AGGIORNAMENTO 2-Futures natgas USA in rialzo dell’8% sulle previsioni meteo più fredde

(Ultimi prezzi aggiunti, citazione) 23 novembre (Reuters) – I futures sul gas naturale USA sono balzati di circa l’8% al massimo di due mesi mercoledì prima della festività del Giorno del Ringraziamento, sulla base delle previsioni di clima più fresco e maggiore domanda di riscaldamento nelle prossime due settimane di quanto precedentemente previsto. I futures hanno ridotto i guadagni di oltre l’11% all’inizio della giornata dopo che un rapporto federale ha mostrato che il prelievo di stoccaggio della scorsa settimana era leggermente inferiore al previsto. Tale prelievo, tuttavia, è stato ancora maggiore del solito perché il clima più fresco del normale della scorsa settimana ha aumentato la domanda di riscaldamento. Con il freddo che persiste in gran parte del paese questa settimana, gli analisti affermano che le case e le aziende stanno mantenendo i loro riscaldatori accesi e i prelievi di stoccaggio la prossima settimana saranno probabilmente maggiori del solito. Il rapido movimento dei prezzi nelle ultime settimane ha spinto l’indice di volatilità implicita a 30 giorni del contratto a un livello record. Finora a novembre i futures hanno guadagnato o perso più del 5% in metà dei giorni di negoziazione. Il mercato utilizza la volatilità implicita per stimare le probabili variazioni di prezzo future. Gli analisti hanno affermato che il mercato potrebbe sperimentare una maggiore volatilità venerdì quando le opzioni per il contratto di dicembre scadranno sul New York Mercantile Exchange (NYMEX). “La grande volatilità dei prezzi è ora alla portata poiché la partecipazione al mercato dei futures NYMEX si sta assottigliando e lo sarà ancora di più a causa della settimana delle vacanze del Ringraziamento… le cose potrebbero diventare un po’ più folli questo venerdì, giorno di scadenza delle opzioni”, analisti di consulenza energetica la ditta Gelber & Associates ha detto ai clienti in una nota. La US Energy Information Administration (EIA) ha affermato che i servizi pubblici hanno prelevato 80 miliardi di piedi cubi (bcf) di gas dallo stoccaggio nella settimana terminata il 14 novembre. 18. L’EIA ha pubblicato il rapporto prima del solito a causa della festa del Giorno del Ringraziamento di giovedì. È stato inferiore a quello previsto dagli analisti del prelievo di 87 miliardi di piedi cubi in un sondaggio Reuters e rispetto a un calo di 14 miliardi di piedi cubi nella stessa settimana dell’anno scorso e un calo medio quinquennale (2017-2021) di 48 miliardi di piedi cubi. I future sul gas del primo mese con consegna a dicembre sono aumentati di 52,9 centesimi, o del 7,8%, attestandosi a 7,308 dollari per milione di unità termiche britanniche (mmBtu), la chiusura più alta da settembre. 21. Ciò ha anche portato il primo mese in territorio tecnicamente ipercomprato con un indice di forza relativa (RSI) superiore a 70 per la prima volta da agosto. A sostenere i futures sono stati anche i prezzi più alti nei mercati globali del gas a causa delle minacce della Russia di tagliare tutte le esportazioni di gas verso l’Europa e le preoccupazioni per un possibile sciopero ferroviario degli Stati Uniti che potrebbe interrompere le spedizioni di carbone alle utility quest’inverno, costringendo i generatori di energia a bruciare più gas per produrre elettricità . Inoltre, il mercato ha ancora dubbi sul fatto che Freeport LNG sarà in grado di riavviare il suo impianto di esportazione di gas naturale liquefatto (GNL) in Texas a metà dicembre come previsto. Freeport LNG non ha ancora presentato una richiesta completa alla Pipeline and Hazardous Materials Safety Administration (PHMSA) del Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti per riavviare l’impianto di esportazione, secondo fonti a conoscenza dei file della società. Questo è importante perché una volta riavviato l’impianto da 2,1 miliardi di piedi cubi al giorno (bcfd), utilizzerà il gas statunitense per trasformarlo in GNL per l’esportazione, aumentando la domanda di gas poiché il freddo di quella stagione invernale aumenterà il riscaldamento domanda. Dopo che Freeport LNG ha ritardato il riavvio dell’impianto da novembre a dicembre, almeno una nave GNL – LNG Rosenrot – si è allontanata dalla struttura la scorsa settimana. Un’altra nave, la Prism Agility, che si trova vicino alle Bahamas e dice che arriverà a Freeport tra pochi giorni, a quanto pare si è allontanata dall’impianto mercoledì, secondo i dati di tracciamento della nave di Refinitiv. Tuttavia, ci sono ancora diverse navi in ​​attesa di caricare il carico vicino a Freeport – alcune sono lì da settimane – tra cui Prism Brilliance, Prism Diversity e Prism Courage. Fine settimana Fine settimana Anno fa Cinque anni 18 nov 11 nov 18 nov Media (effettivo) (effettivo) 18 nov Variazione settimanale dello stoccaggio di gas naturale negli Stati Uniti (bcf): -80 +64 -14 -48 Gas naturale totale negli Stati Uniti in stoccaggio (bcf ): 3.564 3.644 3.626 3.603 Stoccaggio totale USA rispetto alla media quinquennale -1,1% -0,2% Global Gas Benchmark Futures ($ per mmBtu) Giorno corrente Giorno precedente Questo mese Nuovo anno Cinque anni precedenti Media media 2021 (2017-2021) Henry Hub 7,2 6,78 5,12 3,73 2,89 Title Transfer Facility (TTF) 37,36 37,59 27,71 16,04 7,49 Japan Korea Marker (JKM) 29,22 27,30 32,98 18,00 8,95 -Year Norm Norm US GFS HDD 353 311 298 323 341 US GFS CDD 7 9 5 8 7 US GFS TDD 360 320 303 331 348 Refinitiv US Week Fornitura attuale per la settimana US attuale Settimana Cinque anni Anno precedente Media per mese US Su pply (bcfd) US Lower 48 Produzione secca 100,0 99,7 100,0 96,8 89,6 Importazioni USA da ROM CANADA 68,6 9,2 8,7 9,3 8,2 IMPORTAZIONI GNL USA 0,0 0,0 0,0 0,1 0,1 Fornitura totale USA 108,6 108,9 108,7 106,2 Esportazioni USA Deman2 verso Canada USA 97.BC 3,2 3,1 3,1 2,9 Esportazioni USA in Messico 5,5 5,4 5,6 5,4 5,1 Esportazioni USA di GNL 12,1 12,2 12,4 11,7. Vehicle fuel 0.1 0.1 0.1 0.1 0.1 total consumption in US 102.6 105.6 96.0 93.5 85.8 Total Demand in US 122.4 126.4 117.1 113.7 105.6 96.0 93.5 85.8 Total Demand in US 122.4 126.4 117.1 113.7 100.2 EIA Week Nov 1 Week of EIA end Oct 28 Wind 9 9 15 12 15 Solare 3 3 3 3 3 Idroelettrico 6 7 6 5 5 Altro 2 2 3 2 2 Petrolio 0 0 0 0 0 Gas naturale 41 41 38 39 37 Carbone 19 18 16 20 18 Nucleare 19 SNL US Gas naturale Prezzi giorno successivo ( $ per mmBtu) Hub Giorno corrente Giorno precedente Henry Hub 6,27 6,2 3 Transco Z6 New York 5,92 6,80 PG&E Citygate 10,99 9,72 Dominion South 5,67 5,96 Chicago Citygate 5,81 6,16 Algonquin Citygate 8,40 10,72 SoCal Citygate 10,50 9,38 me Prezzo Waha 5,5.5.5.4 ………..lui…….5……… ………………… ……………………… …………………… Giorno precedente New England 82,25 120,75 PJM West 58,00 65,50 Ercot North 42,50 48,00 Mid C 82,00 82,0 0 Palo Verde 82.25 82.25 SP-15 85.75 85.75 (Segnalazione di Scott Editing di David Gregorio e Mark Potter)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *