INTERATTIVO: GE15 battaglia online per i voti

PETALING JAYA: Armati di un arsenale di post accattivanti sui social media, i candidati, i partiti e i loro sostenitori del GE15 stanno combattendo per corteggiare gli elettori in una vivace campagna online in vista dei sondaggi del 19 novembre.

The Star ha analizzato campioni di messaggi della campagna online e ha scoperto che Pakatan Harapan riceveva la massima attenzione su Twitter.

Barisan Nasional e Perikatan Nasional sono più popolari tra gli utenti di TikTok.

Lo studio esamina il numero di Mi piace, retweet o condivisioni, nonché commenti sui post delle campagne online.

L’analisi ha rilevato che molte parti utilizzano TikTok e Instagram per pubblicare brevi presentazioni ai propri candidati.

Anche i post di influencer, spesso giovani, che esprimono sostegno a un partito politico sono comuni su entrambe le piattaforme.

Molti sostenitori di Perikatan Nasional hanno utilizzato le due piattaforme per pubblicare messaggi rivolti agli elettori malesi, spiegando perché la coalizione fosse l’opzione migliore, soprattutto dal punto di vista religioso.

@tamtz_ Kalau nk sangat kpd Amalan rasuah please #pru15#bijakmemilih Bangkit Pertahan – Soutul Amal

Anche le celebrità hanno familiarità con le campagne online GE15, con un numero che esprime sostegno a Barisan.

@pejuangumno_malaysia Per pengundi muda, scegli “BIRU ORIGINAL”. Bukan biru gelap #pru15 #barisannasional #umno #pru15tolakph #politikmalaysia suono originale – Pejuang Umno

I sostenitori di Barisan e Perikatan hanno ampiamente condiviso il presunto fallimento di Pakatan nel governare il paese durante i suoi 22 mesi di governo.

Twitter e Facebook sono opzioni più popolari per i post che mirano a fornire uno sfondo più dettagliato sui candidati.

Su Twitter, alcuni dei temi che hanno suscitato un vivace dibattito sono stati i presunti fallimenti del governo, la corruzione, il costo della vita e l’ambiente.

Anche i post sui salari bassi in Malesia, sui problemi dei trasporti pubblici e su come il paese sta gestendo la pandemia di Covid-19 sono popolari.

All’inizio della campagna, uno degli argomenti principali per Pakatan e i suoi sostenitori, specialmente su Twitter, è stata l’affermazione secondo cui un voto per Barisan equivaleva a un voto per il presidente della coalizione Datuk Seri Dr Ahmad Zahid Hamidi per diventare primo ministro.

Ciò è stato seguito da un’ondata di sostenitori di Barisan che hanno negato l’accusa e sostenuto che Datuk Seri Ismail Sabri Yaakob è il candidato alla carica di primo ministro della coalizione se vince GE15.

@thestarmalaysia #GE15: Sg Buloh – il combattimento più duro della mia carriera politica, dice il suono originale di @khairykj – The Star

Il 15 novembre, un’ondata di sostenitori di Pakatan ha esortato i malesi a non votare per Perikatan, affermando che la coalizione era pronta a lavorare con qualsiasi partito, incluso Barisan, dopo GE15.

L’accusa è stata confutata dal presidente del Perikatan Tan Sri Muhyiddin Yassin e dal segretario generale del PAS Datuk Seri Takiyuddin Hassan, nonché dai sostenitori del Perikatan online.

Una ricerca utilizzando lo strumento di ascolto sociale su 40 parole chiave come #ge15, #Pru15, “leader del partito”, “candidato PH”, “sostenitore PN” e altri, ha generato un campione di 8.166 post tra il 5 e il 14 novembre.

La maggior parte delle menzioni seguite provenivano da Twitter (66,7%), seguite da portali di notizie online (17,46%), Facebook (6,12%), blog (3,81%), forum (1,89%), Instagram (1,89%) e altri ( 0,38%).

Quanto segue mostra le principali parole chiave e hashtag trovati nei post:

Sulla base di una ricerca per parola chiave, quanto segue mostra i migliori candidati GE15 su Twitter in base al loro punteggio di influenza, misurato da uno strumento di ascolto sociale chiamato Mention:

Su Facebook, durante il periodo della campagna elettorale, sono stati pubblicati almeno 1.735 annunci politici da vari partiti che prendevano di mira gli elettori.

Quanto segue mostra i principali autori e le pagine di Facebook in base ai partiti politici associati:

Quanto segue mostra i post sui social media più condivisi o apprezzati su Facebook, Twitter, Instagram e TikTok dal 5 novembre al 13 novembre.

Quanto segue mostra i migliori politici per numero di follower su ciascuna piattaforma di social media:

Per incoraggiare gli elettori a tornare nella loro città natale per votare, un’iniziativa usando l’hashtag #carpoolge15 è stato avviato anche dagli utenti di Twitter in ottobre e continua ad essere utilizzato ancora oggi.

Gli utenti dell’hashtag cercano altri interessati al carpooling per tornare nella stessa città o acquistano biglietti dell’autobus o del treno, dove vengono fornite informazioni sul punto di partenza, la destinazione e le date per facilitare la ricerca.

Per gli elettori che sperano di votare domani, consulta la guida di seguito su come votare:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *