Canzone dei Mondiali 2022: nome, testo, artista, video ufficiale e significato dell’inno

Le canzoni dei Mondiali sono un’istituzione vecchia quasi quanto la competizione stessa.

Come le mascotte, sono un modo per creare clamore e condividere l’entusiasmo di una Coppa del Mondo imminente, e che è continuata prima del fiore all’occhiello del Qatar.

La canzone ufficiale per la Coppa del Mondo 2022 è stata annunciata all’inizio di quest’anno ed è stata eseguita durante la cerimonia del sorteggio per le finali a Doha il 1° aprile.

Qui, diamo un’occhiata più da vicino all’inno e guardiamo anche indietro ad alcune delle canzoni che hanno echeggiato negli stadi dei Mondiali passati.

DI PIÙ: Tracker degli infortuni della Coppa del Mondo

Qual è la canzone ufficiale dei Mondiali 2022?

L’inno ufficiale della Coppa del Mondo 2022 è stato svelato durante la cerimonia del sorteggio a Doha, in Qatar, il 1° aprile.

Si chiamava “Hayya Hayya (Better Together)” e si è tenuto sul palco come parte dei festeggiamenti poiché il programma delle finali è fissato dal 20 novembre al 18 dicembre.

La canzone sembra attingere a influenze R&B e reggae riunendo tre artisti con background diversi. L’utilizzo di musicisti provenienti da diversi paesi è anche simbolico della stessa Coppa del Mondo, che riunisce giocatori provenienti da tutto il mondo.

“Riunendo voci dalle Americhe, dall’Africa e dal Medio Oriente, questa canzone simboleggia come la musica – e il calcio – possano unire il mondo”, ha spiegato Kay Madati, Chief Commercial Officer della FIFA. .

Chi ha cantato la canzone dei Mondiali 2022?

Il primo del trio di artisti ad essere presente in “Hayya Hayya” è Trinidad Cardona. Il cantante R&B americano proviene da Phoenix, in Arizona.

La cantautrice Cardona è diventata virale per la prima volta con i successi “Jennifer” e “Dinero” nel 2017. Quest’ultima canzone è stata inclusa in molte sfide di ballo su TikTok ed è stata la base del successo musicale della star fino ad oggi.

Parlando alla FIFA della canzone della Coppa del Mondo 2022, ha dichiarato: “È una celebrazione, incarna tutto ciò che significa la Coppa del Mondo FIFA. Persone provenienti da tutto il mondo si uniscono e adoro quel messaggio”.

Il secondo artista della traccia è l’icona di Afrobeats Davido. Il cantante, cantautore e produttore nigeriano-americano conferisce un tocco internazionale al brano, avendo trascorso del tempo in Nord America, Londra e Africa.

È noto per i singoli di successo “If” e “Fall”.

“Sono cresciuto in tutto il mondo e più viaggio, più mi rendo conto che siamo tutti uno, un popolo, un mondo”, ha spiegato, parlando del messaggio dietro la canzone. ‘Stiamo meglio insieme’ è andato al mio cuore.”

Il terzo musicista in pista è Aisha. In quanto qatariota, si assicura che la nazione ospitante sia rappresentata nella canzone.

“Il messaggio di unità e gioia della canzone ha risuonato con me come la gioia è stata con noi durante tutto il viaggio di creazione di questa canzone”.

— Aisha riflette sulla canzone ufficiale della Coppa del Mondo.

In che lingua è la canzone dei Mondiali 2022?

I testi di “Hayya Hayya” sono cantati interamente in inglese, anche se a tempo debito potrebbero essere rilasciate anche versioni in altre lingue.

La canzone ufficiale della Coppa del Mondo 2018 in Russia, “Live It Up”, è stata pubblicata in inglese e spagnolo. E la Coppa del Mondo 2014 ha la canzone ufficiale “We Are One (Ola Ola)” e l’inno ufficiale “La La La (Brasil 2014)”. Entrambi sono stati rilasciati in inglese, spagnolo e portoghese.

Nel 2010, “Waka Waka (This Time for Africa)” è stato pubblicato in inglese e spagnolo per la Coppa del mondo in Sudafrica.

Testi delle canzoni dei Mondiali 2022

Nel caso tu voglia cantare insieme, ecco il testo dell’inno della Coppa del Mondo 2022:

Ehi, ehi, ehi (Sì)
Hayya, Hayya, Ha— (Sai ​​cos’è)
Hey Hey Hey
Hayya, Hayya, Ha— (Sequoia)

Hey Hey Hey
(Aisha)
Ehi, ehi, ah—
(Davide)
Hey Hey Hey
(Trinità)
Ehi, ehi, ah—

Mi piace camminare per ogni strada
Voglio gonfiare il mondo ai miei piedi
Colpisci ogni discoteca e non saltare, eh, eh
Mi piace fare festa, fare festa otto giorni alla settimana

Prometti, prometti, te lo prometto adesso
Tutto, tutto funzionerà
Ogni domani, qualunque cosa succeda
Prometti, prometti, te lo prometto adesso
Sarà, resta nei paraggi
Ogni domani, qualunque cosa succeda

(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Non voglio aspettare per sempre
(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Il tempo è adesso o mai più

(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Non voglio aspettare per sempre
(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Il tempo è adesso o mai più

Hey Hey Hey
Ehi, ehi, ah—

La vita può essere su e giù, ma cosa puoi fare, eh?
Abbiamo navigato attraverso tutto il ruvido e liscio, sì
Abbiamo quel rock ‘n’ roll, quel ritmo e blues, sì, sì
Non sono mai triste se sto ballando con te

Prometti, prometti, te lo prometto ora
Tutto, tutto funzionerà
Ogni domani, qualunque cosa succeda
Prometti, prometti, te lo prometto adesso
Sarà, resta nei paraggi
Ogni domani, qualunque cosa succeda

(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Non voglio aspettare per sempre
(Yo yo yo, yo ho)
(Sai che stiamo meglio insieme)
(Yo yo yo, yo ho)
Il tempo è adesso o mai più

(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Non voglio aspettare per sempre
(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Il tempo è adesso o mai più

Sì, puoi saltare sulla tua stessa onda
(Sì, puoi guidarlo per tutta la vita)
Ma ogni viaggio è migliore
(Quando hai l’amore al tuo fianco)

(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Non voglio aspettare per sempre
(Yo yo yo, yo ho)
(Sai che stiamo meglio insieme)
(Yo yo yo, yo ho)
Il tempo è adesso o mai più

(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Non voglio aspettare per sempre
(Yo yo yo, yo ho)
Sai che stiamo meglio insieme
(Yo yo yo, yo ho)
Il tempo è adesso o mai più

Hey Hey Hey
Ehi, ehi, ah—
Hey Hey Hey
Ehi, ehi, ah—

Le migliori (e le peggiori) canzoni dei Mondiali

Gli inni ufficiali della Coppa del Mondo sono stati rilasciati per ogni torneo dal 1994 intitolati “Gloryland World Cup USA 94”.

Le canzoni della Coppa del Mondo pubblicate dalle nazioni ospitanti risalgono a un po’ indietro, con la prima che si ritiene sia “El Rock del Mundial” cantata in spagnolo per il torneo del 1962 in Cile. Questo fu seguito dalla “Coppa del mondo Willie” dell’Inghilterra nel 1966 quattro anni dopo.

I pochi padroni di casa del torneo successivo non hanno avuto alcuno sforzo quando si è trattato di inventare nomi accattivanti: la canzone ufficiale del Messico era “Futbol Mexico 70” e la Germania Ovest ha gestito il titolo “Futbol” solo per il torneo del 1974. Futbol non è nemmeno una parola tedesca!

Per fortuna, le cose sono migliorate parecchio da allora, con il lancio di canzoni non ufficiali insieme alle colonne sonore ufficiali di FIFA.

La più famosa di queste è stata “Wavin’ Flag” di K’Naan per il Sud Africa 2010, una canzone promozionale ufficiale per la Coca-Cola.

Nel corso degli anni, le canzoni dei Mondiali sono diventate cose più serie, con recenti tornei che hanno visto alcuni artisti importanti come Shakira, Pitbull, Jennifer Lopez, Jason Derulo e Hans Zimmer prendere parte alle canzoni del torneo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *