Notizie NBABet – Knicks vs. Anteprima Warriors: fidati di Golden State nel 3 ° quarto

L’analista di Action Network Joe Dellera spiega come scommettere sull’incontro di venerdì tra Knicks e Warriors.

Knicks contro Probabilità dei guerrieri

Probabilità Knicks +7,5
Probabilità dei guerrieri -7.5
Sopra/Sotto 235
Volta 22:00 ET
tv ESPN
Realizzazione attraverso FanDuello. Tieniti aggiornato Quote NBA qui.

I New York Knicks hanno un record migliore dei Golden State Warriors e siamo a un mese dall’inizio della stagione. Complimenti a te se ce l’hai sulla tua carta NBA Bingo preseason.

I Knicks hanno vinto le ultime due partite contro Utah Jazz e Denver Nuggets senza Nikola Jokic. Nel frattempo, i Warriors hanno appena perso la loro ultima partita contro i Phoenix Suns nonostante Stephen Curry abbia segnato 50 punti.

Quale squadra ha il sopravvento in questa resa dei conti televisiva a livello nazionale?

I Knicks ancora non capiscono

I Knicks sono stati un ottovolante da guardare in questa stagione con un record di 8-7 e il 22esimo punteggio netto rettificato (-1,6). Tuttavia, hanno giocato abbastanza velocemente e questo ha reso le loro partite ancora più emozionanti con l’undicesimo ritmo più veloce del campionato (100,7).

Un giocatore di cui probabilmente i Knicks saranno sprovvisti è Mitchell Robinson (dubbioso sulle ginocchia), ma l’allenatore Thibodeau sta mescolando e abbinando rotazioni che non hanno molta struttura nello schema dei Knicks.

L’unica cosa positiva di tutto questo esperimento è che Immanuel Quickley, Obi Toppin e Cam Reddish sono molto chiari necessario più minuti; l’unico problema è che a Coach Thibs sembra un concetto sfuggente. Questi tre hanno i migliori differenziali di punti sui Knicks con rispettivamente +14,8, +10,3 e +6,4.

Nonostante ciò, una cosa prevedibile in questa stagione è che Thibs gioca con i suoi titolari fin dall’intervallo, indipendentemente dalle loro prestazioni. Per questo motivo, i Knicks sono solo 6-9 ATS nel terzo trimestre e hanno un punteggio netto di -7,1 nel terzo trimestre.

Non sorprende che Quickley e Toppin abbiano segnato in media solo 4,6 e 3,3 minuti nel terzo quarto rispetto alle ultime cinque partite dei Knicks. Sono prevedibili lì e gli avversari hanno la possibilità di apportare modifiche all’intervallo.


I guerrieri hanno un vantaggio in matematica

I Warriors hanno avuto un inizio di stagione deludente e sono solo 6-9 nonostante Stephen Curry abbia segnato una media di 32,8 punti a partita, un record in carriera nella sua stagione di 34 anni. Hanno un punteggio netto rettificato di -0,8, 20° in campionato e hanno faticato a trovare un ritmo man mano che la stagione avanzava.

L’allenatore Kerr ha avuto problemi simili, ma diversi rispetto a Thibs mentre cerca di capire quali pezzi di rotazione sono efficaci e quali no. L’unico pezzo di cui potrebbe essere senza per questo gioco è Jonathan Kuminga (malattia) che è discutibile.

Un grande vantaggio che i Warriors dovrebbero avere in questo incontro è il loro tiro da 3 punti. I Warriors stanno prendendo 3 alla seconda frequenza più alta del campionato, mentre i Knicks stanno concedendo tiri alla terza frequenza più alta del campionato.

I Warriors stanno anche tirando un 38,2% collettivo da 3 punti, l’ottavo miglior punteggio del campionato rispetto alla difesa media da 3 punti di New York. Il problema per i Knicks è che non prendono molti 3 e hanno la terza peggiore percentuale di 3 punti come squadra: è difficile per loro tenere il passo.

I Warriors continuano a essere una forte squadra di casa e i loro aggiustamenti nel 3° quarto sono roba da leggenda. I Warriors sono 5-2 ATS e 6-1 SU nel terzo quarto in casa con un Net Rating di +22.3, terzo miglior in NBA.

Scelta dei Knicks-Warriors

Questa è un’area in cui hanno storicamente eccelso, ed è perché Curry, Green, Klay e Wiggins vedono la maggior parte dei minuti del terzo quarto mentre la panchina è limitata: i loro migliori giocatori sono in campo, insieme agli arrangiamenti di Kerr. Qui è dove colmano il divario se sono a terra o fanno saltare in aria le squadre.

Questo gioco mette l’una contro l’altra due squadre che hanno faticato a capire le loro rotazioni all’inizio di questa stagione. Tuttavia, è difficile trascurare il vantaggio del terzo trimestre di Golden State in casa.

Sosterrò i Warriors per rispondere bene dopo l’intervallo contro i Knicks.

Cos’è QuickSlip?

QuickSlip è una funzionalità di Action Network che consente agli utenti di precaricare automaticamente la propria schedina in FanDuel Sportsbook.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *