FIFA World Cup 2022: Da Pedri a Bellingham, giovani stelle in divenire

FIFA World Cup 2022: Da Pedri a Bellingham, giovani stelle in divenire

Poiché la Coppa del Mondo è un trampolino di lancio per i giovani giocatori per ottenere il riconoscimento globale, ecco alcuni dei talenti promettenti a cui prestare attenzione alla Coppa del Mondo FIFA in Qatar.

Peter

Pedro Gonzalez Lopez, detto Pedri, è un centrocampista centrale di 19 anni che gioca per il Barcellona. Pubblicizzato dai tifosi come il prossimo ‘Iniesta’, Pedri è oggi uno dei giovani più entusiasmanti del calcio mondiale. In giovane età, Pedri ha già più di 100 anni nella Liga. Ha anche vinto il premio Kopa nel 2021. Il 14 giugno 2021, Pedri è diventato il giocatore più giovane a rappresentare la Spagna agli EURO all’età di 18 anni, 6 mesi e 18 giorni, battendo il record precedente stabilito da Miguel Tendillo . Conosciuto per la sua visione, i passaggi e l’abilità tecnica, Pedri sarà sicuramente uno dei giocatori più entusiasmanti della Spagna ai Mondiali del Qatar

Vinico Jr.

Vinicius Jr ha attirato l’attenzione quando il Real Madrid lo ha ingaggiato per 46 milioni di euro nel 2017, quando aveva solo 17 anni. Nel corso degli anni, la giovane ala brasiliana ha collezionato più di 120 presenze con il Real Madrid e ha segnato 10 gol e ottenuto cinque assist in questa stagione in 19 presenze con il club. Giocando principalmente sul lato sinistro, Vinicus Jr è noto per la sua velocità fulminea e la capacità di battere i difensori. Ha anche inciso il suo nome nella storia del Real Madrid dopo aver segnato contro il Liverpool nella finale di Champions League 202122 che è diventata la vittoria. Ora ha collezionato 16 presenze con il Brasile e ha segnato un gol per il suo paese a livello senior.

Vinicius junior del Brasile nell'amichevole internazionale contro il Ghana.

Vinicius junior del Brasile nell’amichevole internazionale contro il Ghana. | Credito immagine: ANP/Getty Images

Nuno Mendes

Nuno Mendes è un giovane ed entusiasmante talento che il Portogallo avrà tra le sue fila ai Mondiali del 2022. Il 20enne terzino sinistro, che gioca per il Paris Saint-Germain, è noto per il suo eccellente cross sia negli spazi aperti che in quelli stretti. Usando bene la sua fisicità, il suo servizio dalla fascia sarà utile per il Portogallo, soprattutto per giocatori come Cristiano Ronaldo che sono pericolosi in aria. Mendes era presente nella rosa del Portogallo a EURO 2020 ma non ha giocato una partita fino alla sua uscita negli ottavi di finale. Nel maggio 2022, la sua clausola di riscatto di 38 milioni di euro è stata attivata dal PSG e il club lo ha firmato a titolo definitivo con un contratto quadriennale .

Jude Bellingham

Jude Bellingham è un giovane talento a disposizione di Gareth Southgate in vista del Mondiale in Qatar. Centrocampista del Borussia Dortmund, Bellingham ha iniziato a fare rumore durante la sua permanenza al Birmingham City. Tale era il suo talento che il Manchester United organizzò un tour personale per Bellingham per vedere le strutture di allenamento di Carrington con Eric Cantona, Bryan Robson e Sir Alex Ferguson, ma il giocatore scelse invece il Dortmund. Quando Bellingham ha affrontato la Lazio nella fase a gironi il 20 ottobre, all’età di 17 anni e 113 giorni, è diventato il più giovane inglese ad aver giocato da titolare in una partita di Champions League, battendo il record precedentemente stabilito da Phil Foden. Nel 2021, Bellingham è arrivato secondo dietro a Pedri nel premio Kopa ed è stato anche nominato per il premio Kopa 2022, che è stato successivamente vinto da Gavi. Bellingham ha già collezionato 17 presenze con l’Inghilterra a livello senior.

Il centrocampista inglese Jude Bellingham.

Il centrocampista inglese Jude Bellingham. | Credito fotografico: AP

Eduardo Camavinga

Con Paul Pogba e N’golo Kante fuori dalla Coppa del Mondo, i campioni in carica della Francia avranno un nuovo motore di centrocampo, che potrebbe essere alimentato dalla coppia del Real Madrid di Eduardo Camavinga e Aurelien Tchouameni. Il 20enne centrocampista è stato una presenza costante per i Blancos in questa stagione. Camavinga, che ha segnato all’esordio completo con la nazionale, è stato scelto da Didier Deschamps nell’ultima competizione della Francia, la UEFA Nations League contro la Danimarca.

Jamal Musiala

Nonostante abbia superato le fasce d’età dell’Inghilterra, l’anno scorso Jamal Musiala ha scelto i bianchi della Germania. Anche se non è ancora al suo meglio per la nazionale, il 19enne si è presentato per il suo club, il Bayern Monaco, in questa stagione. Ha superato il numero di gol delle stagioni precedenti e ha aiutato la sua squadra a superare la sconfitta di Robert Lewandowski. L’attaccante spererà di guidare la linea per la Germania in Qatar mentre Die Mannschaft cerca di riprendersi dai minimi del 2018 e aggiungere ai loro quattro titoli mondiali.

Il centrocampista della Germania Jamal Musiala.

Il centrocampista della Germania Jamal Musiala. | Credito immagine: REUTERS

Gavi

Pablo Gavi, l’ultimo prodotto del nastro trasportatore spagnolo di centrocampisti di livello mondiale, sarà uno dei giovani talenti più entusiasmanti da tenere d’occhio in questa Coppa del Mondo. Dopo essere passato al Barcellona la scorsa stagione, Gavi è andato sempre più rafforzandosi ed è diventato parte integrante della squadra spagnola di Luis Enrique. Il vincitore del Kopa Trophy 2022 ha recentemente riportato un infortunio all’inguine, ma dovrebbe essere in forma mentre la Spagna cerca di riaffermare la propria roccaforte nel calcio mondiale.

Il centrocampista della Spagna Gavi

Il centrocampista della Spagna Gavi | Credito immagine: REUTERS

Alfonso Davis

Il terzino sinistro del Bayern Monaco, Alphonso Davies, sarà la figura centrale del Canada ai Mondiali del Qatar. Il 22enne è diventato uno dei migliori nel suo ruolo in Europa. Davies rappresenta un’enorme minaccia offensiva, principalmente grazie al suo ritmo veloce, che è meglio dimostrato in nazionale, dove ha segnato 12 gol in 34 presenze. Il Canada, che farà la sua seconda presenza in Coppa del Mondo dopo l’edizione del 1986, si affiderà a Davies su entrambe le estremità del campo.

Alfonso Davies del Canada

Alphonso Davies del Canada | Credito immagine: REUTERS

Giovanni Reina

Uno degli attaccanti più affidabili del Borussia Dortmund, Giovanni Reyna ha il calcio nel sangue. Suo padre – Claudio Reyna – è il capitano della squadra di calcio degli Stati Uniti d’America mentre anche sua madre – Danielle Egan Reyna – ha fatto una breve apparizione per gli Stati Uniti. Iniziato inizialmente come sostituto al Signal Iduna Park, è diventato il più giovane debuttante in Bundesliga (a 17 anni e 66 giorni), battendo il record del collega americano Christian Pulisic. Dopo aver lottato con gli infortuni nella stagione 2021-22, Gio Reyna ha segnato il suo ritorno in grande stile quando è diventato il primo americano a fornire due assist in una partita di Champions League, aiutando il Dortmund a battere l’FC Copenhagen 30. La Coppa del Mondo FIFA 2022 lo vedrà in azione al fianco di Pulisic mentre gli USA guardano alla gloria in Qatar.

Giovanni Reyna degli Stati Uniti guarda l'amichevole internazionale contro l'Arabia Saudita.

Giovanni Reyna degli Stati Uniti guarda l’amichevole internazionale contro l’Arabia Saudita. | Credito immagine: immagini sportive di qualità / immagini Getty

Jurrien Timber

L’Olanda ha visto l’ascesa di alcuni giovani difensori molto promettenti negli ultimi anni, da Matthijs de Ligt a Denzel Dumfries. Jurrien Timber – un prodotto dell’Ajax Amsterdam – è un altro, che ha impressionato per le sue corse sulle fasce e la sua capacità di tornare indietro nel tempo. Nel maggio dello scorso anno, ha segnato il suo primo gol con l’Ajax, quando la sua squadra è stata incoronata campione del campionato per la 35esima volta. Dopo aver giocato per l’Oranje agli Europei nel 2021, il 21enne è stato convocato per la Coppa del Mondo FIFA 2022. Gli olandesi non hanno mai vinto la Coppa del Mondo e con giovani talenti come Jurrien in squadra, gli uomini di Louis van Gaal avranno la possibilità di diventare famosi in Qatar.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *