Come posso generare più contatti online per la mia attività immobiliare

La generazione di lead è una delle funzioni principali della tua strategia di marketing digitale come professionista del settore immobiliare. Senza contatti, non ci possono essere entrate e se la tua attuale strategia digitale non sta generando nuovi e potenziali clienti, può essere difficile giustificare una spesa maggiore per il marketing online. Questo è il modo in cui molti professionisti del settore immobiliare rimangono bloccati nel fango digitale e, prima che tu te ne accorga, sono passati anni e sei ancora freddo chiamando e lasciando i ganci della porta.

Non sto dicendo che sbattere telefoni e/o marciapiedi sia obsoleto nell’era digitale. Facevo entrambe le cose e so che ci sono pochi mezzi più efficaci nelle vendite del contatto personale. In effetti, credo che le aziende immobiliari che combinano queste strategie di marketing tradizionali con strategie digitali efficaci saranno i futuri leader del settore nei prossimi decenni.

Tuttavia, man mano che sempre più millennial e infine la Gen Z iniziano ad acquistare case, sarà necessario conoscere il lato digitale e strumenti efficaci di lead generation. Che tu ci creda o no, non devi spendere un braccio e una gamba per iniziare a generare contatti online. Ci sono alcune semplici strategie di lead generation che puoi iniziare con un piccolo budget. Da lì puoi passare a tecniche di generazione di lead più avanzate man mano che procedi e sarà più facile giustificare il tempo e il denaro per farlo se stai già ottenendo entrate dalla tua canalizzazione di vendita.

Quindi ecco 6 strategie di lead generation online attuabili che puoi iniziare subito, da quelle semplici a quelle avanzate!

1. Genera lead eseguendo annunci Facebook locali

Livello di difficoltà: È facile

Costo: $$

Gli annunci di Facebook offrono una gamma di diverse campagne pubblicitarie e opzioni di targeting di cui qualsiasi professionista immobiliare può trarre vantaggio. Puoi indirizzare il tuo pubblico in base a posizione, dati demografici e persino interessi. Ecco alcuni dei modi in cui puoi utilizzare Facebook per far crescere la tua attività immobiliare e generare lead:

  • Promuovi una pagina aziendale per far crescere i tuoi follower
  • Generare traffico o conversioni verso un sito web
  • Pubblicizza le tue inserzioni su Facebook Marketplace
  • Fai in modo che gli utenti di Facebook si connettano con te tramite Messenger
  • Chiedi agli utenti di Facebook di compilare un modulo per i lead

La maggior parte delle campagne può essere eseguita con un budget pubblicitario di soli $ 100 al mese, quindi è abbastanza conveniente. La cosa ancora migliore è che non hai bisogno di un sito web per 4 delle 5 strategie sopra elencate, quindi questo è un ottimo punto di partenza se stai appena iniziando a costruire il tuo ecosistema digitale.

2. Genera lead dall’email marketing

Livello di difficoltà: È facile

Costo: $

L’email marketing è un ottimo strumento per le attività immobiliari per la generazione di lead e la conversione di lead. A causa del notoriamente lungo ciclo di vendita nel settore immobiliare, l’e-mail è un ottimo modo per gli agenti di rimanere in contatto con i clienti durante tutto il processo di vendita e mantenere l’affare in movimento. Può anche essere utilizzato per generare nuovi lead attraverso rinvii e attività ripetute. Ecco alcune strategie che utilizzi per trasformare la tua mailing list in una risorsa:

  • Invia rapporti trimestrali sul mercato immobiliare ai clienti passati
  • Invia incentivi di riferimento via e-mail ai clienti
  • Invia richieste di recensioni online con collegamenti alle tue inserzioni GMB/Facebook
  • Invia e-mail di annunci settimanali ad acquirenti e affittuari nella canalizzazione dell’affare che mostra annunci appena elencati/scontati
  • Invia e-mail di buon compleanno ai clienti passati

Chiunque sappia come inviare e-mail può utilizzare una qualsiasi di queste tecniche e tutte si sono dimostrate efficaci nel generare affari nuovi e ripetuti. Non avrai bisogno di un sito web o di un budget pubblicitario per queste tecniche, anche se può richiedere molto tempo se hai un lungo elenco di contatti. Questo ci porta al prossimo approccio.

3. Usa CRM per generare più lead

Livello di difficoltà: medio

Costo: $$

Il CRM (Customer Relationship Management) è un software che aiuta le aziende a organizzare i propri contatti e a gestire campagne di marketing efficaci. Con un CRM, organizzi l’elenco dei tuoi clienti in diverse fasi e risultati del ciclo di vita, permettendoti di indirizzare ciascuno di essi con il messaggio giusto. Ecco alcuni modi in cui puoi utilizzare un CRM per generare più contatti:

  • Crea campagne di gocciolamento e-mail per alimentare i lead più vecchi
  • Crea pagine di destinazione personalizzate e funnel di marketing da utilizzare con le tue campagne di email marketing
  • Invia newsletter mensili ai contatti
  • Invia campagne di marketing via SMS

Esistono centinaia di opzioni CRM che vanno da semplici e gratuite a complesse e costose. La maggior parte dei professionisti del settore immobiliare può ottenere le funzionalità di cui ha bisogno da un CRM che costa $ 20-30 al mese che includerà contatti illimitati e campagne e-mail. Imparare a utilizzare un CRM può richiedere un po’ di tempo, ma una volta capito come funziona, può davvero farti risparmiare tempo nel tuo marketing, consentendoti di automatizzare molte delle tue comunicazioni di marketing. CRM ti consentirà inoltre di creare campagne e-mail dall’aspetto più professionale utilizzando modelli predefiniti invece delle e-mail in chiaro che invieresti senza CRM.

4. Annunci Google

Livello di difficoltà: medio

Costo: $$$

Una delle migliori strategie di marketing digitale per generare lead è pagare per il traffico di ricerca tramite Google Ads. Ciò consente di inserire annunci pubblicitari a pagamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca per gli utenti che cercano parole chiave specifiche. Google Ads ti consente di specificare su quali parole chiave desideri essere elencato, nonché budget giornalieri, pianificazione degli annunci, targeting demografico e per località e molto altro. Alcuni esempi di come puoi utilizzare Google Ads per generare lead includono:

  • Scegli come target le persone entro 20 miglia digitando “agenti immobiliari vicino a me”
  • Scegli come target le persone che cercano proprietà in cui si trovano i tuoi annunci (ad es. “immobiliare nel sud della Florida
  • Integra la scheda GMB (Google My Business) con Google Ads per inserire annunci nei risultati di ricerca di Google Maps
  • Utilizza il remarketing degli annunci display di Google per mostrare annunci display digitali a tutti coloro che hanno visitato il tuo sito web negli ultimi 90 giorni

È abbastanza facile imparare a utilizzare le funzionalità di base di Google Ads. Un account pubblicitario di base può essere impostato molto rapidamente, ma fare offerte per le parole chiave può essere costoso. I budget mensili per i professionisti del settore immobiliare possono variare a seconda della posizione, ma aspettati di pagare almeno $ 500 mensili per produrre i risultati che stai cercando. Per utilizzare Google Ads, devi disporre di un sito web o di una pagina di destinazione. È qui che finirà l’utente dopo aver fatto clic sul tuo annuncio, quindi è fondamentale che sia costruito per convertire quell’utente in un lead tramite moduli di contatto, pulsanti di chiamata e chiari inviti all’azione. È qui che il marketing digitale può iniziare a complicarsi.

5. Costruisci un sito web che genera lead

Livello di difficoltà: È difficile

Costo: $$$$

Per massimizzare il numero di lead che generi, aiuta molto avere un sito web professionale che rappresenti la tua attività. Il tuo sito web può essere una vetrina delle tue proprietà e/o dei tuoi annunci, un blog in cui condividi le tue competenze e approfondimenti, una raccolta di pagine di destinazione per le tue campagne pubblicitarie o, idealmente, tutte e tre queste cose! Avere il tuo sito Web non solo aggiunge credibilità, ma ti consente di generare più lead indirizzando il traffico verso il tuo negozio digitale. Ecco alcuni modi per farlo:

  • Pubblica rapporti di mercato mensili o trimestrali come articoli di blog e condividi tali collegamenti tramite social media ed e-mail
  • Utilizza l’API Listing per visualizzare i tuoi annunci di proprietà sul tuo sito web con le tue informazioni di contatto
  • Crea contenuti e pagine web per indirizzare parole chiave specifiche che i potenziali clienti stanno cercando su Google come “condomini in vendita vicino a Miami”
  • Crea pagine di destinazione progettate per convertire il traffico dalle campagne di marketing a Google Ads, Facebook Ads e/o e-mail.

Costruire un buon sito web è un progetto che richiede tempo e impegno. Anche un sito Web di una pagina creato da un modello richiederà ancora del tempo per essere configurato e di solito costa $ 500- $ 1000 per assumere uno sviluppatore. Un sito web più complesso può richiedere settimane, mesi o addirittura anni per essere costruito e costare di più. Quando si tratta di costruire il tuo sito web, è importante considerarlo come un compito a lungo termine piuttosto che uno sviluppo unico. Idealmente, continuerai ad aggiungere contenuti nel corso degli anni e ad apportare miglioramenti lungo il percorso. Non farti prendere dalla perfezione all’inizio.

Conclusione

Con queste 5 strategie digitali, qualsiasi professionista immobiliare può iniziare a generare più contatti online. Se hai appena iniziato e non hai ancora il tuo sito web, sei ancora nel gioco. Per iniziare basta una semplice pagina Facebook per la tua attività o una mailing list. Man mano che impari di più su come utilizzare queste tecniche in modo più efficace, puoi espanderle e iniziare a costruire più proprietà digitali. Finché dedichi una percentuale del tuo tempo a far progredire la tua conoscenza di questi concetti, alla fine costruirai il tuo ecosistema digitale che genera lead da solo!

Zach è un esperto di marketing digitale, solopreneur e proprietario di ProSource Media. In qualità di proprietario di criptovalute e proprietario di diversi investimenti immobiliari, monitora da vicino le tendenze e i dati del mercato sia nel settore immobiliare che nella blockchain. Zach copre Market Watch a Realty Biz News
Ultimi post di Zach Parker (Mostra tutto)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *