Mondiali 2022: tutti tranne la Scozia… a seguire in Qatar

Mondiali 2022: tutti tranne la Scozia… a seguire in Qatar

Nazione ospitante: Qatar Data: 20 novembre-18 dicembre Scopo: In diretta su BBC TV, BBC iPlayer, BBC Radio 5 Live, BBC Radio Wales, BBC Radio Cymru, BBC Sounds e il sito Web e l’app BBC Sport. Programmi televisivi giornalieriDettagli di copertura completa

La sconfitta della Scozia contro un’ispirata squadra ucraina all’inizio di giugno potrebbe aver prolungato l’attesa della Tartan Army per una trasferta alla Coppa del Mondo Fifa, ma ciò non significa che non ci sia interesse scozzese.

Dundee United, St Mirren, Hearts, Hibernian, St Johnstone, Celtic e Rangers hanno tutti giocatori in Qatar, ben lontani dalla Coppa del Mondo 2014, quando il Celtic era l’unica squadra scozzese rappresentata.

BBC Scotland ha analizzato tutti i giocatori nati in Scozia, i giocatori scozzesi e ha trovato ogni possibile collegamento su queste coste per scegliere quali squadre dovresti supportare in questa Coppa del Mondo…

La scelta ovvia: l’Australia

L'australiano Jason Cummings, ex scozzese
L’australiano Jason Cummings, ex scozzese

Il manager di Socceroos Graham Arnold potrebbe nominare un XI selezionato SPFL dalla squadra che ha scelto per questa Coppa del Mondo, anche se richiederà un portiere ad interim.

Oltre ai sette attuali giocatori della Premiership nominati, la squadra australiana comprende anche Harry Souttar, nato ad Aberdeen, l’ex attaccante della Scozia Jason Cummings, il cap della Scozia Under 19 Jamie Maclaren e Jackson Irvine di Celtic, Hibs e Ross County.

In effetti, se Cummings fosse schierato in coppia con Martin Boyle, allora la forza d’attacco dell’Australia in Qatar potrebbe essere la Scozia in un universo alternativo.

Il centrocampista del St Mirren Keanu Baccus ha elogiato il calcio scozzese all’inizio della fase finale, riconoscendo alla Premiership l’avvio della sua carriera internazionale.

Parlando alla BBC Scotland, ha detto: “Un grande grazie a St Mirren, allo staff, a tutti qui per avermi dato l’opportunità di venire dall’Australia e mostrare davvero le mie capacità e lavorare sul mio talento”.

Ti scalda il cuore, vero?

Se consideri che l’Australia ha anche dato alla Scozia “il meglio del mondo” a Lyndon Dykes, le ragioni per sostenerli continuano a crescere.

La scelta geografica – Canada

David Wotherspoon di St Johnstone e del Canada
David Wotherspoon di St Johnstone e del Canada

Come se David Wotherspoon di St Johnstone non fosse abbastanza, c’è un elenco più lungo della versione Tartan Army di Do-Re-Mi di oscuri avamposti canadesi che prendono il nome da una miriade di metropoli scozzesi.

Airdrie, Carstairs e Kirkcaldy sono solo alcuni situati in Alberta, Montrose e il Fintry Delta della British Columbia. Per non parlare di Gretna, Selkirk e St Andrews di Manitoba, o Aberdeen, Balmoral, Dundee o Rothesay nel New Brunswick.

Altrove ci sono Iona, Granton, Lochaber, Dalkeith, Elgin, Glasgow, Hamilton, Paisley, Perth e persino Caledonia.

Hai capito…

La scelta controversa – Inghilterra

James Maddison d'Inghilterra e precedentemente di Aberdeen
James Maddison d’Inghilterra e precedentemente di Aberdeen

solo ascoltami…

Il calcio inglese offre una casa per molti calciatori scozzesi e fornisce anche giocatori per i club di tutta la Scozia.

Andy Robertson è diventato uno dei migliori terzini del mondo al Liverpool; Che Adams e Liam Cooper vengono entrambi dal sud della M74. È un rapporto che avvantaggia entrambe le parti, anche se i nostri cugini oltre confine non vogliono apprezzare la bellezza del gioco da ragazzi.

L’Inghilterra ha anche James Maddison nella sua squadra, che è stato plasmato nel giocatore che è oggi mentre era in prestito al Pittodrie.

Nonostante tutto questo, forse è un ponte troppo lontano per i fan scozzesi per guardare oltre generazioni di profondi conflitti e sostenere davvero l’Auld Enemy.

La scelta alternativa: Galles o Stati Uniti

Cameron Carter-Vickers del Celtic e degli Stati Uniti
Cameron Carter-Vickers del Celtic e degli Stati Uniti

Se supporta essi non fa per te, allora seguire il Galles o gli Stati Uniti, due delle avversarie dell’Inghilterra nel Gruppo B, potrebbe essere la strada da percorrere.

Se gli inglesi escono a sorpresa dalla fase a gironi, puoi goderti un po’ di schadenfreude e avere la possibilità di fare il tifo per alcuni ragazzi della SPFL.

Dylan Levitt del Dundee United è nella squadra del Galles e Cameron Carter-Vickers del Celtic è negli Stati Uniti.

La scelta dell’hipster: il Giappone

Daizen Mada
Daizen Maeda, Giappone e Celtic

I legami culturali del Giappone con la Scozia risalgono a generazioni fa. Non proprio…

Le competenze scozzesi nella costruzione navale e nella produzione furono entrambe utilizzate dai giapponesi mentre si modernizzavano rapidamente nel 20 ° secolo.

Ventisei fari furono costruiti intorno alla costa giapponese nel 1870 sotto la guida di Richard Brunton del Kincardineshire.

Poi c’era l’aberdoniano Thomas Blake Glover, che arrivò a Nagasaki nel 1859, e portò il primo treno a vapore in Giappone, gestì la prima miniera di carbone del paese, il suo primo bacino di carenaggio, mentre la società Mitsubishi oggi può risalire a lui. Un uomo impegnato.

I collegamenti continuano. L’ormai famosa distilleria di whisky Nikka è stata co-fondata da Masataka Taketsuru, che ha studiato a Glasgow, e sua moglie scozzese Jessie Cowan. Il presunto inchino finale di Sean Connery nei panni di James Bond in You Only Live Twice ha portato Tokyo e il Giappone nel mainstream culturale.

Tornato sul campo di calcio, Shunsuke Nakamura ha firmato per il Celtic nel 2006 e il suo successivo successo ha portato il calcio scozzese nella coscienza giapponese. Entro tre anni dal suo arrivo a Parkhead, Celtic era diventato il terzo più grande marchio scozzese in Giappone, dietro solo a whisky e Connery.

L’attuale gruppo di stelle giapponesi al Celtic continua quell’eredità, con Daizen Maeda selezionato nella squadra della Coppa del Mondo dell’allenatore Hajime Moriyasu.

Aggiungi uno splendido set di kit e alcune cravatte glamour contro Germania e Spagna, cosa si può volere di più?

Leggendo l'immagine dello striscione circolare della BBC - BluPiè di pagina - Blu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *