Ricette di Natale 2022: Ricette per tartufi, patè di salmone e anatra a cottura lenta

Maldon Salt ha condiviso diverse ricette da gustare durante le festività natalizie, tra cui questa per i tartufi al cioccolato e amaretto, che puoi divertirti o condividere con amici e familiari.

Tempo di preparazione: 10 minuti | Tempo di cottura: 25 minuti, compreso il tempo di raffreddamento | Dosi: per 12 tartufi.

Tartufi al cioccolato

• 220 g di cioccolato fondente, tritato finemente

Patè di salmone

• 90 g di burro non salato, tagliato a cubetti a temp

• 1 pizzico di sale Maldon

• Rivestimenti: pistacchi tritati finemente, cocco essiccato, cacao in polvere

Anatra a cottura lenta

1. Mettere il cioccolato tritato finemente in una grande ciotola resistente al calore. Mettere la panna in una casseruola e far scaldare fino a quando non bolle, quindi togliere dal fuoco e versare il cioccolato. Lasciate riposare per qualche minuto prima di frullare fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungere il burro, l’amaretto, l’estratto di mandorle e un pizzico di sale Maldon e frullare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.

2. Trasferire in una teglia bassa e lasciare raffreddare a temperatura ambiente prima di aggiungere in frigorifero a solidificare (2 ore). Una volta raffreddate, arrotolare la ganache al tartufo con le mani in palline, conservare in frigorifero mentre si fa il resto. Quindi arrotolare i tartufi nel cocco essiccato, nei pistacchi tritati finemente o nel cacao in polvere prima di servire.

Perché non provare questa ricetta per il patè di salmone con sale affumicato come inizio del grande giorno. Tempo di preparazione: 15 minuti | Tempo di cottura: tempo di presa | Per: 4 persone

Ingredienti:

Ciambellone al limone

• 150 g di salmone affumicato, affettato

• 180 g di crema di formaggio

• 2 cucchiai di crème fraiche

• Scorza e succo di 1 limone

• Piccola manciata di aneto

• Manciata di erba cipollina

• 1 cucchiaio di capperi, scolati e sciacquati

• 1 cucchiaino di sale Maldon affumicato e pepe nero macinato

Metodo:

1. Mettere gli ingredienti in una ciotola

2. Mescolare in modo che tutto sia amalgamato

3. Servire con pane di segale, spicchi di limone e una spolverata extra di aneto

Perfetta per Santo Stefano o come Capodanno, questa ricetta per le cosce d’anatra a cottura lenta con more, arance e cannella.

Tempo di preparazione: 10 minuti | Tempo di cottura: 1 ora, 45 minuti | Per: 4 persone

Ingredienti:

• 4 zampe d’anatra

• 5 scalogni, pelati e divisi • 3 spicchi d’aglio, affettati sottilmente • 1 cucchiaio di farina

• 250 ml di brodo di pollo

• 200 ml di vino rosso

• 1 arancia, affettata

• 2 bastoncini di cannella

• 1 anice stellato

• Qualche rametto di rosmarino • 300 g di more

• Un pizzico di sale Maldon • Servire con: verdure saltate

Purè di sedano rapa:

• 1 sedano rapa grande, sbucciato e tritato grossolanamente • 500 ml di brodo vegetale

• 200 ml di latte intero

• Una grossa noce di burro

Metodo:

1. Preriscalda il forno a 160°C.

2. Metti una casseruola grande sul fuoco. Rosolare le cosce d’anatra su entrambi i lati, partendo dal lato della pelle. Quando sarà rosolato, toglietelo dalla padella e aggiungete lo scalogno e l’aglio affettato, facendoli soffriggere fino a quando non si ammorbidiscono e iniziano a imbiondire.

3. Quindi aggiungere la farina e cuocere nella salsa per alcuni minuti fino a quando non si addensa. Quindi aggiungere il vino rosso e il brodo, portare a bollore e far sobbollire.

4. Riunire nella casseruola le cosce d’anatra insieme a 2/3 delle more, le fette d’arancia, i bastoncini di cannella, l’anice stellato, un pizzico di sale Maldon e rametti di rosmarino.

5. Coprire e trasferire in forno per 1 ora e 30 minuti. Una volta cotte, guarnite con le more rimaste e servite.

6. Per fare il purè, mettere il sedano rapa in una padella con il brodo e il latte e portare a bollore. Cuocete a fuoco lento finché il sedano rapa non sarà tenero. Schiacciare o passare allo schiacciapatate e poi mantecare con una noce di burro e un pizzico di sale Maldon.

7. Servire le cosce d’anatra con la purea di sedano rapa e qualche verdura saltata.

Per gli appassionati di torte non natalizie, questa ciambella conservata al limone, miele e zenzero sembra natalizia con aromi di cannella e zenzero.

Tempo di preparazione: 20 minuti | Tempo di cottura: 45 minuti, compreso il raffreddamento | Per: 8 persone

Ingredienti:

• 375 g di farina

• 1 cucchiaino di lievito in polvere

• 1 cucchiaino di zenzero macinato

• 1 cucchiaino di cannella

• Un pizzico di sale Maldon

• 100 g di burro non salato, temp

• 300 g di zucchero semolato

• 100 g di miele di Odissea

• 100 ml di olio d’oliva

• 4 uova

• 2 piccoli limoni Odysea conservati, privati ​​della polpa e dei semi e tritati grossolanamente

• 50 g di gambo di zenzero, essiccato

Ciambellone Conserve Di Limone, Miele E Zenzero Cont…

Metodo:

1. Preriscaldare il forno a 180°C. Lavate bene uno stampo per ciambelle e sbattete con lo zucchero a velo. Accantonare. 2. In una ciotola capiente mescolare la farina, il lievito, lo zenzero macinato, la cannella e il sale Maldon. 3. In un robot da cucina, aggiungere il limone conservato e lo zenzero a gambo e frullare insieme fino a formare una pasta quasi liscia.

4. In una planetaria, aggiungere il burro ammorbidito e lo zucchero e mescolare fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere le uova, una alla volta, sbattendo dopo ogni aggiunta. Quindi aggiungere il miele, l’olio d’oliva e la purea di limone e zenzero conservata e sbattere ancora. Infine aggiungete il composto secco e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.

5. Mettere nello stampo da plumcake preparato e lisciare la superficie. Cuocete in forno per 45 minuti fino a quando saranno ben lievitate, ben dorate e uno stecchino esce pulito.

6. Sfornare e lasciare raffreddare. Guarnire con fettine di limone e un filo di glassa al limone.

Ci sono molte opzioni se vuoi fare qualcosa di speciale questo Natale.

Leggi di più

Cosa c’è in questo Natale nel Sussex: eventi da vivere durante il periodo festivo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *