Previsioni neve: tempo gelido per attanagliare la Gran Bretagna mentre il tempo cambia da domani – mappe | Periodo | notizia

Grandi parti delle Highlands scozzesi sono a rischio di nevicate nei prossimi giorni poiché i termometri scendono finalmente ai minimi autunnali questo fine settimana, prevedono nuove mappe meteorologiche. Il modello meteorologico interattivo WX Charts mostra la probabilità di nevicate in percentuale. Il cosiddetto pericolo aumenta quanto più scuro è il colore. In soli tre giorni, il tema insolitamente mite in tutta la Gran Bretagna finirà e il graduale declino del mercurio diventerà più evidente con l’avvicinarsi del fine settimana. Le minime raggiungeranno solo alcuni gradi sopra lo zero con l’avanzare della serata, in particolare venerdì e sabato sera.

Entro la mezzanotte di venerdì 18 novembre, la maggior parte della Scozia farà fatica a rimanere sopra lo zero, il nord dell’Inghilterra si aggirerà intorno ai 3°C con le parti centrali e meridionali che vedranno un massimo di soli 4°C.

In Galles il mercurio scenderà a 2°C e lo stesso tema sarà visto in tutta l’Irlanda del Nord. Quindi non sorprende che il rischio di neve, come previsto da WX Charts, sembri essere intorno al 15-20% per la Scozia e meno del 10% per l’Inghilterra settentrionale e il Galles.

Quindi, contemporaneamente sabato 19 novembre, questo rischio è stato rimosso per il Galles e fortemente ridotto per l’Inghilterra settentrionale. Tuttavia, questo è aumentato in tutta la Scozia a circa il 30%.

Per tutta la prossima settimana il rischio va su e giù – con le 6 del mattino di mercoledì 22 novembre più Gran Bretagna coperta dai dati del grafico del rischio neve.

Il meteorologo senior Jim Dale dei British Weather Services ha detto a Express.co.uk che un intermezzo più fresco vedrà le temperature “saltare” per il resto del mese, ma la possibilità di un lieve risveglio rimane bassa in questo momento.

Ha detto: “Sì, farà più freddo, ma in realtà torneremo alle medie stagionali. Un po’ per le cime scozzesi potrebbe avere un po’ di neve ma probabilmente non molto di più”.

Il Met Office ha dettagliato il peggioramento del tempo da domani (16 novembre) che ha descritto come una “giornata instabile” con piogge diffuse sulla costa meridionale e occidentale.

Helen Caughey, vice capo meteorologo del Met Office, ha dichiarato: “Mercoledì inizierà generalmente più asciutto per molti, anche se ci saranno alcuni intervalli di pioggia soprattutto intorno alle zone costiere a sud e ad ovest.

LEGGI DI PIÙ: Forti piogge colpiscono il Regno Unito come tre allerte meteorologiche emesse da Met Office

“Sebbene ci siano alcune differenze nei tempi, c’è un buon livello di fiducia che la bassa pressione si sposterà da ovest mercoledì notte e seguirà il nord-est fino a giovedì, schiarendosi nell’estremo nord-est all’inizio di venerdì, indicando un ritorno a condizioni più umide e ventose .più ampio.

“Questa bassa pressione porterà delle forti piogge durante le ultime ore di mercoledì, con il rischio che si diffonderà a nord entro giovedì. Per la maggior parte sono previsti anche forti venti, con alcune raffiche costiere possibili. È probabile che i venti più forti siano nell’estremo nord-est Giovedì la Scozia e le Isole del Nord, con possibili raffiche superiori a 60 miglia all’ora”.

Il meteorologo ha aggiunto: “Le temperature questa settimana torneranno alla media per il periodo dell’anno, anche se con forti venti e piogge, sarà più fresco rispetto alle condizioni insolitamente miti viste negli ultimi anni”.

Con una settimana di pioggia incessante per la maggior parte dell’Inghilterra, il Met Office indica che sabato è più “sistemato” e offre una pausa dal continuo tempo piovoso di questa settimana.

Ma con il bel tempo aumenta la possibilità di temperature più basse e persino di gelate notturne. La Caughey ha continuato: “Sebbene i tempi in questo intervallo siano più incerti, c’è un buon accordo sul modello di una continuazione di un regime ciclonico da ovest da sabato prossimo, per il resto del fine settimana, all’inizio della prossima settimana, con periodi piovosi e ventosi. meteo, soprattutto a ovest e nord-ovest”.

Nelle previsioni a lungo termine che coprono questo fine settimana fino all’inizio di dicembre, il miglior meteorologo ha aggiunto: “È probabile che sabato sarà bello e asciutto per molti, anche se ci saranno nuvole e pioggia che si diffonderanno a est per tutto il giorno.

“I venti più forti possono essere previsti nell’estremo nord-est del Regno Unito, e forse nelle parti occidentali esposte. Farà abbastanza freddo, con un basso rischio di gelate a chiazze durante la notte, specialmente al nord”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *