Cos’è il codice di errore Roblox 403? Come risolverlo in Windows

Sebbene Roblox sia un gioco molto popolare, ciò non significa che non incontri la sua giusta dose di problemi. Ad esempio, il codice di errore 403 è uno dei tanti problemi che potresti incontrare giocando a Roblox.


Fortunatamente, il codice di errore 403 di Roblox è facile da risolvere. Prova le soluzioni di seguito per eliminare definitivamente il problema.


Cos’è il codice di errore Roblox 403?

Al giorno d’oggi, è quasi impossibile trovare un gioco senza problemi e Roblox non è diverso. Il codice di errore 403 è comune in Roblox e puoi vederlo facendo clic sul pulsante Riproduci.

Accanto a questo codice di errore, di solito riceverai una nota che dice “Si è verificato un errore durante l’autenticazione. Riprova”. Questo errore indica che non sei autorizzato ad accedere alla pagina.

Ci possono essere molte ragioni dietro il codice di errore Roblox 403, ma alcuni dei colpevoli comuni sono:

  1. Il server Roblox è in manutenzione o deve affrontare tempi di inattività.
  2. Stai utilizzando una connessione VPN.
  3. È presente un danneggiamento nella cartella della cache di Roblox.
  4. Il tuo attuale server DNS non è stabile.

Ora diamo un’occhiata a tutte le correzioni funzionanti per eliminare il codice di errore e giocare di nuovo.

1. Controlla lo stato del server Roblox

Il primo punto di riferimento è visitare la pagina di stato del server Roblox. Roblox è un gioco multiplayer; pertanto, è molto comune che i suoi server vengano sottoposti a manutenzione di tanto in tanto.

Ogni volta che i server Roblox sono in manutenzione o devono affrontare tempi di inattività, incontrerai vari problemi, incluso quello nella discussione. La cosa migliore che puoi fare in questa situazione è aspettare che i server siano di nuovo attivi e funzionanti.

2. Cancella la cartella della cache di Roblox

Come la maggior parte delle applicazioni, Roblox memorizza i dati della cache, il che gli consente di offrire un accesso più rapido la prossima volta che visiti la sua piattaforma. Ma a volte, un improvviso arresto anomalo del sistema o un attacco di malware può danneggiare la cartella della cache e causare problemi come l’errore 403.

La soluzione, in questo caso, è cancellare il contenuto della cartella della cache. Non preoccuparti; l’eliminazione della cartella della cache di qualsiasi applicazione non influirà sulle sue prestazioni o sui tuoi dati.

Per eliminare il contenuto della cartella della cache di Roblox, segui le istruzioni seguenti:

  1. spingere il Vinci + X tasti di scelta rapida per aprire il Menù alimentazione.
  2. scegli il Correre opzione dall’elenco del menu. In alternativa, puoi premere Vinci + R tasto di scelta rapida per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  3. Digita nella barra di ricerca %localappdata% e clicca OK. Questo aprirà il Locale cartella, che contiene la cartella della cache di tutte le applicazioni installate.
  4. Trova e apri il file Roblox cartella.
    Cartella Roblox nella cartella locale

  5. Selezionare tutto all’interno premendo Ctrl+A tasti di scelta rapida e quindi premendo Maiusc + Elimina per eliminare definitivamente il contenuto selezionato.

Questo è tutto. Ora riavvia il computer e verifica il problema.

3. Disattiva eventuali connessioni VPN attive

Sia che tu voglia aggirare le restrizioni geografiche o mantenere una connessione privata, le VPN sono fondamentali. Ma come ogni cosa, ha la sua parte di svantaggi. Ad esempio, una VPN a volte può rallentare la tua connessione, il che significa che devi aspettare più a lungo per aprire una pagina web o completare un download.

In questo caso, una connessione VPN attiva è uno dei principali responsabili del codice di errore 403 di Roblox. Se ne stai attualmente utilizzando uno, spegnilo e verifica se questo risolve il problema.

Per disabilitare una VPN configurata tramite Windows, apri il file Impostazioni menu e quindi selezionare Network e internet opzione dal pannello di sinistra. scegli il VPN opzione e quindi disabilitare qualsiasi VPN attiva nella pagina successiva.

Se utilizzi un’applicazione VPN di terze parti, i passaggi variano a seconda dell’app che stai utilizzando. Tuttavia, di solito hanno un pulsante o un’opzione visibile su cui è possibile fare clic nella finestra principale per disattivare la VPN.

4. Eseguire la scansione SFC e DISM

L’errore può verificarsi anche a causa della corruzione nei file di Windows. In questa situazione, è possibile eseguire una scansione SFC (Controllo file di sistema), uno strumento integrato di Windows che esegue la scansione del sistema alla ricerca di file mancanti o danneggiati e li sostituisce se necessario.

È possibile eseguire una scansione SFC seguendo i passaggi seguenti:

  1. Avviare il menu Start premendo vincita chiave
  2. Nella barra di ricerca, digita Prompt dei comandi e quindi fai clic su Esegui come amministratore dal riquadro di destra.
  3. Se UAC appare, fare clic su per confermare la tua selezione.
  4. genere sfc /scannow nella finestra del prompt dei comandi in rilievo e premere Invio.
    Il comando Controllo file di sistema

  5. Attendere fino al completamento della scansione. Questo potrebbe richiedere del tempo, quindi sii paziente.

Riavvia il computer e verifica la presenza di un problema. Se il problema persiste, sarà necessario eseguire lo strumento della riga di comando Gestione e manutenzione delle immagini di distribuzione per ripristinare i file di sistema e riparare eventuali immagini di sistema danneggiate. Come questo:

  1. Avvia il prompt dei comandi con diritti di amministratore.
  2. Digita il seguente comando e premi Invio.
    DISM /Online /Cleanup-Image /ScanHealth
    Dism.exe /online /cleanup-image /restorehealth

Al termine della scansione, controlla il problema.

5. Passa a Google DNS

Il tuo ISP avrà probabilmente il proprio server DNS, ma questa probabilmente non è l’opzione più stabile disponibile. In questo caso, puoi passare a un provider DNS.

Sebbene ci siano molti buoni fornitori di servizi DNS per una maggiore sicurezza, Google DNS è considerato il più veloce di tutti. Per passare a Google DNS, procedi nel seguente modo:

  1. Apri il menu Alimentazione, quindi seleziona Le connessioni di rete dall’elenco del menu.
  2. Scegliere Impostazioni di rete avanzate.
  3. Espandi il Wifi opzione e fare clic su Modificare pulsante sul lato Più adattatori Scelte.
  4. Evidenzia l’opzione intitolata Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e selezionare il Proprietà pulsante.
  5. scegli il Utilizza i seguenti indirizzi IP pulsante.
  6. genere 8.8.8.8 in Server DNS preferito scatola e 8.8.4.4 in alternativa Server DNS scatola.
    Passa a Google Public DNS

  7. Clic OK per salvare le impostazioni.
  8. Evidenzia il Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6) e seleziona Proprietà.
  9. genere 2001:4860:4860::8888 in Server DNS preferito scatola e 2001:4860:4860::8844 in Server DNS alternativo scatola.
  10. Clic OK per salvare le impostazioni DNS IPv6.

Gioca a Roblox senza problemi

Si spera che una delle correzioni di cui sopra ti aiuti a sbarazzarti del codice di errore 403. Ma nel peggiore dei casi, se il problema persiste, puoi considerare di reinstallare Roblox sul tuo computer.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *