Come salvare nuove app in posizioni diverse e risparmiare spazio sull’unità Windows

Mentre continui a lavorare, divertirti e connetterti al tuo PC, gli sviluppatori continuano a creare nuove app per migliorare la tua esperienza Windows.


Puoi trovare fantastiche app per quasi tutto ciò di cui hai bisogno in Microsoft Store. Tuttavia, non è una buona idea scaricare e salvare tutte le app in un’unica posizione, in particolare l’unità C:. Continua a leggere per scoprire perché e come risparmiare spazio salvando app in posizioni diverse.


Perché non salvare tutto su C Drive?

Che si tratti di app social, di intrattenimento, di produttività o musicali, tutte le app che scarichi da Microsoft Store vengono salvate in Local C: Drive. Questa è l’impostazione predefinita di Windows.

Disco locale C: è anche l’unità in cui sono installati i file del sistema operativo Windows, insieme ad altri dati importanti. Se hai solo un’unità, sarà l’unità C: e che ospiterà le cartelle di file, documenti utente, video e immagini di Windows.

È buona norma suddividere il disco rigido di un computer in unità separate quando si acquista o si costruisce un nuovo PC: potresti averlo già fatto. In questo modo si garantisce che i file di installazione di Windows si trovino in una posizione separata sul PC, l’unità C:. E puoi conservare i tuoi dati e le tue cartelle su altre unità.

Quindi, se l’unità C: viene danneggiata, puoi reinstallare Windows, ma i tuoi file installati su altre unità saranno al sicuro.

Inoltre, e soprattutto, è necessario disporre di spazio sull’unità C: per i file di Windows e i vari aggiornamenti software che è necessario installare regolarmente per mantenere il PC senza problemi. Inoltre, anche i dischi rigidi richiedono spazio per la memoria virtuale.

Se l’unità C: si sta riempiendo, è possibile che il tuo PC rallenti. Puoi anche liberare spazio sull’unità C: eliminando specifici file di Windows per liberare spazio e risolvere il problema di un PC lento.

Dovresti assicurarti che circa il 10% -15% dello spazio sia sempre libero sull’unità C: locale. Un modo per farlo è modificare manualmente la posizione in cui verranno installate le nuove app da Microsoft Store. Puoi archiviare le app su altre unità interne e persino su dispositivi di archiviazione esterni come dischi rigidi e unità USB. Vediamo come.

Come salvare nuove app in posizioni diverse

Salva facilmente le app di Microsoft Store in posizioni diverse dall’unità C:.

  1. Aprire Impostazioni premendo Vincere + I insieme o fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di Windows sulla barra delle applicazioni e selezionare Impostazioni. Puoi anche utilizzare uno dei diversi modi per aprire Impostazioni in Windows.
  2. Quindi fare clic su Sistema in Impostazioni.
  3. Clicca su Magazzinaggio per aprire le impostazioni di archiviazione.
  4. In Windows 10, sotto Altre impostazioni di archiviazioneclicca su Cambia dove vengono salvati i nuovi contenuti.
    Cambia l'opzione dove viene salvato il nuovo contenuto nelle impostazioni di archiviazione

    Se sei su Windows 11, fai clic su Impostazioni di archiviazione avanzate > Dove vengono salvati i nuovi contenuti. La pagina successiva avrà le opzioni per scegliere le posizioni in cui è possibile salvare nuove app, nuovi documenti, nuova musica, nuove foto e video e nuovi film e programmi TV.

  5. Nella parte superiore della pagina sotto l’opzione Le nuove app verranno salvate in: vedrai l’opzione predefinita, Disco locale (C:). Clicca il Freccia in giù accanto al Disco locale (C:) per aprire l’elenco a discesa che avrà tutte le unità sul tuo computer. Nello screenshot qui sotto, puoi vedere le unità sul mio PC: Disco locale (C:), (E:) drive, che prende il nome Film e musicae Nuovo volume (FA:) viaggio.
    Nuove app salvano l'elenco con le unità interne

  6. Ora seleziona l’unità in cui desideri salvare le nuove app. Il Applicare l’opzione apparirà accanto al nome dell’unità selezionato. Clicca su Applicare per impostare l’unità come posizione predefinita per le nuove app. Allo stesso modo, puoi scegliere le unità per salvare nuovi documenti, musica, foto e video.
    Seleziona Drive per salvare nuove app

  7. Ora, tutte le nuove app che scarichi verranno salvate nella nuova unità di tua scelta. E quando scarichi nuove app, Windows crea un file WindowsApps cartella su quell’unità e tutte le app in quella cartella verranno salvate.

Come salvare nuove app su unità esterne

Puoi anche scegliere di salvare nuove app su unità esterne come unità USB, dischi rigidi esterni, schede SD e unità flash USB.

È utile, soprattutto se stai andando a uno spettacolo in città o per un progetto fuori città. Puoi scaricare e trasportare le app di cui hai bisogno su una chiavetta USB o su un disco rigido. Tuttavia, assicurati di formattare queste nuove unità di archiviazione con l’estensione NTFS prima di modificare qui la posizione di salvataggio.

  1. Innanzitutto, collega l’unità USB o il disco rigido al PC.
  2. Domani Impostazioni > Sistema > Cambia dove vengono salvati i nuovi contenuti.
  3. Nella parte superiore della pagina, sotto l’opzione, Le nuove app verranno salvate in: fare clic sulla freccia giù accanto al nome dell’unità predefinita. Anche le unità esterne che hai collegato verranno elencate qui, insieme alle unità interne del tuo computer. Come puoi vedere nello screenshot qui sotto, un’unità USB denominata NEERAJ (M:) e un Unità Seagate Backup Plus (H:) sono anche elencati con le unità interne del PC.
    Elenco delle unità interne ed esterne nelle impostazioni di archiviazione

  4. Ora seleziona l’unità esterna e fai clic su Applicare per impostare l’unità come posizione predefinita per le nuove app.

Le app installate su unità esterne si apriranno e funzioneranno solo se tali unità esterne rimarranno collegate al tuo PC. Se un’unità esterna selezionata per l’installazione di nuove app viene disconnessa, Windows installerà le nuove app sul disco locale (C:) fino a quando l’unità esterna non viene ricollegata. Le app installate mentre l’unità esterna è disconnessa rimarranno solo sull’unità C: e non si sposteranno automaticamente sull’unità esterna se viene ricollegata.

Come spostare le app salvate su un’altra unità

Quando scegli una nuova unità o posizione per installare le app di Microsoft Store, solo le nuove app verranno installate su tale unità. Le app esistenti sull’unità C: rimarranno sull’unità C: come prima.

Tuttavia, per liberare più spazio sull’unità C: del tuo PC, puoi spostare le app da essa a un’altra unità interna. Per le app che non usi spesso, puoi scegliere di spostarle su un’unità esterna.

Per sapere come farlo, puoi leggere la nostra guida su come spostare in modo semplice e sicuro app e programmi installati in Windows 10 e 11. E assicurati di controllare queste correzioni se hai riscontrato C: l’unità si sta riempiendo da sola .

Goditi tutte le app che desideri e mantieni Windows in esecuzione

Ci saranno sempre più e nuove app che vorrai divertirti e utilizzare per portare la tua esperienza Windows a un livello superiore. Non lasciare che la mancanza di spazio ti impedisca di scaricarli. Ora sai come installare nuove app in diverse posizioni interne ed esterne e risparmiare spazio sull’unità Windows.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *