Attraverso il caos di Twitter, i fan di Elon Musk restano con lui: NPR


Il nuovo proprietario di Twitter Elon Musk al Met Gala 2022 a New York City a maggio.

Dimitrios Kambouris/Getty Images per The Met Museum/


nascondi didascalia

attiva o disattiva la didascalia

Dimitrios Kambouris/Getty Images per The Met Museum/


Il nuovo proprietario di Twitter Elon Musk al Met Gala 2022 a New York City a maggio.

Dimitrios Kambouris/Getty Images per The Met Museum/

L’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk non è esattamente decollata come un razzo.

Dopo aver cercato disperatamente di uscire dall’acquisto di $ 44 miliardi, ha affrontato una battaglia giudiziaria per rinnegare. Così è andato fino in fondo, lamentandosi di essere “ovviamente pagato troppo”. Licenziamenti di massa e dimissioni di massa hanno lasciato Twitter un’ombra di se stesso. E la decisione di Musk di inserire segni di spunta blu – la conferma di Twitter dell’identità di un utente – per l’acquisto di inserzionisti spaventati, che forniscono la maggior parte delle entrate dell’azienda.

Ora, nonostante abbia promesso un attento processo per le decisioni sulla moderazione dei contenuti, ha lasciato che l’ex presidente Donald Trump tornasse sul sito sulla base di un sondaggio su Twitter.

Per i più grandi sostenitori di Musk, questo caos sembra familiare e sono pronti per il viaggio.

“Non credo che nulla di tutto ciò sia andato secondo i piani. Lo zero percento”, ha affermato Ross Gerber, presidente e CEO di Gerber Kawasaki Wealth and Investment Management. Tesla è il più grande investimento della sua azienda e ha investito una piccola quantità di denaro nell’acquisto di Twitter da parte di Musk. “Ecco com’è Elon. Ecco cos’è veramente.”


L’investitore Ross Gerber afferma di credere nella leadership di Elon Musk su Twitter anche se “niente di tutto ciò è andato secondo i piani”. Qui, Gerber parla a un evento del 2017 a Beverly Hills.

Emma McIntyre/Getty Images


nascondi didascalia

attiva o disattiva la didascalia

Emma McIntyre/Getty Images


L’investitore Ross Gerber afferma di credere nella leadership di Elon Musk su Twitter anche se “niente di tutto ciò è andato secondo i piani”. Qui, Gerber parla a un evento del 2017 a Beverly Hills.

Emma McIntyre/Getty Images

Gerber ha pensato che fosse una cattiva idea per Musk acquistare Twitter. Pensa che Musk abbia commesso grossi errori nelle sue prime settimane di proprietà.

Allora perché ha investito e perché pensa ancora che il suo investimento sarà ripagato?

Perché questo è Elon Musk.

“Non ho mai scommesso contro questo ragazzo”, ha detto.

Confusione del personale e fallimento delle funzionalità

Dopo che Twitter è stato sconvolto dai licenziamenti di massa il mese scorso, Musk ha chiesto che i restanti lavoratori si presentassero agli uffici di Twitter invece di lavorare da remoto. Ha insistito perché firmassero un impegno a costruire un’azienda “estremamente hardcore” o se ne andassero. Molti hanno scelto la liquidazione, con alcuni che hanno offerto terribili avvertimenti sul destino dell’azienda alla loro uscita.

L’obiettivo di Musk è “allineare l’azienda con persone che vedono davvero visione e scopo”, ha affermato Gerber. “E si scopre che si libererà di più di quanto penso pensasse.”

Ma Gerber ha detto che pensa che l’azienda si riprenderà.

Su Twitter, molti superfan di Musk hanno preso in giro lo staff di Twitter che se n’è andato perché non abbastanza impegnato con l’azienda, mentre altri si sono offerti volontari per venire su Twitter per avere la possibilità di lavorare con il loro eroe.

George Hotz, che in precedenza aveva fondato una startup di guida autonoma, ha twittato a Musk che avrebbe lavorato sostanzialmente gratuito, se Twitter coprisse le sue spese di soggiorno. Sabato ha annunciato che lo era stato uno stagista di Twitter.

Il venture capitalist miliardario Marc Andreessen vede l’appello.

“Se fossi di nuovo un programmatore ventenne, so esattamente dove andrei a lavorare in questo momento”, ha detto detto su Twitter. “Che momento incredibile.”

La società di Andreessen, Andreessen Horowitz, ha investito 400 milioni di dollari nell’acquisto di Twitter da parte di Musk. All’inizio di questo mese, Andreessen ha twittato su un investimento minore che è stato, a suo modo, un altro voto di fiducia.

“$ 8”, ha twittato, con una foto della sua ricevuta dopo essersi iscritto a Twitter Blue. Questo è il servizio di abbonamento mensile che Musk ha modificato per includere segni di spunta di verifica blu e che Musk definisce il futuro della piattaforma.

Musk ha sospeso i nuovi abbonamenti a Twitter Blue due giorni dopo, dopo che ciò ha portato a dilaganti imitazioni da parte di politici, inserzionisti e persino dello stesso Musk.

La storia di Musk di respingere allegramente gli scettici

Musk è stato visto da molti investitori ed esperti automobilistici come delirante o delirante quando ha promesso che Tesla, un’azienda emergente senza esperienza di produzione, avrebbe rilevato l’industria automobilistica. E ispira ancora sopracciglia inarcate, occhi spalancati e ruggiti di rabbia con molte delle sue affermazioni: che si tratti di una linea temporale per raggiungere Marte, caratteristiche troppo promettenti su “Full Self- Driving” o l’idea che il robot umanoide sia davvero il futuro di Tesla.

Ma quando si è trattato del veicolo a batteria stesso, la visione di Musk si è rivelata giusta, con un effetto trasformativo. Tesla ora vende più di un milione di veicoli all’anno. Il resto del mercato segue l’esempio.

E Musk è l’uomo più ricco del mondo.

Ha fatto un trucco simile a SpaceX, una società privata che lancia satelliti. Ha assunto un compito apparentemente impossibile ed è quasi andato in bancarotta prima di trovare il successo.

“Ci è già passato e ci è arrivato come un gatto”, ha detto a NPR Erik Gordon, professore di strategia e imprenditorialità presso la Ross School of Business dell’Università del Michigan.

E che dire del coro assordante di esperti del settore che affermano che Musk sta mettendo a rischio la sicurezza degli utenti di Twitter, e la credibilità della piattaforma nel suo insieme, entrando in un campo che non capisce davvero, tagliando lavoratori e cambi improvvisi di funzionalità? Per i suoi sostenitori, questo è solo FUD – “paura, incertezza e dubbio” – diffuso da persone che non vogliono che Musk sconvolga il loro settore.

Changpeng “CZ” Zhao è il CEO di Binance, che ha investito mezzo miliardo di dollari nell’acquisto di Twitter da parte di Musk.

“Più successo hai, più persone sono FUD su di te”, ha twittato questa settimana, in riferimento a Musk e Twitter. “FUD ti rende più forte, non più debole.”

E certo, Musk è irregolare, impulsivo e spesso giovane. Ma ciò non ha fermato l’ascesa fulminea di Tesla.

Tuttavia, non tutti i fan di Musk sono così coraggiosi.

Dan Ives di Wedbush, analista e toro Tesla di lunga data, ha affermato che il “circo” di Twitter è una cattiva notizia per la casa automobilistica. Sì, gli investitori stanno dando a Musk un ampio margine di manovra, ma Twitter sta distogliendo la sua attenzione da Tesla e lo costringe a vendere molte azioni Tesla.

“Tesla vende azioni per acquistare Twitter, penso che la percezione sia che stia vendendo diamanti per comprare una fetta di pizza da $ 2 a New York”, ha detto Ives.

Le azioni Tesla sono scese del 50% quest’anno, grazie in parte al dramma di Twitter.

Per Ives, quello era un segnale di avvertimento. Per i credenti Musk più irriducibili, questa è un’opportunità.

Con le azioni così a buon mercato è il momento migliore da anni per acquistare più azioni Tesla, sostengono.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *