Jennifer Garner sulla cucina per bambini, la cucina e le diete di sua madre

Jennifer Garner ha detto che quando era nuova alla recitazione, ha praticato le sue abilità culinarie preparando le ricette di sua madre per i suoi compagni di cast. (Foto: Getty; disegnato da Zana Kaba)

Poiché il cibo ci unisce tutti, Yahoo Life offre tonnellate di chiacchiere a tavola con persone che amano ciò che è nel loro menu Smaltatouna serie sul cibo.

Jennifer Garner non è estranea al grande schermo, ma l’attrice cinquantenne è diventata anche una specie di star della cucina, condividendo post di “finti show di cucina” per i suoi quasi 14 milioni di follower su Instagram. .

Garner afferma di filmare i video, in cui realizza di tutto, dalla torta di mele con zucchero alla cannella alle mini empanadas di manzo e formaggio, a tutte le ore del giorno (e a tutti i livelli di prontezza della telecamera). La maggior parte delle ricette lo sono Giugno e alias L’attrice condivide l’ispirazione con sua madre, a cui attribuisce il merito di averle insegnato a fare la maggior parte delle cose da zero.

“Mia madre ha fatto tutto crescendo. Tutto”, ha detto a Yahoo Life. “Ogni domenica la casa profumava di pane fresco… mia madre veniva a prendermi per accompagnarmi dal balletto alle prove da qualche altra parte e in macchina ci sarebbe stato un pasto caldo. Ricordo ancora: petto e purè di patate e sugo e verdure: erano deliziose e ho appena leccato via il piatto per raggiungere il posto successivo”.

Quando ha iniziato a recitare sul palco, ha praticato le sue versioni delle ricette di sua madre, cucinando i pasti per i suoi compagni di cast. “Mi presentavo con le cose più strane perché stavo cercando di imparare a preparare il cibo di mia madre”, ricorda. “Volevo fare il pane integrale. Volevo fare un pollo arrosto e sugo e riso o patate – solo buon cibo per la mamma, che è ancora, direi, la mia specialità, e più o meno tutto quello che posso fare.”

Ora, la madre di tre figli dice che trova nutrire i suoi figli “incredibilmente gratificante”, ma a volte un po’ frustrante.

“Guardare un bambino che ama le uova strapazzate – non ne ha mai abbastanza di uova strapazzate – ora non può mangiare uova strapazzate per salvarsi la vita”, ha detto, “un ragazzo che è molto esigente su tutto, ma che è felice di andare ovunque. nel mondo e provare tutto. Sono solo sorpreso.

Garner dice che era una schizzinosa che cresceva, ma ora si concentra sul fare il pieno di cibi che la alimenteranno per tutto il giorno. “Il mio cibo è molto prevedibile”, dice, condividendo il suo modo preferito di preparare un’insalata. “Ho una grande insalata, non solo come un’insalata normale, ma un’insalata di mongo jongo, e ci metto dentro tutto quello che riempie: noci, avocado, formaggio, proteine. Abbiamo sempre un sacco di verdure arrostite in frigo da scaldare su, quindi aggiungo anche quelli lì. Questo mi tiene davvero pieno fino a cena ed è così delizioso.

“C’è un sacco di roba da ingrasso lì dentro”, aggiunge, “ma è tutto intero e buono, quindi mi aiuta a non andare troppo lontano nelle banane o andare dove voglio andare, che sono patatine di mais blu”.

Tuttavia, l’icona di Hollywood afferma di non amare la cultura della dieta e di non vedere il cibo come un nemico. “Niente mi rende più affamato che sentirmi dire di stare attento a ciò che mangio”, ha detto. “Non posso proprio. Sono allergico ad esso. Mi dà una sensazione di scarsità e mi fa impazzire. Mi nasconderò in un angolo e mangerò una scatola di Triscuits.”

Garner ha parlato con Yahoo Life come parte del suo lavoro per promuovere KitchenAid: il marchio le ha recentemente regalato il suo robot da cucina per le vacanze 2022, che ha usato per creare un finto programma di cucina per la sua ricetta dei Mini Pumpkin Loaves. Ma Garner dice che il suo fascino per il robot da cucina KitchenAid risale alla sua infanzia.

“Avevamo un robot da cucina KitchenAid, ma quello che volevo davvero era il robot da cucina”, ricorda. “La mamma della mia migliore amica ne aveva uno verde brillante sul suo piano di lavoro e ho pensato che fosse così bello. Ho sognato come sarebbe stato, avere anche Julia Child sul suo bancone.”

“Il robot da cucina è stata la prima cosa che mi sono comprato da adulto”, continua. “Mi è durato per un paio di decenni ed è un tale punto fermo nella mia cucina che quando sono andato in vacanza, se porto i miei figli con me, prendo il mixer.”

Come parte del suo lavoro con il marchio di elettrodomestici, Garner ha regalato i mixer festivi a quattro cuochi casalinghi di Los Angeles le cui storie le hanno scaldato il cuore. L’elenco di Garner include un insegnante di educazione speciale che prepara cupcakes e li vende per raccogliere fondi per gli ospedali pediatrici e una coppia di fratelli che si alleano per cercare di ricreare la cultura culinaria della madre. “È stato fantastico essere accolti nelle loro case e imparare perché cucinano e cucinano e cosa significa per loro”, ha detto. “È una giornata meravigliosa.”

Ma in un giorno diverso… a Sì Giorno … quale sarà il menu gastronomico definitivo di Garner? “Mi piace mangiare huevos rancheros al mattino e posso anche mangiare frittelle e salsicce a colazione”, ha detto. “Ci sarebbe la pizza lì dentro – non c’è mai pizza – se vedo la pizza, la mangio. E la pasta. Tutta la roba buona.”

Il 13 a 30 La star ha anche condiviso il cibo nostalgico della sua infanzia che desidera ancora ardentemente: le piccole torte di Debbie. “Dal momento che mia madre ha fatto tutto, non ci comprerebbe nulla di elaborato”, ha spiegato. “Ho sognato le merendine Little Debbie: le torte alla crema di farina d’avena, gli Swiss Rolls – ho chiesto a un’amica di scambiare i miei bellissimi biscotti con gocce di cioccolato fatti in casa con le sue merendine Little Debbie e si sono sentite come se stessi mangiando un tesoro”.

Quando circa Burro, Garner non è altro che un seguace delle regole. “IO solo cucinare senza sale,” disse. “Mi confondo facilmente. Non si scherza con quello che so fare e se una ricetta dice non salato e io sono salato, sono totalmente confuso”.

Fitness, genitorialità, immagine corporea e altro: incontra il OMS alle spalle di oh con la newsletter di Yahoo Life. Iscriviti qui.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *