Mondiali 2022: come ci si sente ad essere selezionati per un torneo importante ma non giocare mai?

Ferdinand ha partecipato alle amichevoli di Euro 96 ma non ha giocato nel torneo
Nazione ospitante: Qatar Data: 20 novembre-18 dicembre Scopo: In diretta su BBC TV, BBC iPlayer, BBC Radio 5 Live, BBC Radio Wales, BBC Radio Cymru, BBC Sounds e il sito Web e l’app BBC Sport. Programmi TV giornalieriDettagli di copertura completa

I principali tornei internazionali sono spesso descritti come l’apice della carriera di qualsiasi giocatore, ma le cose non sempre vanno secondo i piani.

Per alcuni, l’euforia di una convocazione può essere mitigata dalla mancanza di tempo per giocare. Con solo tre partite garantite, la partecipazione può essere estremamente limitata o, per alcuni, inesistente.

Per la Coppa del Mondo 2022, con le squadre che passano da 23 giocatori a 26, è probabile che un certo numero di giocatori dell’Inghilterra di Gareth Southgate guarderanno da bordo campo.

“Alcuni giocatori sono scolpiti nella pietra”

Glen Hoddle
Glenn Hoddle scelse Rob Lee e gli diede una delle sue 21 presenze nella Coppa del Mondo del 1998

L’ex centrocampista del Newcastle United Rob Lee è stato nominato nella lista di attesa per Euro 96 prima di entrare nella rosa per la Coppa del Mondo in Francia due anni dopo, ma è apparso solo come sostituto contro la Colombia nella fase a gironi.

Ha detto che c’erano solo pochi posti disponibili in ogni gruppo e che quelli che insistevano per entrare erano sempre in giro.

“Ho fatto il mio debutto quando avevo 28 anni, non sarebbe successo ora”, ha detto Lee a BBC Sport.

“Quando Glenn [Hoddle] Sono stato preso nel ’98, per lui giocavo terzino, oltre a fare il centrocampista e spingere in avanti. Sono entrato con la mia versatilità, ma sapevo che non sarei stato nella squadra a meno che qualcuno non si fosse infortunato o ci fosse stato un cambio di tattica.

“Alcuni giocatori sono scolpiti nella pietra, non cambia. Qualunque cosa dicano gli allenatori, non va con il modo in cui giochi.

“Vuoi che la squadra faccia bene, ma vuoi opportunità. Il calcio è uno sport individuale all’interno di una squadra, un affare spietato. Ma giocare per il tuo paese è un onore e se fai parte di una squadra per vincere un torneo, è un risultato straordinario”.

“Si tratta di essere pronti quando chiamati”

Les Ferdinand e Alan Shearer
Ferdinand dice che lui e Shearer “hanno dimostrato che le persone si sbagliavano” a Newcastle

Nonostante sia entrato a Euro 96 come giocatore dell’anno PFA in carica dopo un’impressionante stagione al Newcastle, Les Ferdinand si è trovato in prima linea tra gli attaccanti sotto Terry Venables.

Alan Shearer non segnava a livello internazionale da due anni, ma è stato scelto per iniziare al fianco di Teddy Sheringham, una decisione che è stata confermata quando ha vinto la Scarpa d’Oro.

“Terry ha chiarito che Alan era la sua scelta, ma ho pensato che avrei avuto tempo di gioco”, ha detto Ferdinand. “Si trattava di essere pronti quando chiamati. Se non pensi di fare la differenza, farai fatica”.

Con il livello di gioco contro la Germania in semifinale, Ferdinand stava spingendo per continuare, ma Venables ha mantenuto la sua posizione. L’Inghilterra è stata eliminata ai rigori.

“I fan gridavano ‘fai salire Ferdinand’ e Terry ha semplicemente incrociato le braccia. Sapevo che non sarebbe successo. Non credo che pensasse che io e Alan potessimo suonare insieme”.

Shearer si è unito a Ferdinand al Newcastle poche settimane dopo e la loro collaborazione ha prodotto 49 gol la stagione successiva.

“Venables ha un modo di giocare e qualunque cosa io faccia, è lì che va”, ha aggiunto Ferdinand.

“Quando ci ripenso, penso che la mia carriera in Inghilterra sia stata ostacolata perché pensava che io e Alan non potessimo giocare insieme, ma abbiamo dimostrato di poterlo fare”.

“Le squadre saranno usate di più in Qatar”

Derek Fazackerley e Kevin Keegan
Fazackerley (a destra) assiste Kevin Keegan a Euro 2000

Si è discusso molto sulle selezioni di Southgate per questa Coppa del Mondo, ma Derek Fazackerley, assistente dell’Inghilterra a Euro 2000, ha affermato che la selezione per i tornei si è basata su qualcosa di più delle prestazioni a livello di club.

“I manager dell’Inghilterra possono solo andare avanti su ciò che un giocatore ha fatto per loro”, ha detto Fazackerley. “Anche il calcio internazionale può ottenere di più da lui rispetto al calcio di club.

“C’è più certezza nell’assetto internazionale. Ci sono motivi per inserire alcuni giocatori che sono più in forma, ma conoscono i giocatori che stanno giocando? È più della forma attuale”.

Lee ammette che può essere difficile rimanere motivati ​​in un torneo come giocatore marginale.

“Devi trovare cose da fare”, ha detto. “Sei lontano dalla tua famiglia e non puoi allenarti tutti i giorni perché hai bisogno di riposare. Ci sono molti in attesa.

“L’allenamento in Inghilterra non è così intenso, soprattutto in un torneo perché le partite sono veloci. La dirigenza deve occuparsene”.

“In Qatar, il torneo è un po’ più breve e c’è meno tempo tra una partita e l’altra”, ha aggiunto Fazackerley.

“Le squadre saranno utilizzate di più se c’è un giorno per recuperare e il tempo della stagione è un fattore, mentre in generale è più importante che gli 11 o 18 più forti vincano una partita”.

Ferdinand ha detto che mantenere la fiducia in se stessi è stato fondamentale nonostante il tempo di gioco limitato.

“Ho creduto. Sapevo che non avrei iniziato, ma sentivo che avrei avuto un impatto”, ha aggiunto. “Ho solo pensato ‘devo essere pronto quando chiamato’. Sfortunatamente, non sono mai andato d’accordo”.

Banner dell'app BBC Sport

Ricevi gli ultimi risultati e le notifiche dei gol per qualsiasi squadra della Coppa del Mondo FIFA scaricando l’app BBC Sport: Melalink esternoAndroidelink esternoAmazzonialink esterno

Bandiera della BBC SportLogo della BBC Sounds

Ottieni la tua dose giornaliera di reazioni, dibattiti e analisi sulla Coppa del Mondo FIFA Mondiali giornalieri su BBC Sounds

Intorno al piè di pagina della BBC - Suoni

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *