Previsioni meteorologiche nel Regno Unito: 28 allarmi di inondazione attivi in ​​tutta l’Inghilterra mentre forti piogge colpiscono il Regno Unito | Periodo | notizia

Una serie di 27 allarmi di inondazione sono in atto oggi in tutta l’Inghilterra poiché si prevede che ulteriori forti piogge colpiranno il paese. Gli avvisi, emessi dall’Agenzia per l’ambiente, sono diffusi da nord a sud, con l’estremo nord vicino a Manchester e un’area vicino a Bournemouth che segna il punto più meridionale. Arriva quando il Met Office afferma che la pioggia diffusa continuerà nelle prossime 24 ore dopo un fine settimana di forti acquazzoni. Le previsioni per oggi recitano: “Pioggia sparsa in alcune parti dell’Inghilterra centrale e orientale si schiarisce, sebbene continui nell’estremo nord della Scozia. Altrove, un misto di sole e pioggia, alcuni forti a sud e ovest, inizialmente ventosi nell’estremo sud-est .”

Gli avvisi suggeriscono che sono possibili inondazioni e invitano le persone che vivono intorno a quelle aree a prepararsi.

Gli allarmi, che coprono paesaggi vicino a fiumi che minacciano di scoppiare gli argini, sono attivi fino ad ora a causa delle forti piogge notturne che hanno innalzato il livello dell’acqua.

L’elenco completo include; Barbourne Brook nel Worcestershire, Bottle Brook nel Derbyshire, Bourne Brook a Tamworth, Chertsey Bourne, Christchurch Harbour vicino a Bournemouth, corsi d’acqua urbani di Loughborough sul fiume Soar, Lower River Soar nel Leicestershire, la zona centrale di Bristol Avon, le paludi nel Cambridgeshire e nel Norfolk, Middle Tame appena fuori Birmingham, il fiume Anker e il fiume Sence tra Nuneaton e Tamworth, il fiume Churnet e il fiume Tean vicino a Cheadle, il fiume Cole appena fuori Birmingham e gli affluenti del fiume Erewash nel Derbyshire e nel Nottinghamshire.

L’elenco potrebbe continuare e include il fiume Leen, Day Brook e Tottle Brook e il fiume Maun nel Nottinghamshire, il fiume Penk tra Coven e Stafford, il fiume Stour e Smestow Brook nel Black Country e nel South Staffordshire, il fiume Stour nel Worcestershire, gli affluenti del fiume Trent nel Nottinghamshire, Stoke Trent e affluenti a Cheltenham e Tewkesbury, Gloucester, North e South Derbyshire.

E infine, gli ultimi tre della lista sono l’Upper Avon River Swift e il Clay Coton Brook tra Stanford e Rugby, comprese le aree di Lilbourne e Clay Coton, l’Upper River Wey che include Alton, Farnham, Bordon, Frensham, Tilford, Godalming, Guildford e Peasmarsh.

La maggior parte degli avvisi erano in risposta a un’allerta meteo gialla per temporali che ieri ha colpito gran parte dell’Inghilterra e ha visto forti acquazzoni in molti luoghi, sebbene questo avviso sia scaduto.

EA afferma che la situazione è monitorata da vicino, ma ritiene che molti di questi avvisi potrebbero interrompersi questo pomeriggio. Riferendosi a Bottle Brook nel Derbyshire, la dichiarazione del governo ha aggiunto: “A causa della natura imprevedibile delle tempeste, a questo punto c’è poca fiducia nelle posizioni e nell’impatto delle precipitazioni.

“Le aree più a rischio sono i terreni agricoli bassi, le strade e i sentieri vicino a piccoli fiumi e ruscelli. Il livello dell’acqua può aumentare rapidamente e sono possibili flussi profondi e rapidi. Aspettatevi tempeste nelle prossime 24 ore, con poca fiducia nei tempi esatti e località, seguite da piogge leggere lunedì”.

LEGGI DI PIÙ: Gli avvisi di inondazione sono in atto poiché le tempeste causano interruzioni del viaggio

Altri 14 allarmi di alluvione sono stati revocati, ma il resto è precauzionale a causa del monitoraggio di livelli dei fiumi superiori al normale e del potenziale per più pioggia.

L’allagamento è un possibile avviso che richiede alle persone di iniziare a pensare ai loro piani se devono lasciare immediatamente l’area. Ciò include avere una borsa con oggetti importanti, come documenti assicurativi, farmaci e documenti importanti.

Le famiglie devono assicurarsi di sapere come spegnere il gas e l’elettricità insieme alle forniture di rete idrica e mettere in atto un piano per mettere in sicurezza famiglie e animali domestici.

L’avviso di inondazione, che è la fase successiva, significa che questi elementi di pianificazione devono essere eseguiti perché sono previste inondazioni, ma non è stato così e non è previsto che accada ora.

Non farlo passare:
Gli attivisti ecologici che stanno causando problemi in tutta la Gran Bretagna vengono pagati per protestare [INSIGHT]
I sopravvissuti di Aberfan ricordano il disastro e la relazione per tutta la vita con la regina [PICTURES]
L’ufficiale giudiziario accoltellato in un ristorante mentre cerca di riscuotere un debito di 10.000 sterline [COMMENT]

Le previsioni per il resto di questa settimana rimangono contrastanti, con il sud-est che continua a sperimentare temperature più calde del normale.

Le previsioni del Met Office per il Regno Unito fino a venerdì dicevano: “Molto freddo e ventoso con rovesci o periodi di pioggia più lunghi, a volte abbondanti a ovest. Farà caldo, specialmente a sud-est. Pericolo di burrasca a ovest”.

Poi per il resto del mese ha aggiunto: “È probabile che questo periodo continui a portare condizioni mutevoli e spesso instabili per molti.

“Ci si aspetta che rovesci o periodi di pioggia più lunghi si spingano verso nord per tutto il giorno venerdì, con il tempo più piovoso che colpisce le aree occidentali e la possibilità di alcune esplosioni più forti o qualche fulmine”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *