Dalla delizia matcha degna di TikTok al pollo fritto tailandese croccante, Old Bellevue ha tutto.

Proprio mentre Lake Washington Boulevard svolta in Main Street a Bellevue, oltre tutte le case scintillanti che costeggiano Meydenbauer Bay, c’è un piccolo cartello decorativo all’angolo tra 100th Ave NE e Main Street che dice “Old Bellevue”. Gli edifici sulla strada sono per lo più uno o due piani al massimo: un mix di gioiellerie, ristoranti e boutique di lusso.

Old Bellevue ha un’atmosfera da piccola città, pittoresca al punto che mio marito ha detto: “uh, dove siamo?” Certo, non andiamo a Bellevue molto spesso – e quando lo facciamo, sembra che la maggior parte del tempo sia trascorsa lungo la scintillante Bellevue Way NE (già addobbata con decorazioni natalizie). Perdonami se dico che non ho davvero esplorato questo lato del Bellevue.

Ma dopo aver passato qualche giorno a mangiare in Main Street, posso dire che non sarò mai un estraneo. Quello che ho visto era una strada con due lati diversi. Il lato sud è tutto sui classici. C’è l’amato Monsoon, così come l’ancora della tovaglia bianca di tutti, Bis on Main, un pilastro del Bellevue dal 1998. C’è anche la sala degustazione Browne Family Vineyards di recente apertura, ma con il fantastico murale color salmone, le rifiniture in mogano e le profonde cabine in pelle, sembra come anni.

Il lato nord della strada è alla moda: c’è il Matcha Magic pieno di insegne al neon, il lunatico cocktail bar Rouge e Fern Thai, che suona le canzoni più trendy di TikTok in tutta la luminosa sala da pranzo piena di finestre.

Ecco i momenti salienti del mio periodo all’Old Bellevue.

Bis a Main

17:00-21:00 domenica, 11:30-21:30 lunedì-giovedì, 11:30-22:30 venerdì, sabato; 10213 Main Street, Bellevue; 425-455-2033; bisonmain.com

Dopo aver trascorso 20 anni nell’elegante Barking Frog di Woodinville, lo chef Bobby Moore ha rilevato la proprietà di Joe Vilardi lo scorso autunno. Ha anche sostituito il vicino B-Bar con Bar Moore. Tuttavia, non sono state apportate troppe modifiche alla formula Bis on Main – ancora. Come ha detto Moore al mio collega Tan Vinh, ci sono molti nuovi piatti (principalmente nel menu della cena), con altri che usciranno dopo il nuovo anno.

Moore è stato un appuntamento fisso nella sala da pranzo durante la mia visita: le cose andavano piuttosto bene per un pranzo del martedì. Il clou del menu è un classico Bis on Main: il rotolo di aragosta ($ 38), servito con un contorno di delicate patatine gaufrette croccanti sottilissime e un’insalata verde brillante e aceto. La carne di aragosta è dolce e fresca, impilata su un rotolo di brioche spaccato e burroso. È molto per il prezzo del pranzo, ma il valore è paragonabile ad altri involtini di aragosta e granchio nell’area di Seattle.

Vigneti della famiglia Browne

11:00-18:00 domenica, lunedì, 11:00-19:00 martedì, 11:00-20:00 mercoledì-sabato; 413 1st Ave S, Seattle; 206-887-9463; brownefamilyvineyards.com

Questo spazio da club è stato aperto alla fine di ottobre, la prima sede della famiglia Browne nell’Eastside. Oltre alla degustazione solo in camera, è disponibile una selezione completa di whisky della famiglia Browne per il campionamento e alcuni cocktail classici. I voli del vino sono un affare sorprendentemente buono: quattro versamenti da 3 once (su due bicchieri) per $ 25- $ 30, a seconda del volo che scegli. I vini al bicchiere costano $ 10- $ 25 ciascuno.

Il volo Bellevue presenta quattro vini a rotazione selezionati dallo staff – il giorno in cui ho visitato, era una miscela di due bianchi e due rossi progettata per mostrare davvero la profondità di ciò che fa la famiglia Browne – una rosa frizzante, l’Ex Libris Chardonnay del 2016 , il Forest Project Red Mountain Cabernet e il Proprietor’s Red Blend, erano tutti deliziosi. Le offerte di cibo sono piatti di formaggi e salumi ($ 24), popcorn al tartufo, olive e noci ($ 15 per tutti e tre) – accompagnamenti semplici ma classici per fare spuntini mentre si chiacchiera e si sorseggia vino.

Magia del Matcha

tutti i giorni dalle 8:00 alle 17:00; 10246 Main St Suite A, Bellevue; 425-453-1029; itsmatchamagic.com

Situato dall’altra parte della strada rispetto ai Browne Family Vineyards, questo edificio rosa è difficile da perdere. L’interno è pieno di sedie verde menta, una vibrante carta da parati rosa e foglie verdi e tonnellate di insegne al neon rosa acceso che leggono “Ti amo così matcha” e “trova la tua magia quotidiana”. È così carino. c’è acai ciotole e un menu completo di matcha cerimoniale, lattes, tonici e pozioni. Se non hai familiarità con la polvere di tè verde erboso, può essere travolgente.

Non sono un grande bevitore di matcha – lo trovo un po’ troppo terroso – quindi ho chiesto qualcosa di caldo e non troppo dolce, la scelta del barista. Raccomanda il latte Matcha Horchata ($ 6/12 once) definendolo “un caldo abbraccio di cannella”. È vero! Perfetto per una giornata fresca e non troppo erbosa.

Felce tailandese

11-21:30 domenica, 11-15 lunedì-venerdì, 16-21:30 lunedì-giovedì, 16-22 venerdì, 11-22 sabato; 10134 Main Street, Bellevue; 425-326-1624; www.fernthaionmain.com

L’ampio menu di questo elegante ristorante (pieno di carta da parati audace, piante pensili, lampadari in ottone e vetro e la colonna sonora di apertura) copre piatti tailandesi classici e meno conosciuti. Io e il mio compagno di sala abbiamo optato per un mix dei classici – rotolo di tofu fresco ($ 10,95) ripieno di vermicelli, mango a fette, cetriolo e tofu e Moo Ping, ($ 13,95) spiedini di maiale alla griglia piccanti e grassi – e poco conosciuto a noi – Gai Tod Hat Yai ($ 22,95), un mezzo pollo fritto croccante e Pla Tod Khamin ($ 29,95), uno snapper intero fritto.

Gli spiedini Moo Ping, serviti con una salsa piccante al lime, colpiscono tutti i punti di sapore: baciati dal carbone, succosi, speziati e un bel colpo di acido dalla salsa al lime. Allo stesso modo, il Gai Tod Hat Yai è incredibile: mezzo pollo viene fritto intero e poi tagliato a pezzi grandi, condito con cipolle fritte croccanti. Questo pollo era delizioso posto su un pezzo di pane con un pezzo di cetriolo croccante e ricoperto di salsa al curry panang – tutto questo veniva servito come contorno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *