Una ricetta semplice per il marzapane per la tua torta di Natale fatta in casa

Da bambino deploravo lo strato marrone chiaro e croccante tra la torta di Natale e la glassa bianca zuccherata.

Viene raccolto con cura fino a quando ogni pezzo di torta e glassa non è privo di residui appiccicosi.

L’unica volta che mi sono avvicinato al marzapane è stato mentre aiutavo a fare la frutta che copriva la torta di Natale.

Realizzarli e modellarli è come una sessione di plastilina; impastare i colori attraverso la pasta di mandorle, far rotolare una pallina d’arancia su una grattugia per sembrare fossette, pizzicare la parte superiore di una pera o trasformare un grappolo d’uva.

Siamo stati intrattenuti per quelle che sembravano ore.

È divertente come i tuoi gusti e le tue preferenze cambino da adulto.

Adesso mi piace molto il marzapane in tutte le sue forme, infatti aggiungo una o due gocce in più di essenza di mandorla per assicurarmi che abbia un bel sapore deciso.

Tendo a crearne uno mio, ma ci sono molte versioni di buona qualità disponibili per l’acquisto.

Se fai il tuo, vale la pena notare che ha uova crude come ingrediente, quindi è meglio usare le uova più fresche possibili e assicurarsi che chi lo mangia sia a posto.

Semplicemente arrotolando e tagliando il marzapane con un tagliabiscotti e cuocendolo si ottengono ottimi risultati.

Puoi spremere un po ‘di frutta secca, le amarene forniscono un bel contrasto con la dolcezza e i sapori di mandorla del marzapane. Sono usati in piccoli cookie qui per questo motivo.

Anche le albicocche e le mandorle sono una buona combinazione.

Se sei tentato di preparare molte ricette di marzapane legate al Natale, ora potrebbe essere un buon momento per fare una corsa pratica.

La ricetta del marzapane qui inclusa può essere utilizzata così com’è per ricoprire una torta o aggiungerla a uno stollen. Uso una percentuale maggiore di zucchero a velo rispetto allo zucchero semolato perché trovo che dia una pasta più liscia e riduca la granulosità che da bambino non mi piaceva.

Marzapane

ricetta di:Michele Darmody

Perfetto per la tua torta di Natale

ingredienti

  • 450 g di mandorle tritate 300 g di zucchero a velo
  • 150 g di zucchero semolato dorato

  • 2 uova, leggermente sbattute

  • ½ cucchiaino di succo di limone

  • ½ cucchiaino di essenza di vaniglia

Procedura

  1. Mescolare lo zucchero a velo, le mandorle e lo zucchero semolato.
  2. Mescolare leggermente l’uovo, il succo di limone e la vaniglia e aggiungerlo agli ingredienti secchi. Amalgamate il tutto con una forchetta poi adagiatelo su una superficie leggermente ricoperta di zucchero a velo.

  3. Impastare fino a quando non sarà ben amalgamato, avvolgerlo nella carta da forno e poi metterlo in frigo a rassodare.

Sformato di albicocche e mandorle

ricetta di:Michele Darmody

Albicocche e mandorle fanno una bella combinazione

Sformato di albicocche e mandorle

Tempo di preparazione

10 minuti

ingredienti

  • 200 g di burro morbido

  • 160 g di zucchero semolato dorato

  • 150 g di farina 00, setacciata

  • ½ cucchiaino di lievito in polvere, setacciato

  • 75 g di mandorle tritate

  • ½ cucchiaino di essenza di mandorle

  • 4 uova, leggermente sbattute

  • 5 albicocche, snocciolate e affettate

  • 160 g di marzapane, tritato

  • una piccola manciata di scaglie di mandorle

Procedura

  1. Preriscalda il forno a 180°C e fodera una teglia da 8 x 10 pollici con pergamena.

  2. Sbattere il burro e lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

  3. Mescolare la farina, il lievito e le mandorle. Mescolare l’essenza di mandorla con l’uovo.

  4. Aggiungere lentamente le uova al composto di burro, aggiungendo qualche cucchiaio di farina per evitare che cagli. Aggiungere il resto della farina una volta che le uova si saranno amalgamate.

  5. Versare il composto nella teglia preparata e cospargere con le albicocche e il marzapane. Cospargete con le mandorle a lamelle e infornate per circa 45 minuti fino a quando uno spiedino non esce pulito. Lasciare raffreddare nella teglia e tagliare in quadrati di qualsiasi dimensione ti piaccia.

Bocconcini di ciliegie, cioccolato e mandorle

ricetta di:Michele Darmody

Una deliziosa sorpresa festiva.

Bocconcini di ciliegie, cioccolato e mandorle

Tempo di preparazione

15 minuti

ingredienti

  • 100 g di marzapane, a cubetti

  • 50 g di burro e 15 g in più per il cioccolato

  • 35 g di zucchero semolato dorato

  • 1 uovo, leggermente sbattuto

  • ½ cucchiaino di essenza di mandorle

  • 75 g di farina 00, setacciata

  • 35 g di farina di mais, setacciata

  • 100 g di cioccolato fondente, fuso

  • 20 amarene secche

Procedura

  1. Preriscaldate il forno a 180°C e foderate due grandi teglie piatte con carta da forno.

  2. Sbattere il burro e il marzapane fino a quando non saranno combinati e lisci. Sbattere nello zucchero.

  3. Aggiungere l’essenza di mandorla all’uovo, quindi aggiungerla lentamente al composto di burro fino a quando non sarà ben amalgamato. Aggiungere un cucchiaio o due di farina per evitare che il composto si rapprenda. Mescolare la farina rimanente con la maizena e impastare fino ad ottenere un impasto liscio.

  4. Mettere l’impasto in una tasca da pasticcere dotata di bocchetta seghettata e formare circa 20 piccoli vortici sulle teglie preparate. Cuocere per circa 12-15 minuti fino a doratura. Lasciar raffreddare completamente.

  5. Quando è quasi freddo, scalda il cioccolato in una ciotola sopra una pentola di acqua bollente, mescolando il burro una volta che il cioccolato si è sciolto.

  6. Immergere i riccioli nel cioccolato e poi guarnire ognuno con un’amarena.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *