficile trovare un ristorante in Grecia che non ne serva un’iterazione. Tipicamente, la moussaka è fatta con melanzane e patate, insieme a manzo o agnello. Di solito è finito con una cremosa salsa besciamella, ma puoi anche trovarne molte versioni vegetariane in giro per il paese, oppure è facile farlo senza carne anche a casa. Pensalo come una casseruola. Vai avanti e gioca con gli ingredienti per aggiungere o sottrarre quello che vuoi.


Imparentato: 7 vitigni greci da conoscere


Avgolemon

Avgolemono è una zuppa che mi regala emozioni contrastanti. Felice, perché è delizioso. È triste, perché è quello che faceva sempre mia madre quando non mi sentivo bene quando ero più giovane. È come il brodo di pollo, fatto con brodo di pollo, tuorlo d’uovo e succo di limone, riso e talvolta pollo a pezzetti. La zuppa è facile da preparare, super soddisfacente in una giornata fredda e perfetta se hai il raffreddore.


Loukoumades

Non preoccuparti. La Grecia ha anche molte prelibatezze, inclusa la sua migliore opzione, i loukoumades. Come gli altri cibi in questa lista, questo dessert risale a, beh, per sempre, perché anche gli antichi greci amavano una buona corsa allo zucchero. Sono molto semplici da realizzare; pensali come il centro di un buco di ciambella. È un piccolo impasto fritto, che viene poi ricoperto di miele e talvolta condito con cannella, noci o altro zucchero. BRB, oggi chiamerò mia madre per la ricetta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *