Tempo nel Regno Unito: Rapporto sull’uomo spazzato via nel fiume Don mentre inondazioni diffuse colpiscono la Scozia |  Notizie del Regno Unito

Tempo nel Regno Unito: Rapporto sull’uomo spazzato via nel fiume Don mentre inondazioni diffuse colpiscono la Scozia | Notizie del Regno Unito

Una persona è stata segnalata spazzata via nel fiume Don nell’Aberdeenshire mentre le inondazioni diffuse hanno colpito la Scozia, ha detto la polizia.

La polizia e le squadre di emergenza sono sulla scena in cui si ritiene che la persona possa aver cercato di salvare un cane.

La polizia scozzese ha detto che i servizi di emergenza stavano “attualmente frequentando il fiume Don, vicino a Monymusk, a seguito di una segnalazione di preoccupazione per una persona in acqua” poco dopo le 15:00 di questo pomeriggio.

La Scozia è stata colpita da piogge e inondazioni, con l’apertura di centri di riposo in alcune parti dell’Aberdeenshire dopo che venerdì gli allarmi per le inondazioni sono stati aumentati.

Il nord-est del paese è stato duramente battuto periodo con il consiglio locale che avverte i residenti di prendere provvedimenti per proteggere le loro proprietà.

Le mappe stradali delle chiusure alluvionali sono state spostate e verranno aperti centri di riposo a Ballater, Aboyne, Inverurie e Kemnay per coloro che hanno bisogno di aiuto e non possono restare nelle loro case.

L’Aberdeenshire Council ha avvertito che il livello dei fiumi aumenterà più tardi venerdì, con punti di sacchi di sabbia fissati nella regione per proteggersi dalle acque alluvionali.

Le interruzioni di corrente stanno interessando anche Inverurie, Kintore, Stonehaven, Portlethen e Hatton di Fintray, con segnalazioni di banda larga in calo.

Ci sono state anche inondazioni localizzate in alcune parti di Edimburgo, con immagini che mostrano la rotatoria di Crewe Toll nella parte occidentale della città completamente sommersa.

Il Met Office ha dichiarato che durante la notte a Charr, nell’Aberdeenshire, è caduta più di un mese di pioggia con un totale di 140 mm registrati.

Anche i viaggi in treno in gran parte della Scozia orientale sono stati interrotti.

I meteorologi hanno emesso un avviso di pioggia color ambra per un’area della Scozia nord-orientale che si estende da nord di Dundee a oltre Aberdeen fino alle 21 di venerdì.

Nel frattempo, c’è un avviso di pioggia gialla lungo la costa orientale scozzese dal confine inglese a Peterhead fino alle 18:00 di venerdì.

Arriva dopo che una fascia di pioggia ha colpito la costa sud-occidentale dell’Inghilterra mercoledì notte prima di viaggiare a nord-est per due giorni, causando inondazioni in molte parti del Regno Unito.

A partire da venerdì mattina, l’Agenzia per l’ambiente ha ricevuto 11 avvisi di inondazione e 81 avvisi di inondazione e l’Agenzia scozzese per la protezione dell’ambiente ha emesso 26 avvisi e nove avvisi.

A sud del confine, nel nord-est dell’Inghilterra, centinaia di persone sono rimaste bloccate alla stazione ferroviaria di Newcastle a causa della cancellazione dei servizi diretti a nord verso la Scozia.

Si sono viste enormi code per gli autobus sostitutivi e ai passeggeri è stato detto che potevano aspettare fino a cinque ore per salire a bordo.

Le code per i servizi di autobus si estendono per centinaia di metri lungo la strada fuori dalla stazione del centro città e girano intorno all’atrio interno.

Centinaia di passeggeri del treno in coda fuori dalla stazione ferroviaria di Newcastle per gli autobus sostitutivi dopo che i treni per la Scozia sono stati cancellati a causa delle inondazioni.
Immagine:
Centinaia di passeggeri del treno in coda fuori dalla stazione ferroviaria di Newcastle per autobus sostitutivi
Centinaia di passeggeri del treno in coda fuori dalla stazione ferroviaria di Newcastle per gli autobus sostitutivi dopo che i treni per la Scozia sono stati cancellati a causa delle inondazioni
Immagine:
Le code si allungavano per centinaia di metri sulla strada fuori dalla stazione e giravano intorno all’atrio interno

Una donna diretta a Edimburgo ha detto: “Questo non può succedere. Ho problemi di salute e non posso aspettare fuori così”.

James Brownhill, da Londra, ha dichiarato: “È un casino. Ma non c’è niente che tu possa fare. Se è un’inondazione, è un’inondazione.

“Penso che dovrò restare a Newcastle stanotte”.

Il portavoce del Met Office Stephen Dixon ha avvertito che le aree della Scozia potrebbero vedere allagate case e aziende anche se la pioggia si attenua venerdì tardi, mentre le raffiche potrebbero superare i 50 nodi.

Ha detto: “La pioggia dovrebbe diminuire nel corso della giornata, ma a causa della reazione ritardata dei fiumi alla pioggia, potrebbero ancora verificarsi alcune inondazioni.

“Oggi ci saranno anche piogge persistenti e diffuse per gran parte della Scozia”.

Un automobilista percorre una strada allagata a Mountsorrel, Leicestershire.  Gli automobilisti vengono avvertiti di stare lontani dalle strade mentre le auto rimangono bloccate nelle acque alluvionali a causa dell'acquazzone e il Regno Unito si prepara a soffrire
Immagine:
Ieri si sono verificate inondazioni più a sud con gli automobilisti avvertiti di rimanere fuori dalle strade nel Leicestershire

Ha anche detto che le temperature dovrebbero scendere, scendendo fino a -4°C nell’Irlanda del Nord, aggiungendo: “Un gelo relativamente diffuso è possibile per gran parte del Regno Unito”.

Mentre sabato sarà sereno, domenica vedrà un altro fronte di pioggia e forti venti che si spostano da ovest portando possibilità di tuoni e fulmini, ha detto Dixon.

“Questo imposta davvero il tema per la prossima settimana, che continuerà con tempo umido e ventoso per gran parte del Regno Unito”, ha aggiunto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *