Mondiali 2022: Inghilterra, Galles e altri paesi europei non indosseranno i bracciali OneLove

Nazione ospitante: Qatar Data: 20 novembre-18 dicembre Scopo: In diretta su BBC TV, BBC iPlayer, BBC Radio 5 Live, BBC Radio Wales, BBC Radio Cymru, BBC Sounds e il sito Web e l’app BBC Sport. Programmi TV giornalieriDettagli di copertura completa

Inghilterra, Galles e altri paesi europei non indosseranno la fascia OneLove ai Mondiali in Qatar a causa della minaccia che i giocatori ricevano cartellini gialli.

I capitani, tra cui Harry Kane dell’Inghilterra e Gareth Bale del Galles, hanno in programma di indossare la fascia durante le partite per promuovere la diversità e l’inclusione.

Una dichiarazione congiunta delle sette federazioni calcistiche afferma che non possono mettere i loro giocatori “in una posizione in cui potrebbero incorrere in sanzioni sportive”.

“Siamo profondamente delusi dalla decisione della FIFA, che riteniamo non abbia precedenti”, si legge nella dichiarazione.

Gli organi di governo – Inghilterra, Galles, Belgio, Danimarca, Germania, Paesi Bassi e Svizzera – hanno dichiarato di aver scritto alla FIFA a settembre per informarli della fascia OneLove ma non hanno ricevuto risposta.

“La FIFA ha chiarito che imporrà sanzioni sportive se i nostri capitani indosseranno la fascia sul campo di gioco”, ha aggiunto il comunicato.

“Siamo pronti a pagare le multe che normalmente si applicano alle violazioni dei regolamenti del kit e abbiamo un forte impegno a indossare la fascia.

“Tuttavia, non possiamo mettere i nostri giocatori in una situazione in cui potrebbero essere ammoniti o costretti a lasciare il campo di gioco”.

In risposta, ha detto la FIFA ha promosso la propria campagna “Nessuna discriminazione”., che dovrebbe iniziare nei quarti di finale. I capitani potranno ora indossare la fascia No Discrimination per tutta la durata del torneo.

Kane indossava la fascia da braccio FIFA come Inghilterra ha iniziato la sua campagna di Coppa del Mondo in a Vittoria per 6-2 contro l’Iran lunedì, con anche i Tre Leoni inginocchiati prima del fischio d’inizio.

“Siamo delusi”, ha detto Kane di non indossare la fascia da braccio di OneLove. “Volevamo indossarlo, quella decisione mi è stata tolta di mano. Sono andato allo stadio con la fascia al braccio e mi è stato detto che dovevo indossarlo.

“Guarda, è fuori dal nostro controllo come giocatori. Sono sicuro che la FA e la FIFA continueranno queste discussioni, ma soprattutto ci siamo concentrati sul gioco e abbiamo ottenuto un ottimo risultato.

“Hai visto negli ultimi cinque anni che abbiamo preso posizione come squadra e continueremo a farlo al meglio delle nostre capacità. Ci siamo anche inginocchiati, ma a volte queste decisioni sono fuori dalla nostra mani e questa è la linea di fondo.

Il centrocampista offensivo Jack Grealish ha segnato per l’Inghilterra nella vittoria contro l’Iran e ha detto a ITV che era “piuttosto stupido” che Kane non potesse indossare la fascia da braccio di OneLove.

Ha aggiunto: “Noi siamo con loro [LGBTQ+ community]Vorrei che fossero qui con noi”.

Nel frattempo, i giocatori iraniani rifiutato di cantare l’inno nazionale prima della lotta era un’apparente espressione di sostegno alle proteste antigovernative nel proprio paese.

Attivisti per i diritti umani affermano che negli ultimi mesi in Iran sono stati uccisi più di 400 manifestanti antigovernativi e altri 16.800 sono stati arrestati in un giro di vite da parte delle forze di sicurezza.

Galles giocare negli Stati Uniti alle 19:00 GMT.

Cos’è il bracciale OneLove?

L’esperto della BBC Alex Scott ha indossato la fascia OneLove prima dell’apertura della Coppa del Mondo dell’Inghilterra contro l’Iran

A settembre è stato annunciato che i capitani di 10 paesi europei – Inghilterra, Galles, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Norvegia, Svezia, Svizzera e Paesi Bassi – indosserà una fascia da braccio OneLove nelle partite della Nations League e ai Mondiali del 2022 in Qatar.

Norvegia e Svezia sono fuori dai Mondiali, mentre il capitano della Francia Hugo Lloris ha detto che lo farà non indossare una fascia da braccio perché vuole “mostrare rispetto” al Qatar.

I Paesi Bassi hanno avviato la campagna OneLove prima di Euro 2020 per promuovere la diversità e l’inclusione e come messaggio contro la discriminazione.

Le relazioni omosessuali e la promozione di relazioni omosessuali sono criminali in Qatar.

Di sabato, Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha accusato l’Occidente di “ipocrisia” nel suo reportage sulla situazione dei diritti umani in Qatar.

In una dichiarazione, la federazione olandese ha affermato di aver abbandonato i piani per indossare la fascia “con il cuore pesante” in seguito alla decisione della FIFA di imporre sanzioni.

“Va contro lo spirito del nostro sport che connette milioni di persone”, ha aggiunto. “Insieme agli altri paesi coinvolti, esamineremo il nostro rapporto con la FIFA nel prossimo periodo”.

L’allenatore dell’Olanda Louis van Gaal, con la loro squadra che ha battuto il Senegal 2-0 lunedì, ha dichiarato: “Una cosa è chiara: non indosseremo la fascia se riceviamo un cartellino giallo.

“Penso che dobbiamo chiederci se questa sia l’azione giusta da parte della FIFA e tu puoi rispondere a questa domanda”.

La Federcalcio gallese ha dichiarato: “Siamo delusi. Siamo delusi. Ma rimaniamo fedeli alla convinzione che il calcio sia per tutti e sosteniamo i nostri membri LGBTQ+ della famiglia calcistica gallese”.

La FSA si sente ‘tradita’ dalla FIFA

La FIFA è stata criticata per aver avvertito che imporrà sanzioni a qualsiasi capitano che indossi la fascia OneLove. l’Associazione dei tifosi di calciolink esterno dicendo che si sentiva “tradito” dall’organo di governo del calcio mondiale.

“Oggi proviamo disprezzo per un’organizzazione che ha dimostrato il suo vero valore dando i cartellini gialli ai giocatori e il cartellino rosso alla tolleranza”, ha aggiunto in una nota.

“Una Coppa del Mondo non dovrebbe mai più essere assegnata solo in base al denaro e alle infrastrutture.

“Nessun paese privo di diritti LGBT+, diritti delle donne, diritti dei lavoratori o altri diritti umani universali dovrebbe avere l’onore di ospitare la Coppa del Mondo”.

3LionsPride, un gruppo di fan inglese per i sostenitori LGBTQ +, ha dichiaratolink esterno la decisione è stata “oltre la delusione”, aggiungendo che il “diritto fondamentale alla libertà di parola e di espressione” dei capitani era stato schiacciato dalla FIFA.

Rainbow Wall, che rappresenta i fan gallesi LGBTQ+, ha dichiarato di non avere “fiducia” nella FIFA dopo la decisione.

In una dichiarazione congiunta di 3LionsPride si legge: “L’abuso di potere da parte di persone che hanno scelto di rimanere in silenzio per così tanto tempo è un grave tradimento della fiducia”.

La decisione è stata condannata anche dal gruppo della campagna contro la discriminazione Kick It Out per aver continuato a “evidenziare l’incapacità della FIFA di affrontare le preoccupazioni sia dei gruppi per i diritti umani che della comunità LGBTQ+ nello sviluppo di questo torneo”.

“I giocatori e i tifosi non dovrebbero sopportare il peso degli errori della FIFA e continueremo a sostenere Gareth Southgate e la sua squadra, mentre cercano altri modi per sostenere l’inclusione nel calcio”, ha aggiunto la dichiarazione. .

L’ex capitano dell’Inghilterra Alan Shearer ha detto a BBC Radio 5 Live che il tempismo della decisione era “ingiusto” per i giocatori, aggiungendo che avrebbe combattuto contro la FIFA e avrebbe comunque indossato la fascia.

“Ovviamente parlerò con l’allenatore e quello che voglio dire è: ‘Indosserò la fascia e colpirò'”, ha detto.

“Ciò porrebbe una domanda più grande e un problema più grande per la FIFA rispetto a loro che non lo indossano – ed è quello che farei, se potessi”.

L'inglese Harry Kane indossa One Love
Il bracciale OneLove promuove la diversità e l’inclusione ed è un simbolo che mira a resistere alla discriminazione

Analisi

Jack Murley, presentatore del podcast sportivo LGBT della BBC, parlando a BBC Radio 5 Live

Se tu fossi Harry Kane e potessi rischiare un’ammonizione e perdere la finale della Coppa del Mondo indossando questa fascia da braccio, puoi capire perché non lo farebbe. Quel vantaggio è qual è lo scopo di una protesta se in realtà non fa colpo; se non ha puntate?

Non è che i giocatori non abbiano potere e influenza in questa situazione, ma è difficile chiedere loro di lavorare sodo sul palcoscenico più importante della loro vita.

La vera domanda è perché sono stati messi in questa situazione il giorno della partita? La FIFA sapeva da mesi e mesi che voleva indossare questa fascia da braccio. Perché stiamo parlando così adesso?

Ora siamo al punto in cui la FIFA ha passato anni a dire che questa Coppa del Mondo è per tutti. In realtà ora si dice che se indossi una fascia da braccio che simboleggia che va bene essere gay, sei gay.

La Fifa ha molto da spiegare su come sposare queste due cose. Ci saranno molte persone LGBTQ+ che non solo non saranno del tutto sorprese da questa decisione, ma saranno anche completamente indignate.

È un tale colpo che un simbolo per chi stai bene può farti prenotare nel più grande torneo di calcio. È un posto straordinario in cui trovarsi nel 2022.

Banner dell'app BBC Sport

Ricevi gli ultimi risultati e le notifiche dei gol per qualsiasi squadra della Coppa del Mondo FIFA scaricando l’app BBC Sport: Melalink esternoAndroidelink esternoAmazzonialink esterno

Bandiera della BBC SportLogo della BBC Sounds

Ottieni la tua dose giornaliera di reazioni, dibattiti e analisi sulla Coppa del Mondo FIFA Mondiali giornalieri su BBC Sounds

Intorno al piè di pagina della BBC - Suoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *