Twitter di Elon Musk rivendica neonazisti, QAnoners, Transphobes

Il logo di Twitter è visibile sulla tenda da sole dell'edificio che ospita l'ufficio di Twitter a New York, mercoledì 18 ottobre.  26, 2022.

Il logo di Twitter è visibile sulla tenda da sole dell’edificio che ospita l’ufficio di Twitter a New York, mercoledì 18 ottobre. 26, 2022.
Immagine: Maria Altaffer (AP)

Venerdì, un miscuglio dei peggiori individui di Twitter ha indossato segni di spunta blu lucidi, compresi i famigerati sacco da boxe e letteralmente neonazisti Richard Spencer, grazie all’inaspettata presa di denaro da parte del nuovo proprietario della piattaforma, Elon Musk.

Oltre a Spencer, che ha sostenuto a nome di rendere gli Stati Uniti uno stato etnico bianco, i nuovi segni di spunta blu di Musk sono forniti da account transfobici tradizionali come Libs di TikTok, che accusano infondatamente le persone LGBTQ di pedofilia e legate a ondate di molestie rivolto agli ospedali che forniscono assistenza medica a bambini e giovani transgender. (Ospedali per bambini in tutto il paese hanno segnalato minacce di bombe e altri atti di intimidazione allo stato dell’account che li ha nominati.)

Gays Against Groomers, uno degli account più importanti che attacca i genitori di bambini transgender online, sta affrontando tante sospensioni su Twitter per incitamento all’odio. Ma anche il suo resoconto ora porta uno dei distintivi di Musk. Alla fine di ottobre, l’account ha ringraziato direttamente Musk per aver contribuito a portare avanti la sua agenda anti-trans.

I segni di spunta blu sono stati precedentemente utilizzati per impedire agli utenti di essere ingannati da account che impersonano celebrità, marchi e funzionari governativi, tra gli altri. Ora, tuttavia, un segno di spunta blu fa parte dell’abbonamento Twitter Blue da $ 8 al mese, disponibile per chiunque disponga di una carta di credito, anche se alcuni utenti hanno notato una lacuna dove si trovavano le opzioni di abbonamento nel menu di Twitter. Musk, la cui acquisizione ha dato alla società un debito di 13 miliardi di dollari, ha affermato che gli utenti che acquistano badge guadagneranno maggiore visibilità sulla piattaforma. Parlando con gli inserzionisti mercoledì, lui rispetto tweet di utenti senza di loro nelle e-mail che finiscono in una “cartella spam”.

Immagine per l'articolo intitolato Elon sta ri-verificando i neonazisti e vendendo assegni blu a transphobes e QAnoners

Schermate: Twitter

Oggi è stato “verificato” anche Jason Kessler, il suprematista bianco che ha organizzato la manifestazione Unite the Right che si è conclusa con l’uccisione della contromanifestante Heather Heyer, una paralegale di 32 anni. Come Spencer, Twitter ha precedentemente verificato Kessler nel 2017, dopo aver descritto Heyer come un “comunista grasso e disgustoso” la cui uccisione ha definito “tempo di recupero”.

Twitter RIMOSSO L’assegno di Kessler e Spencer ha segnato lo stesso mese dopo un torrente di cattiva stampa, ma è stato comunque scelto di lasciarli rimanere sulla piattaforma.

Un'auto entra in un gruppo di manifestanti che manifestano contro una manifestazione nazionalista bianca a Charlottesville, in Virginia.  il 12 agosto 2017, provocando dozzine di feriti e la morte della 32enne Heather Heyer.

Un’auto entra in un gruppo di manifestanti che manifestano contro una manifestazione nazionalista bianca a Charlottesville, in Virginia. il 12 agosto 2017, provocando dozzine di feriti e la morte della 32enne Heather Heyer.
Immagine: Ryan M.Kelly (AP)

L’organizzazione no profit di sinistra Media Matters citata in a rapporto Giovedì in ritardo diversi sostenitori di QAnon hanno anche guadagnato badge, tra cui Nicholas Veniamin, ospite di un programma QAnon vietato di YouTube l’anno scorso. QAnon ha ispirazione alcuni atti di violenza nel mondo reale, spesso da parte di persone alle prese con problemi familiari e problemi di salute mentale.

Ricercatori di terrorismo questo mese discusso per combattere la violenza non correlata a QA utilizzando un approccio di salute pubblica, piuttosto che utilizzare le tradizionali tattiche delle forze dell’ordine, osservando che le seguenti sono “motivazioni primarie per commettere atti di violenza interpersonale, spesso prendendo di mira coloro che li circondano, compresi i propri figli”.

“Elon Musk sta bruciando il suo nuovo giocattolo da 44 miliardi di dollari come se fosse una Tesla a guida autonoma e il resto di noi stesse andando in fiamme”, ha affermato Nicole Gill, co-fondatrice e direttrice esecutiva del gruppo Accountable Tech. “Questo paesaggio infernale diventerà ancora più infernale. Più incitamento all’odio e molestie. Più inganno e finzione. Maggiori rischi per la privacy e la sicurezza per tutti noi”.

La decisione di Musk di includere i badge blu come parte del suo nuovo servizio di abbonamento a pagamento sta già annunciando la reputazione del social network, che è stato a lungo annunciato come la “piazza di Internet”. Burloni e troll si sono accalcati per ottenere account “verificati” giovedì, furto d’identità di politici, personalità religiose e grandi aziende, tra cui SpaceX e Tesla di Musk. Un utente ha scherzato sotto un account Tesla impostore con un segno di spunta blu, “La seconda Tesla colpisce il World Trade Center”.

Sen. Ed Markey ha twittato venerdì mattina di essere tra i politici che sono stati impersonati con successo. (Supponendo che la sua identità sia Geoffrey Fowler, un editorialista del Washington Post, che dice di aver ottenuto il consenso per testare i confini del nuovo programma di controllo blu di Musk.)

Giovedì prossimo pandemonioMusk l’ha detto allo staff dichiarare fallimento “non è fuori questione.”

Non è stato possibile raggiungere Twitter per un commento, perché Giovedì il dipartimento delle comunicazioni aveva un solo dipendente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *